Magico tour self-drive di 6 giorni in Islanda con l'aurora boreale e avventure da Reykjavik

Magico tour self-drive di 6 giorni in Islanda con l'aurora boreale e avventure da Reykjavik
Probabilmente si esaurirà presto
Assistenza clienti 24h
Perfect travel plan
Personalizzabile
Macchina ed alloggio

Descrizione

Details

Il tour inizia
Aeroporto di Keflavík (KEF), Reykjanesbær, Islanda
Ora di inizio
Flexible
Durata
6 giorni
Luogo finale
Aeroporto di Keflavík (KEF), Reykjanesbær, Islanda
Difficoltà
Facile
Disponibilità
Set. - Apr.
Ending time
Flexible
Età minima
Nessuna

Descrizione

Vivi la magia e il divertimento dell'Islanda grazie a questo tour self-drive di 6 giorni, con base a Reykjavik. Ammira i luoghi più impressionanti del paese, in un'avventura adatta a tutti. Questo itinerario è perfetto per i viaggiatori solitare, per le coppie e per le famiglie che vogliono vedere tutto e andare a caccia dell'aurora boreale.

La vacanza da sogno inizia all'aeroporto. Noi organizzeremo l'auto, l'alloggio e i tour aggiuntivi, prima dell'arrivo, quindi l'unica cosa che devi fare è goderti l'avventura.

Alloggerai a Reykjavik e non dovrai preoccuparti dei cambi di hotel durante il viaggio. Questo rende la vacanza ancora più confortevole, soprattutto se viaggi in famiglia.

Visiterai i luoghi più incredibili che il paese ha da offrire. Vedrai il Circolo d'Oro, la rotta turistica più popolare d'Islanda, visiterai il Parco Nazionale di Thingvellir, l'area geotermica di Geysir e la cascata di Gullfoss.

Esplorerai l'incantevole costa meridionale, famosa per la costa incontaminata, fatta di spiagge vulcaniche di sabbia nera, di magiche scogliere sul mare, di ghiacciai e di cascate, come Seljalandsfoss e Skogafoss.

Visiterai la penisola di Snaefellsnes, una parte dell'Islanda occidentale che ha ispirato autori, artisti e registi per secoli.

Inoltre, potrai aggiungere molte avventure extra durante la prenotazione. Puoi trascorrere un po' di tempo rilassandoti nelle acque ricche di minerali della famosa Laguna Blu, puoi fare snorkeling tra le placche tettoniche nelle acque cristalline della fessura di Silfra e puoi andare in motoslitta su un ghiacciaio. Oppure puoi partecipare  aun tour di whale watching, esplorare una grotta di ghiaccio, scendere in un tunnel di lava e molto altro ancora.

Trascorrerai molto tempo a Reykjavik, per immergerti nei panorami e nei suoni di questa vibrante città e, la sera, potrai uscire e andare alla ricerca dell'aurora boreale.

Vivi un'avventura invernale, visitando alcuni dei luoghi più impressionanti del mondo. Non perdere l'occasione di trasformare in realtà la vacanza dei tuoi sogni. Scegli una data per verificare la disponibilità.

Leggi di più

Inclusi

Sistemazione per 5 notti (diversi livelli disponibili; più dettagli di seguito)
Veicolo per 6 giorni (Toyota Aygo o simili. Aggiornamenti disponibili)
Assicurazione CDW per veicolo di livello super budget; gli altri livelli includono anche l'assicurazione SCDW e la protezione contro la ghiaia
Sistema GPS
Itinerario dettagliato in inglese con informazioni pratiche e divertenti sulla natura, sulla storia e sulla cultura dell'Islanda
Agente di viaggio pratico per sorvegliare il tuo itinerario
Tasse
I viaggiatori che prenotano con Guide to Iceland devono effettuare un test PCR o un test antigenico rapido COVID-19, prima della loro partenza dall'Islanda, se necessario.

Attività

Escursionismo
Attrazioni turistiche
Aurore boreali
Sorgenti termali
Self drive

Itinerario giornaliero

Giorno 1
La Laguna Blu, in inverno

Giorno 1 - Benvenuto in Islanda

Oggi inizia l'avventura.

Non appena atterrerai e ritirerai i bagagli, potrai ritirare l'auto. In rotta verso la capitale, ammirerai il paesaggio lunare della penisola di Reykjanes, piena di roccia lavica e prezioso muschio islandese.

