Tour invernale di 9 giorni dell'aurora boreale, esperienza completa in Islanda con speleologia su ghiaccio e Laguna Blu

È probabile che i posti si esauriscano a breve
Cancellazione gratuita
Piano di viaggio perfetto
Personalizzabile

Description

Riepilogo

Il tour inizia
Aeroporto di Keflavík
Ora di inizio
Variabile
Durata
9 giorni
Luogo di fine
Aeroporto di Keflavík (KEF), 235 KEFLAVÍKURFLUGVÖLLUR, Reykjanesbær
Lingua
Inglese
Difficoltà
Facile
Disponibilità
Sett. - Mar.
Età minima
8 anni

Description

Prenota questo pacchetto turistico di 9 giorni per sperimentare tutte le attrazioni migliori che l'Islanda ha da offrire in inverno. Oltre a visitare le attrazioni più emozionanti e popolari, come la Laguna Blu e il Circolo d'Oro, avrai l'opportunità rara di vedere un gioiello naturale, una grotta di ghiaccio nel ghiacciaio Vatnajokull.

Vedrai anche la famosa laguna glaciale di Jokulsarlon, che ha fatto numerose apparizioni nei film di successo di Hollywood. Snaefellsnes, la penisola soprannominata "Islanda in miniatura", è un altro punto forte di questo pacchetto.

Avrai una giornata libera per esplorare la capitale, Reykjavik, e la possibilità di visitare Akureyri, la città più grande dell'Islanda settentrionale, con un volo incluso. Da lì, esplorerai il paesaggio craterizzato della zona del lago Myvatn e le strane formazioni di rocce laviche benedette dagli elfi.

Questo pacchetto di viaggio include tutti gli alloggi. Potrai personalizzare il viaggio con attività aggiuntive in base agli interessi, sia che voglia rilassarti, sia che voglia riempire ogni serata con qualcosa di divertente.

Durante la giornata nella zona del Circolo d'Oro, puoi fare snorkeling nella fessura di Silfra mentre sei a Thingvellir. Se le acque non ti interessano, prova il ghiacciaio e le montagne! Puoi andare in motoslitta sulla cima del ghiacciaio Langjokull, la seconda calotta di ghiaccio più grande d'Islanda. Sfreccia sul ghiaccio il più velocemente possibile, oppure prenditi il tempo necessario per goderti il panorama.

Se sei stanco ma non sei ancora pronto a chiudere la giornata, lascia che sia qualcun altro a camminare. Vai a cavallo e impara a conoscere il robusto cavallo islandese. In questo periodo dell'anno, i cavalli sono più carini con i loro cappotti invernali arruffati.

Il pacchetto è stato pensato anche per consentirti di andare a caccia dell'aurora boreale durante il soggiorno, aumentando le possibilità di vederne lo splendore fugace.

Con questo pacchetto accuratamente studiato, non dovrai passare settimane a pianificare l'itinerario perfetto per l'Islanda. Il pacchetto offre un ottimo prezzo e ti garantisce di non perdere le migliori attrazioni che l'Islanda ha da offrire. 

Un grande vantaggio del pacchetto è che non dovrai preoccuparti di guidare da solo, soprattutto in caso di maltempo o di strade ghiacciate. Autisti e guide professionali ed esperti ti accompagneranno per tutta la durata del tour, garantendo la sicurezza e fornendoti preziose informazioni sull'Islanda. Siediti e rilassati in un comodo minibus mentre ammiri i paesaggi mozzafiato.

Al momento della prenotazione, riceverai un itinerario dettagliato che ti guiderà in ogni giorno dell'avventura. L'itinerario descrive attività entusiasmanti e attrazioni mozzafiato, consentendoti di sfruttare al meglio il tempo in Islanda e di creare ricordi indimenticabili.

Per migliorare l'esperienza, un agente di viaggio personale sarà disponibile ad assisterti 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Potrà aiutarti a rispondere a qualsiasi domanda, fornirti consigli e offrirti assistenza durante tutto il viaggio, assicurandoti un soggiorno tranquillo e senza stress.