Arriverai a Reykjavik. Potresti uscire a cena, dare un'occhiata alle strade luminose o, se le condizioni sono buone, potresti fare una passeggiata con gli occhi rivolti al cielo a caccia dell'aurora boreale.

Leggi di più
Giorno 2
La chiesa di Hallgrimskirkja, nel centro di Reykjavik.

Giorno 2 - La capitale più settentrionale del mondo

Oggi esplorerai le numerose meraviglie di Reykjavik.

Sebbene sia una città più piccola rispetto a altre capitali nazionali, Reykjavik è famosa per essere un centro di attività ed è ricca di arte, cultura, cucina e storia.

Ospita molti musei e gallerie e potresti trascorrere la giornata visitandoli. Puoi iniziare con una passeggiata, fino a raggiungere la chiesa di Hallgrimskirkja.

L'edificio domina Reykjavik da 144 piedi (74,5 metri) di altezza. Puoi prendere un ascensore fino in cima e avere una vista a 360 gradi sulla capitale più settentrionale del mondo.

Puoi mangiare in giro per la città. Reykjavik ospita sia la cucina locale sia la straniera. Durante i mesi più freddi, è la migliore occasione per stare con la gente del posto.

Puoi visitare la famosa Laguna Blu, situata nella penisola di Reykjanes. Questa spa di livello mondiale sfrutta la potenza dell'acqua riscaldata geotermicamente e la trasforma in una delle esperienze più rilassanti al mondo.

Ti immergerai nell'acqua blu, ricca di minerali, che ha molti benefici per la mente e il corpo. Se dovesse nevicare, ammirerai la magia dei fiocchi di neve che cadono a terra, mentre ti riposi nell'acqua calda.

Se viaggi prima della fine di ottobre, puoi intraprendere un'avventura emozionante in un vulcano. Scenderai nel ventre della camera magmatica di Thrihnukagigur: questo tunnel è stato creato millenni fa, quando la lava di un'eruzione vulcanica si è raffreddata. Oggi questa camera magmatica è un'enorme caverna sotterranea, dalle bellissime sfumature di colori. Inoltre, l'Islanda è l'unico posto al mondo in cui puoi vivere quest'avventura.

Trascorrerai la sera godendoti le calde luci della città. Non dimenticare di guardare il cielo per avere la possibilità di vedere l'aurora.

Leggi di più
Giorno 3
La cascata di Gullfoss, nel Circolo d'Oro islandese, in inverno.

Giorno 3 - Il Circolo d'Oro

Oggi visiterai uno dei percorsi turistici più famosi del paese. Il Circolo d'Oro è in cima alla lista delle cose da fare quando si visita l'Islanda, e oggi capirai perché.

Questo percorso turistico è composto da tre attrazioni principali, che combinano bellezza, potenza e storia.

La prima tappa è il Parco Nazionale di Thingvellir. Questa parte dell'Islanda, dichiarata patrimonio dell'umanità dall'UNESCO, comprende pareti rocciose, ampie pianure, fiumi cristallini e panorami montuosi. Thingvellir è il luogo di nascita del più antico parlamento democratico del mondo, l'Althingi.

Puoi fare snorkeling in una fessura del parco: Thingvellir, infatti, si trova nel punto in cui si incontrano tra le placche tettoniche eurasiatiche e nordamericane. Nel mezzo di questo punto di incontro, c'è la fessura di Silfra, piena di acqua filtrata dalla roccia lavica da almeno cento anni. Il risultato è un bellissimo specchio d'acqua cristallino, adatto allo snorkeling. Ti verrà fornita una muta stagna e tutta l'attrezzatura necessaria, verrà fatto un briefing sulla sicurezza e poi entrerai nelle acque di Silfra. La temperatura dell'acqua è costante: 2 gradi Celsius, tutto l'anno; la muta stagna ti proteggerà dal freddo.

Ti godrai le colonne e le pareti sottomarine, mentre nuoti nelle acque magiche che hanno una visibilità fino a 328 piedi (100 m).

La prossima tappa è la cascata di Gullfoss. Il nome significa "le cascate d'oro" e scorrono veloci da 105 piedi (32 m) su due gradini distinti. Ascolterai e sentirai il ruggito del potere di questa cascata.

Dopo ti dirigerai verso l'area geotermica di Geysir. Questa parte dell'Islanda è la dimostrazione dell'attività vulcanica che ha causato la nascita della nazione, milioni di anni fa. Il paesaggio è pieno di depositi minerali colorati, terra screpolata, crateri e fumi.