Questo pacchetto, realizzato con cura, è molto apprezzato dai clienti soddisfatti che ne apprezzano la convenienza, il valore e l'eccezionale servizio fornito da guide e personale competenti.

Per la flessibilità, il pacchetto offre la cancellazione gratuita e il rimborso completo fino a 24 ore prima della partenza, consentendoti di modificare i piani in base alle necessità.

Non perderti questo giro completo dell'Islanda, che include un tour unico delle grotte di ghiaccio! Verifica la disponibilità scegliendo una data.

Leggi altro

Incluso

Trasferimento dall'aeroporto all'arrivo/alla partenza
6 notti di alloggio a Reykjavik (diversi livelli disponibili; colazione inclusa per i livelli Comfort e Quality; informazioni più dettagliate di seguito)
Ingresso comfort alla Laguna Blu (possibilità di upgrade al livello premium) e trasferimento di andata e ritorno
Giro turistico del Circolo d'Oro in minibus per piccoli gruppi (possibilità di upgrade con altre attività)
Tour in minibus per piccoli gruppi di 2 giorni della costa meridionale con speleologia su ghiaccio
1 notte di pernottamento in un hotel di campagna nel Parco Nazionale di Vatnajokull durante il tour di 2 giorni sulla costa meridionale (colazione inclusa, bagno privato in base alla disponibilità)
Tour di Snaefellsnes di 2 giorni in minibus per piccoli gruppi (speleologia lavica opzionale)
1 notte in un hotel di campagna sulla penisola di Snaefellsnes durante il tour di 2 giorni di Snaefellsnes (colazione inclusa, bagno privato a seconda della disponibilità)
Caccia all'aurora boreale
Tour di un giorno per piccoli gruppi al lago Myvatn con voli di andata e ritorno tra Reykjavik e Akureyri
Itinerario dettagliato
Agente di viaggio personale
Tasse

Attività

Snorkeling
Esplorazione grotte
Motoslitta
Passeggiata a cavallo
Giri turistici
Tour in barca
Aurora boreale
Sorgenti calde
Grotte di ghiaccio

Itinerario giornaliero

Giorno 1
All'arrivo, la Laguna Blu è un luogo meraviglioso per conoscere le meraviglie dell'attività geotermica islandese.

Giorno 1 - Arrivo e benvenuto in Islanda!

Benvenuto in Islanda! L'avventura invernale inizia non appena metti piede fuori e il rinfrescante freddo invernale ti avvolge. Assicurati di vestirti a strati per rimanere al caldo durante il viaggio.

Verrai prelevato e accompagnato verso la capitale. Sulla strada per la capitale islandese, potresti scegliere di fare una sosta alla Laguna Blu. Questo centro termale di fama mondiale è noto per le sue acque curative, i suoi colori azzurri e i suoi trattamenti di lusso. Si trova al centro di un campo di lava ricoperto di muschio, che gli conferisce un'atmosfera ultraterrena.

Se aggiungi la Laguna Blu, sarà organizzata in base ai voli. Se non c'è tempo per visitare la laguna oggi, è possibile aggiungerla a un altro giorno. Il consulente di viaggio sarà in grado di organizzarlo per te. 

C'è ancora molto da vedere e da fare a Reykjavik se hai del tempo libero in più.

All'arrivo a Reykjavik, sistemati nell'alloggio centrale e goditi l'incantevole atmosfera nordica che ti circonda. Approfitta dell'opportunità di esplorare la vibrante città a tuo piacimento. 

Passeggia per le strade affascinanti, scopri le boutique locali, addentrati negli affascinanti musei e assapora l'eclettica scena culinaria. Con un po' di tempo libero in più, ci sono ampie possibilità di immergersi nel fascino accattivante di Reykjavik.

La sera, prendi in considerazione la possibilità di partecipare a un tour gratuito dell'aurora boreale, che ti offrirà la possibilità di assistere a questo fenomeno celeste in tutto il suo splendore. È possibile scegliere tra un tour in barca o in autobus, ognuno dei quali offre una prospettiva unica delle luci danzanti.