L'area è famosa per i geyser: il più attivo è Strokkur, che erutta fino a 66 piedi (20 m) in aria, quasi ogni 5 minuti. Questo getto di acqua calda è seguito da un boato, udibile degli spettatori.

Come attività extra, puoi incontrare il cavallo islandese. Queste creature basse e robuste sono rimaste isolate sull'isola per oltre 1000 anni e sono famose per essere amichevoli e facili da cavalcare. Fare un giro a cavallo ti permetterà di vedere la bellissima campagna, in un modo completamente diverso.

Se vuoi provare un po' di adrenalina, puoi fare un tour in motoslitta sul ghiacciaio Langjokull. Il punto di incontro è un campo base, dove verrai dotato dell'equipaggiamento di sicurezza e ti verrà spiegato come muoverti. Poi sfreccerai lungo la frizzante distesa bianca del ghiacciaio.

Se vuoi vedere alcune aree fuori dai sentieri battuti, puoi visitare il cratere Kerid, un cratere vulcanico di 6500 anni. Oppure puoi prendere il costume da bagno e dirigerti verso la laguna segreta di Fludir.

Dopo un'intera giornata, riposati nell'alloggio o guida fuori città per andare a caccia dell'aurora boreale, se le condizioni sono favorevoli.

Leggi di più
Giorno 4
La spiaggia di sabbia nera di Reynisfjara, in inverno.

Giorno 4 - La costa meridionale

Oggi esplorerai le numerose attrazioni della costa meridionale dell'Islanda. Questa parte del paese è diventata famosa tra i visitatori grazie alle spiagge di sabbia nera, alle cascate, alle montagne, ai ghiacciai e alle viste sull'oceano.

La prima tappa è la cascata di Seljalandsfoss, alta 197 piedi (60 m), che cade sopra la foce di un'enclave rocciosa. Alcune parti della cascata gelano in inverno, trasformando questo luogo in un paesaggio invernale che potrebbe essere l'ambientazione di un romanzo fantasy.

Un po' più in basso, lungo la costa, si trova Skogafoss, alta quanto Seljalandsfoss, con un aspetto completamente diverso. Si getta sul terreno quasi piatto e l'acqua, che sgorga potente, raramente smette di scorrere in inverno. Dalla nuvola di spruzzi sottostante, nascono arcobaleni meravigliosi.

Continuando, passerai il ghiacciaio Solheimajokull: puoi scegliere di fare un'escursione su questo ghiacciaio. Incontrerai la guida al campo base e, dopo avere capito le procedure di sicurezza, salirai sul ghiaccio.

Una volta in cima al ghiacciaio, avrai tutto il tempo per ammirare i panorami impressionanti e per scattare qualche foto di questa esperienza irripetibile.

Un'altra deviazione è un'attrazione artificiale sulla costa meridionale. Nel 1973, un aereo della Marina degli Stati Uniti si schiantò contro gli aridi campi di lava di Solheimasandur. Tutti i passeggeri sono sopravvissuti e l'aereo è stato abbandonato: i resti sono ancora lì.

Il prossimo posto che vale la pena visitare è l'arco di Dyrholaey. Questa zona è famosa per le pareti rocciose che si affacciano sull'oceano e le coste di sabbia nera. Non lontano da qui si trova la spiaggia di sabbia nera di Reynisfjara, con le onde che si schiantano contro le rocce, i faraglioni insoliti e le colonne esagonali di roccia basaltica.

Poi potrai raggiungere il villaggio balneare di Vik. Questo è un ottimo posto dove fermarsi per mangiare un boccone e sgranchirsi le gambe. La città si affaccia sul mare e ha una piccola spiaggia di sabbia nera e una graziosa chiesa su una collina.

Da Vik, puoi entrare nel misterioso mondo delle grotte di ghiaccio, un fenomeno unico che si forma durante i regolari cicli di scioglimento e congelamento dei ghiacciai. Ogni grotta di ghiaccio è diversa: sono uniche nel loro genere. In questa avventura, potrai entrare e vedere di persona quanto sono belle. Le pareti ricordano il cristallo marmorizzato, blu e bianco.

Puoi continuare lungo la costa meridionale, fino alla laguna glaciale di Jokulsarlon, il lago glaciale più profondo dell'Islanda. Jokulsarlon è pieno di iceberg che si sono staccati da un enorme ghiacciaio e galleggiano attraverso le acque gelide, fino a raggiungere una spiaggia, impreziosendo la sabbia nera come pietre preziose. Questo tratto di costa, infatti, prende il nome di spiaggia dei "Diamanti".