Scegli il tour in barca dal Porto Vecchio e assisti all'aurora boreale che brilla sopra l'oceano mentre il vento ti scompiglia dolcemente i capelli. In alternativa, puoi imbarcarti per un tour in autobus che ti porterà nella campagna islandese, dove potrai assistere all'etereo bagliore dell'aurora boreale sullo sfondo di una natura incontaminata.

Qualunque sia l'opzione scelta, questa affascinante esperienza ti lascerà sicuramente a bocca aperta di fronte al grandioso spettacolo della natura.

Concludi la giornata trascorrendo la notte a Reykjavik, riposando comodamente e preparandoti per le straordinarie avventure che ti attendono.

Leggi altro
Giorno 2
La cascata Gullfoss si traduce in Cascata d'oro, forse per i suoi arcobaleni, forse per la tonalità giallastra dell'acqua e forse per il folklore locale.

Giorno 2 - Il Circolo d'Oro

Inizierai la giornata incontrando l'esperta guida locale che ti condurrà sul percorso turistico del Circolo d'Oro, un itinerario famoso per il Parco Nazionale di Thingvellir, l'area geotermica di Geysir e la cascata Gullfoss.

Se scegli di andare a cavallo, la passeggiata avrà luogo all'inizio della giornata, prima di raggiungere il Parco Nazionale di Thingvellir.

Il Parco Nazionale di Thingvellir è una rift valley situata sulla dorsale medio-atlantica, lacerata dall'incredibile pressione e movimento della crosta terrestre. La spaccatura continentale è una gola profonda in cui si può camminare tra le placche nordamericane ed eurasiatiche che si separano lentamente, anno dopo anno.

La frattura e lo spostamento della terra hanno creato fessure profonde, come quella di Silfra, dove i subacquei e gli amanti dello snorkeling possono esplorare l'acqua limpida e le formazioni sotterranee. Silfra si trova sulla riva tranquilla di Thingvallavatn, il lago naturale più grande dell'Islanda. Se vuoi, puoi fare snorkeling anche qui.

L'ampio spazio aperto lo ha reso anche un luogo di incontro ideale per il più antico parlamento del mondo, fondato nel 930 d.C. Per questo motivo, il parco è stato dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO. In passato, i vichinghi provenienti da ogni parte del paese si riunivano qui per condividere le notizie e discutere le leggi.

La seconda tappa del Circolo d'Oro è un'altra delle emozioni geotermiche. L'intera area è caratterizzata dal calore e dall'energia che si trovano nelle profondità della terra.

Vapori e gas sulfurei fuoriescono da sfiatatoi e fumarole. L'acqua riscaldata scorre sulle rocce. Il terreno stesso è caldo sotto i piedi.

Qui ci sono molte sorgenti calde e geyser più piccoli, ma le star di questo spettacolo sono il Grande Geyser, che si sta riposando dopo 10000 anni di attività, e Strokkur, che erutta ogni pochi minuti con esplosioni che raggiungono un'altezza di 20 metri.

L'ultima tappa è Gullfoss, chiamata la Cascata d'oro. Il nome è dovuto alle splendide nebbie generate dalla sua forza, che appaiono dorate alla luce del sole. La vista è ancora più spettacolare in inverno, quando le acque glaciali irrompono attraverso la neve e il ghiaccio, precipitando senza sosta nel canyon sottostante.

Da qui si può anche scegliere di aggiungere un tour in motoslitta sul vicino ghiacciaio Langjokull.

Sulla via del ritorno in città dopo una giornata al Circolo d'Oro, farai una sosta alla Laguna Blu per un'esperienza sensoriale unica in Islanda. Rilascia tutte le tensioni, lasciando che l'acqua azzurra lenisca i muscoli e le articolazioni affaticate.

Si prega di notare che se hai organizzato attività aggiuntive con il tour del Circolo d'Oro, come lo snorkeling, l'equitazione o la motoslitta, la visita alla Laguna Blu sarà programmata il giorno di arrivo o di partenza, in modo da avere il tempo di sfruttare appieno i suoi poteri rigeneranti.

La Laguna è famosa in tutto il mondo per le sue acque curative e ricche di minerali, e questo non è un luogo da visitare di fretta.

Torna all'alloggio a Reykjavik per la sera.

Se stai ancora sognando l'aurora boreale, aggiungei un tour in autobus che ti porterà nei punti di osservazione più probabili appena fuori città.

Leggi altro
Giorno 3
La cascata Skogafoss, sulla costa meridionale, è famosa per le sue dimensioni, la sua potenza e la sua vicinanza alla Route 1, che circonda il paese.

Giorno 3 - La costa meridionale

La costa meridionale dell'Islanda è piena di meraviglie mozzafiato e oggi inizia il viaggio di due giorni lungo questa costa. Verrai prelevato di buon'ora dall'hotel, quindi tieniti pronto e indossa un abbigliamento adatto al clima.

Per prima cosa, vedrai la cascata Seljalandsfoss, un'incredibile cascata alta e stretta che precipita da una scogliera con una grande grotta alle spalle. Puoi camminare dietro la cascata e goderti il panorama, ma fai attenzione: le rocce possono essere scivolose e ghiacciate in inverno! 

A seguire, un'altra cascata mozzafiato, Skogafoss. Questa è ancora più grande di Seljalandsfoss ed è l'ultima di una lunga serie di imponenti cascate che scendono dal famigerato vulcano Eyjafjallajokull che incombe sulla costa meridionale.

Eyjafjallajokull è un ghiacciaio con un vulcano sotto la calotta di ghiaccio. Nel 2010, i viaggi aerei europei sono stati interrotti per diversi giorni a causa della sua eruzione.

Dopo aver fatto il pieno di cascate, ci si dirige verso Reynisfjara, una splendida spiaggia di sabbia nera con viste mozzafiato sulle formazioni rocciose e sulle onde dell'oceano. Le rocce di Reynisdrangar, oltre la costa, resistono alle onde volatili dell'Oceano Atlantico.

Questo luogo è straordinariamente bello ma anche pericoloso a causa delle onde imprevedibili. Non farti prendere troppo dalla voglia di scattare foto e tieniti a debita distanza dalle onde per evitare di essere catturato e portato nel gelido Oceano Atlantico!

Farai una pausa pranzo e poi proseguirai verso est, passando per una grande estensione di pianure di sabbia nera, risultato di un'unica eruzione vulcanica. Quest'area ospita una delle più grandi collezioni di pseudo-crateri al mondo. Potrai vedere l'impressionante ghiacciaio Vatnajokull proprio accanto a queste enormi pianure di sabbia.

Infine, si arriva alla splendida laguna glaciale di Jokulsarlon. La laguna è splendida in condizioni di scarsa illuminazione, con il ghiaccio galleggiante che scintilla in tonalità dorate. Quando un iceberg galleggia nella laguna, è possibile vedere lo splendido colore blu intenso del ghiaccio.

Per concludere la giornata con una vista ancora più spettacolare, la sera, se il cielo è limpido, andrai a caccia dell'aurora boreale.

La sistemazione sarà in un accogliente hotel di campagna nell'Islanda sudorientale.

Leggi altro
Giorno 4
Da novembre a marzo, le grotte di ghiaccio di Vatnajokull sono abbastanza sicure da poter essere visitate e ammirate.

Giorno 4 - Nella grotta di ghiaccio blu

Oggi parteciperai a una delle esperienze più rare e straordinarie di tutta l'Islanda. La grotta, che emerge dal paesaggio innevato come il castello di una regina dei ghiacci in una fiaba, è tutta da esplorare!

L'avventura inizia con un'esaltante corsa a bordo di un camion appositamente modificato per affrontare il difficile terreno del paese delle meraviglie invernali islandese.

Dal parcheggio alla grotta c'è una breve camminata, quindi preparati a fare una passeggiata mattutina nell'aria frizzante. Indossa scarponi da trekking robusti che arrivino fino alla caviglia per evitare che la neve che si scioglie bagni i calzini e che i ramponi che ti vengono forniti si adattino bene agli scarponi.