Assicurati di avere tempo per tornare a Reykjavik. C'è meno luce durante i mesi invernali, ma la campagna è un luogo ideale per cercare l'aurora boreale.

Ti ritirerai di nuovo nell'alloggio nella capitale.

Leggi di più
Giorno 5
La montagna Kirkjufell, nell'Islanda occidentale, in inverno.

Giorno 5 - L'Islanda in miniatura

Oggi visiterai un luogo che ha ispirato le persone per secoli, la penisola di Snaefellsnes. Questa parte dell'Islanda è stata soprannominata "l'Islanda in miniatura", perché è sede di molti dei vari paesaggi del paese.

Un punto di riferimento è Snaefellsjokull, un ghiacciaio che ricopre un vulcano. Inoltre, è l'ambientazione del romanzo di Jules Verne "Viaggio al centro della terra".

Snaefellsnes ospita il monte Kirkjufell, uno dei luoghi più fotografati in Islanda. Compare anche nella serie televisiva HBO "Il trono di spade": è "La montagna a forma di punta di freccia".

Ci sono molti piccoli villaggi a Snaefellsnes, ognuno con il proprio fascino, un carattere distintivo e una storia unica. Visita Arnarstapi e Hellnar, per godere di alcune viste panoramiche. C'è anche la spiaggia di Ytri-Tunga, famosa per essere la casa delle foche locali.

Un'altra tappa nella zona è Djupalonssandur. Questa spiaggia nera si trova in una baia a forma di arco ed è stata l'ultima dimora di un peschereccio inglese nel 1978. I resti della nave sono sparsi ancora oggi sulla riva.

Da Snaefellsnes, puoi fare un tour di whale watching. Salirai a bordo di una barca e ti dirigerai verso le acque del nord, alla ricerca di questi giganti mammiferi marini.

Infine, tornerai nell'alloggio a Reykjavik, per l'ultima notte. Controlla le previsioni per l'aurora.

Leggi di più
Giorno 6
Una foto dall'alto della chiesa di Hallgrimskirja, nel centro di Reykjavik.

Giorno 6 - Addio, Islanda! Ci vediamo presto

È arrivato l'ultimo giorno in Islanda. Se hai un volo presto, puoi andare con l'auto verso l'aeroporto. Se hai un volo tardi, ci sono ancora molte cose da fare.

È l'occasione perfetta per fare un ultimo viaggio nel centro di Reykjavik. Puoi mangiare un boccone nel tuo posto preferito, puoi comprare gli ultimi souvenir o scattare qualche foto ai numerosi edifici e monumenti.

Se non ne hai avuto l'opportunità all'inizio del viaggio, puoi andare in un vulcano. Esplorare una camera magmatica è un'ottima attività finale, che ti lascerà incredibili ricordi della vacanza.

Oppure puoi fare un giro in elicottero sopra la città. Partirai dall'aeroporto nazionale di Reykjavik e volerai sopra la capitale. Osserverai i tetti colorati e ammira questa città affascinante.

Se vuoi rimanere con i piedi per terra, puoi provare la FlyOver Iceland, un volo interattivo sopra l'Islanda. Questa nuova aggiunta si trova nell'area Grandi, vicino al porto di Reykjavik, e combina video incredibili con tecnologia all'avanguardia per regalare un'esperienza indimenticabile.

Quando sarai pronto, ti dirigerai verso l'aeroporto e effettuerai il check-in. Speriamo tu abbia trascorso un piacevole soggiorno e ci auguriamo di rivederti.

Come si dice in islandese, Goða Ferð!

Leggi di più

Cosa portare

Vestiti caldi
Fotocamera
Costume da bagno
Patente di guida

Utile da sapere

I tour con macchina a noleggio iniziano a Reykjavík o all'aeroporto internazionale di Keflavik. È richiesta una patente di guida valida e con almeno un anno di esperienza. Tieni presente che il tuo itinerario potrebbe essere riorganizzato per adattarsi meglio alla data e all'ora di arrivo.

Alcune attività facoltative potrebbero richiedere una patente di guida valida o potresti dover inviare informazioni aggiuntive all'organizzatore del viaggio. Nota che potrebbe essere necessario un certificato medico se scegli di fare snorkeling.