Ogni autunno, un team di specialisti setaccia l'area intorno al ghiacciaio Vatnajokull, il più grande dell'Islanda, nella speranza di trovare queste formazioni naturali di ghiaccio abbastanza grandi da poter essere attraversate e ammirare le meraviglie al loro interno in tutta sicurezza.

Durante l'inverno, le temperature mutevoli fanno sì che il ghiaccio si sciolga e si ricongeli, modificando costantemente la forma della grotta. Ogni grotta è unica, in continua evoluzione e bellissima da vedere: un'intera grotta fatta di puro ghiaccio blu.

Trascorrerai circa 45 minuti a esplorare la grotta di ghiaccio, con tutto l'equipaggiamento necessario e con il supporto della guida esperta. È necessario vestirsi in modo caldo e ricordarsi di indossare un cappello invernale non troppo ingombrante, perché deve stare sotto il casco da speleologo.

Dopo questa escursione unica nel suo genere, tornerai a Reykjavik per la sera. Durante il tragitto, farai una seconda sosta per ammirare la laguna glaciale di Jokulsarlon. A volte le foche amano prendere il sole sugli iceberg, quindi fai attenzione.

Durante il viaggio di ritorno, tieni d'occhio il cielo per avere un'altra possibilità di avvistare l'aurora boreale. È sempre una bella sorpresa quando appare!

Leggi altro
Giorno 5
La penisola di Snaefellsnes è conosciuta anche come l'Islanda in miniatura, per cui nei due giorni di permanenza qui potrai trovare un'infinità di siti e punti di riferimento diversi.

Giorno 5 - La penisola di Snaefellsnes

Oggi inizierai l'esplorazione approfondita di 2 giorni della penisola di Snaefellsnes, un'area di tale bellezza che viene spesso chiamata "Islanda in miniatura", poiché molti islandesi ritengono che abbia tutte le caratteristiche che rendono l'Islanda così bella.

Dopo essere stato prelevato dall'alloggio, la prima destinazione è la pittoresca spiaggia di Ytri-Tunga, rinomata per la fiorente colonia di foche. Nella tranquilla stagione invernale, la spiaggia emana un senso di solitudine, offrendo un momento sereno per stare sulla riva rocciosa e guardare la distesa dell'oceano.

Successivamente, avventurati a Raudafellsgja, una fenditura affascinante incastonata sul versante orientale del monte Botnsfjall. Questa meraviglia naturale è alimentata da un ruscello vicino, che nutre una serie di piante vivaci.

Durante i mesi più caldi, le pareti della fenditura ricoperte di muschio creano uno spettacolo ipnotico. In inverno, invece, le imponenti pareti rocciose si adornano di ghiaccio e neve scintillante, aggiungendo un tocco etereo al paesaggio.

Continuando il viaggio, passerai accanto a due storici villaggi di pescatori. Una passeggiata di un'ora ti attende a Hellnar, dove pittoresche scogliere invitano all'esplorazione e offrono una vista mozzafiato sulle meraviglie naturali circostanti.

Poi andrai al Parco Nazionale di Snaefellsjokull, dove, con un piccolo supplemento, potrai fare un'altra esperienza nelle profondità delle grotte. Questa volta si tratta di una grotta lavica formatasi più di 7000 anni fa, Vatnshellir.

Abbraccerai poi gli spazi aperti visitando Djupalonssandur e Dritvik, due aree balneari che mostrano la forza e la bellezza della natura. Immergiti negli aspri paesaggi costieri, senti la dolce carezza della brezza marina e lascia che la serenità di questi ambienti incontaminati catturi i tuoi sensi.

Per concludere le avventure della giornata, si può intraprendere un'escursione a Londrangar, una magnifica formazione di basalto nero alta oltre 70 metri. Rimani a bocca aperta di fronte alla sua sagoma drammatica contro il cielo e goditi la grandezza di questo capolavoro naturale.

Per la notte ti ritirerai in un accogliente hotel di campagna nell'Islanda occidentale.

Leggi altro
Giorno 6
La penisola di Snaefellsnes in inverno offre decine di siti incredibili: il preferito di molti è il monte Kirkjufell, che si trova accanto alla cascata Kirkjufellsfoss.

Giorno 6 - Kirkjufell e cascate laviche

Il secondo giorno a Snaefellsnes, preparati a immergerti ulteriormente nell'affascinante topografia della regione.

Questa giornata promette ampie opportunità di scattare foto mozzafiato dell'avventura islandese, poiché incontrerai una moltitudine di attrazioni che mostrano la bellezza unica della zona.

Lasciati incantare dalla presenza impressionante di Kirkjufell, una montagna dalla caratteristica forma a punta di freccia. Gli appassionati di Il torno di spade potrebbero riconoscere questo iconico punto di riferimento, ma il suo fascino va ben oltre il regno della fantasia.

Proseguendo il viaggio, si assiste a uno spettacolo straordinario a Gerduberg, dove si erge un'imponente parete rocciosa ornata da massicce colonne. Queste colonne, dall'intrigante forma esagonale, formano intricati disegni che esemplificano l'impressionante arte di madre natura. Prenditi un momento per apprezzare la pura meraviglia di queste formazioni geologiche e contempla le forze che le hanno modellate.

Esplorando l'area di Borgarfjordur,  vedrai due cascate, Hraunfossar e Barnafoss. Barnafoss, che significa "cascata dei bambini", deve il suo nome a un tragico evento avvenuto all'inizio del XX secolo, quando due bambini persero la vita nelle sue correnti tumultuose.

Concludi la giornata di avventure con una visita a Deildartunguhver, la sorgente calda più alta d'Europa. Assisti al lavoro delle potenti forze geotermiche e meravigliati dell'immensa energia che si trova sotto la superficie della Terra.

Durante il viaggio di ritorno a Reykjavik, prenditi un momento per esplorare l'affascinante villaggio di Borgarnes, immergendoti nell'atmosfera locale prima di tornare in città.

Se desideri ancora un'altra occasione per assistere all'incantevole danza dell'aurora boreale, prendi in considerazione l'idea di partecipare a un tour dell'aurora boreale per avere la possibilità di vivere ancora una volta questo spettacolo naturale. Con la fortuna dalla tua parte, potresti assistere a un altro spettacolo ipnotico di colori scintillanti che illuminano il cielo notturno.

Riposa e preparati ad altre esperienze straordinarie mentre passi la notte a Reykjavik, in attesa delle avventure che ti aspettano nei giorni successivi della fuga in Islanda.

Leggi altro
Giorno 7
Quasi esattamente a metà strada tra Akureyri e la zona di Myvatn si trova la cascata Godafoss, a forma di ferro di cavallo.

Giorno 7 - Il lago Myvatn nel nord

Oggi lascerai la terraferma per un breve volo attraverso il paese fino alla città conosciuta come la "Capitale del Nord": Akureyri.

Raggiungi l'aeroporto nazionale di Reykjavík per la partenza del mattino. Questo tour inizia ufficialmente ad Akureyri e la guida ti incontrerà all'aeroporto.

Dirigendoti direttamente verso l'affascinante zona del lago Myvatn, ti troverai immerso in un paesaggio unico, ornato da crateri vulcanici ricoperti di neve incontaminata. Il lago ghiacciato, che attende pazientemente l'arrivo della primavera, offre uno spettacolo sereno e tranquillo che sicuramente catturerà i tuoi sensi.

Continuando l'esplorazione, avrai l'opportunità di assistere ai crateri di Skutustadagigar, rinomati per le loro formazioni suggestive. Queste meraviglie naturali, con le loro superfici bucherellate, le strutture torreggianti e i dirupi di roccia lavica dalla forma particolare, si sono guadagnate il soprannome di "Città Oscure", per via del loro aspetto inquietante e un po' sinistro. Le leggende sussurrano che queste formazioni mistiche servano da nascondiglio per elfi e troll, aggiungendo un'aria di incanto all'ambiente circostante.

Il viaggio ti porterà poi alla sorgente calda sotterranea di Grjotagja, dove il vapore che sale nell'aria frizzante crea un'atmosfera ultraterrena. Ammira le forze naturali che modellano il paesaggio islandese mentre ti immergi in questo spettacolo ipnotico.