Alloggio

Guarda i nostri livelli di alloggio e i nostri partner preferiti sotto ogni giorno dell'itinerario giornaliero. Sistemazioni di livello super budget saranno organizzate in letti dormitorio ostello. Per altri livelli, le prenotazioni per una persona saranno organizzate in camere singole e le prenotazioni per due o più persone in una camera doppia o tripla. Adolescenti e bambini saranno sistemati nella stessa stanza con i genitori. Se sono necessarie più camere, verranno applicati dei costi aggiuntivi. Ti verrà fornita la migliore sistemazione disponibile al momento della prenotazione. Tieni presente che, in Islanda, la qualità dell'hotel varia da località a località e la disponibilità è molto limitata. Se i nostri partner preferiti sono al completo al momento della prenotazione, troveremo un'altra sistemazione di livello simile. Nota che non tutte le località offrono alloggi di qualità: in questi casi, verrà organizzata una sistemazione di livello comfort. Facciamo sempre del nostro meglio per soddisfare richieste speciali. Premi ‘scegli una data’ per trovare la disponibilità.

Super Budget

Letti in dormitorio con bagni in comune. Ostello situato nella regione delle migliori attrazioni. La colazione non è inclusa.

Budget

Camere con bagni in comune. In fattorie, pensioni o ostelli, con buone posizioni vicino alle migliori attrazioni. La colazione non è inclusa.

Comfort

Camere con bagno privato in hotel a tre stelle o pensioni di qualità. Vicine alle migliori attrazioni in ogni località. La colazione è inclusa.

Quality

Camere con bagno privato in un hotel a quattro stelle o camere superior in un hotel a tre stelle nelle migliori posizioni in Islanda. La colazione è inclusa.

Veicolo

Qui sotto vengono elencate le opzioni di noleggio auto disponibili per questo tour. Tutti i veicoli sono nuovi con un massimo di due anni di età. I I veicoli Super Budget hanno l' assicurazione Kasko (CDW) inclusa, i modelli superiori includono anche la Gravel Protection (GP) e la Super Kasko (SCDW). Si prega di notare che guidare fuori strada è illegale per qualsiasi tipo di veicolo. Tutti i modelli hanno incluso anche il GPS e la connessione Wi-Fi che garantisce la navigazione senza limiti di consumo ed è possibile connettere fino a 10 dispositivi tutti insieme. La compagnia di autonoleggio garantisce il servizio di assistenza stradale anche di notte. I limiti di età per ogni categoria si trovano in fondo. Il conducente deve avere una patente di guida con validità residua di almeno un anno rispetto alla data di inizio del noleggio. Raccomandiamo il noleggio di una Budget 4WD surante l' estate e una Comfort 4WD per il periodo invernale. In inverno, tutti i modelli hanno gli pneumatici invernali.

Super Budget 2WD

Un veicolo Super Budget 2WD (tipo Toyota Aygo o simile) è adatto per condizioni di guida normali. Compatto e confortevole per due passeggeri con pochi bagagli. Non adatta per la guida negli altopiani interni. Il conducente deve avere almeno 20 anni di età.

Budget 2WD

Un veicolo Budget 2WD (tipo Toyota Yaris o simile) è adatto per condizioni di guida normali. Confortevole per tre passeggeri con pochi bagagli. Non adatto per la guida negli altopiani interni. Il conducente deve avere almeno 20 anni di età.

Budget 4WD

Una piccola jeep o un SUV 4X4 (tipo Dacia Duster o simile). Confortevole per tre passeggeri con due valigie. Adatta per la maggior parte dei viaggi con buona tenuta su neve e guida su strade non asfaltate. Adatta per una guida non impegnativa negli altopiani interni. Il conducente deve avere almeno 20 anni di età.

Comfort 4WD

Un veicolo di media grandezza (tipo Toyota RAV4 o simile). Confortevole per quattro passeggeri con tre valigie. Adatta per la maggior parte dei viaggi con e buona tenuta su neve e guida su strade non asfaltate. Adatto per una guida non impegnativa negli altopiani interni. Il conducente deve avere almeno 21 anni di età.

Lusso 4WD

Un quattroruote di grandi dimensioni (tipo Toyota Land Cruiser o simile). Confortevole per quattro passeggeri con quattro valigie grandi. Adatta per la guida negli altopiani interni. Il conducente deve avere almeno 21 anni di età.

Furgone

Un grande furgone a 9 posti come un Mercedes Benz Vito (manuale 4WD, ha capacità highland e più adatto per la guida invernale) o simili. Confortevole per 5-7 viaggiatori. Il bagagliaio ha capacità ridotta quando sono usati tutti i sedili. Il conducente deve avere almeno 23 anni di età.

Termini e condizioni del servizio

Recensioni

Tour simili