Hverir, un campo geotermico, è la prossima destinazione. Nonostante le rigide condizioni invernali, quest'area continua a mostrare la sua resilienza, con sorgenti calde gorgoglianti e fumarole gassose che sfidano il freddo. Esplorando questo affascinante paese delle meraviglie geotermiche, puoi osservare la giustapposizione tra la potenza della natura e la sua bellezza delicata.

Dopo aver sperimentato la bellezza temperamentale della terra, potrai godere delle qualità più rilassanti con un lungo bagno nella piscina geotermica dei Bagni Naturali di Myvatn, all'aperto, per goderti il paesaggio.

Dopo un volo serale da Akureyri, tornerai a Reykjavik, dove trascorrerai la notte. 

Leggi altro
Giorno 8
Reykjavik in inverno è un paese delle meraviglie e quasi tutti i siti principali rimangono aperti.

Giorno 8 - Giorno libero a Reykjavik

Approfitta della giornata libera per esplorare la vivace città di Reykjavik e scoprire le sue offerte uniche. Passeggia per le affascinanti strade e scopri tante piccole imprese e negozi stravaganti che soddisfano una varietà di interessi. 

Assaggia formaggi speciali, prodotti da forno freschi e curiosa tra gli oggetti di artigianato in lana islandese, i libri e i gioielli vulcanici, che ti serviranno come ricordo del soggiorno in Islanda. Nella via principale dello shopping, fai attenzione al piccolo negozio di Natale (Litla Jolabudin), un locale stravagante che celebra lo spirito natalizio tutto l'anno.

Reykjavik è un paradiso culinario che ti permetterà di non soffrire mai la fame. Goditi l'assortimento di ristoranti e caffè che offrono deliziosi piatti di pesce, come specialità di agnello e chicchi di caffè sapientemente tostati, assicurandoti un'esperienza culinaria che stuzzica le papille gustative con i sapori più raffinati.

Puoi tracciare la rotta e vagare dove ti porta la città, dalla sala concerti Harpa che si affaccia sul Porto Vecchio, dove puoi fare una breve crociera per l'avvistamento delle balene, alla caratteristica guglia della chiesa Hallgrímskirkja, dove puoi salire sulla guglia e ammirare l'intera città. Fai un salto al Municipio di Reykjavik per vedere una grande mappa in 3D dell'Islanda e per avere consigli dal centro informazioni per i viaggiatori sulla musica dal vivo la sera.

Potresti anche visitare vari teatri, gallerie d'arte o musei che mostrano la vivace comunità artistica islandese. Approfondisci il patrimonio artistico dell'Islanda, scopri la ricca storia e acquisisci una comprensione più profonda dell'accattivante cultura che plasma la nazione.

Di notte, ancora una volta, è possibile prenotare un tour extra in autobus per ammirare l'aurora boreale. Questi spettacoli eterei possono essere a volte timidi, e approfittare di ogni occasione per assistere alla loro danza ipnotica è un'impresa che vale la pena fare. Con un'altra notte trascorsa a Reykjavik, assapora l'attesa di un possibile incontro con questo fenomeno naturale.

Leggi altro
Giorno 9
La scultura del viaggiatore del sole sulla costa di Reykjavik è uno dei luoghi artistici più popolari della città.

Giorno 9 - Addio, Islanda!

L'ultimo giorno in Islanda, utilizza il tempo a disposizione per un ultimo pasto, una tazza di caffè o un ultimo acquisto di souvenir per le strade di Reykjavik.

Per coloro che hanno un volo più tardi e scelgono di visitare la Laguna Blu oggi, finiranno il loro soggiorno rilassandosi prima di andare all'aeroporto. Questo è il luogo ideale per riposare, immergendosi nelle acque calde e ricche di minerali e ripensando all'incredibile avventura appena vissuta nella terra del fuoco e del ghiaccio.

Se il volo è più tardi, ci sono molte cose da fare a Reykjavik. Se il volo di ritorno è sul presto, ti auguriamo un buon viaggio.

Qualunque cosa decida di fare, ci auguriamo che ricordi con affetto l'Islanda e che torni presto.

Fino a quando non ci incontreremo di nuovo, buon viaggio e che le meraviglie dell'Islanda continuino a risuonare dentro di te!

Leggi altro

Cosa portare

Fotocamera
Costume da bagno
Vestiti caldi
Scarponcini da trekking invernali
Buoni strati esterni impermeabili

Buono a sapersi

L'aurora boreale è un fenomeno naturale e quindi non può essere garantita, ma questo itinerario è stato progettato per massimizzare le possibilità di vederla se il tempo lo permette. Nota che l'itinerario potrebbe dover essere modificato per adattarsi meglio alla data e all'ora di arrivo.

Per alcune attività facoltative potrebbe essere necessaria una patente di guida valida, oppure potrebbe essere necessario inviare ulteriori informazioni all'organizzatore di viaggio. Se si sceglie di fare snorkeling o immersioni, è necessario saper nuotare e presentare la documentazione medica.

In caso di condizioni meteorologiche estreme, può accadere che un'attività venga cancellata. Se l'attività scelta viene cancellata, ti assisteremo nel riorganizzare o prenotare altre attività, quando possibile, e ti rimborseremo l'eventuale differenza di prezzo.

Le strade e i marciapiedi islandesi possono essere scivolosi in inverno. Si consiglia di portare con sé scarpe con suole antiscivolo o copriscarpe antighiaccio. I copriscarpe possono essere acquistati nella maggior parte dei supermercati e delle stazioni di servizio del paese.

Leggi altro

Sistemazione a Reykjavik

I livelli di alloggio indicati di seguito e i nostri partner preferiti sono indicati nell'itinerario giornaliero di ogni giorno. Le sistemazioni di livello super-economico saranno organizzate in dormitori in ostelli. Per i livelli budget e comfort, le prenotazioni per una persona saranno organizzate in camere singole, mentre le prenotazioni per due o più persone condivideranno una camera doppia o tripla. Per i livelli di qualità, ai gruppi dispari verrà sempre assegnata una camera singola. Se viaggi in gruppo, ma preferisci una camera singola, sei pregato di effettuare prenotazioni separate. Gli adolescenti e i bambini saranno sistemati nella stessa camera con i genitori. Se sono necessarie camere aggiuntive, si dovranno sostenere costi aggiuntivi. Per le visite guidate di più giorni, la sistemazione non può essere migliorata e i livelli sotto indicati non si applicano. Guide to Iceland ti fornirà la migliore sistemazione disponibile al momento della prenotazione presso i nostri partner preferiti. Se i nostri partner sono al completo al momento della prenotazione, troveremo un'altra sistemazione adeguata.

Facciamo sempre del nostro meglio per soddisfare richieste speciali, che potrebbero comportare costi aggiuntivi. Scegli una data per trovare la disponibilità.

Super Budget

Dormitory beds with shared bathrooms in guesthouses or hostels, such as HI Hostels. Located in the capital region. Breakfast is not included.

Budget

Camere private con bagno in comune in pensioni od ostelli, come la Capital Inn Guesthouse. Nella regione della capitale. La colazione non è inclusa.

Comfort

Camere con bagno privato in hotel a tre stelle, come l'Hotel Klettur, o in pensioni di qualità. Nel centro della città o nelle immediate vicinanze. La colazione è inclusa.

Quality

Camere in hotel di design a quattro stelle nel centro della città con bagno privato nelle migliori posizioni in assoluto del centro, come l'Hotel Alda. La colazione è inclusa.

Video

Verified reviews

Similar tours

Link to appstore phone
Installa la più grande app di viaggio in Islanda

Scarica il più grande mercato di viaggi in Islanda sul telefono per gestire l'intero viaggio da un unico posto

Scansiona questo codice QR con la fotocamera del telefono e premi il link che compare per avere sempre in tasca il più grande mercato di viaggi in Islanda. Inserisci il numero di telefono o l'indirizzo e-mail per ricevere un SMS o un'e-mail con il link per il download.