Informazioni e assistenza COVID-19

Tour self-drive estivo di 10 giorni nella remota Islanda occidentale, con Snaefellsnes e i fiordi occidentali

Tour self-drive estivo di 10 giorni nella remota Islanda occidentale, con Snaefellsnes e i fiordi occidentali
Probabilmente si esaurirà presto
Assistenza clienti 24h
Perfect travel plan
Personalizzabile
Macchina ed alloggio

Descrizione

Details

Il tour inizia
Islanda
Ora di inizio
Flexible
Durata
10 giorni
Luogo finale
Islanda
Difficoltà
Facile
Disponibilità
Mag. - Set.
Ending time
Flexible
Età minima
Nessuna

Descrizione

Unisciti a questo fantastico tour self-drive estivo di 10 giorni, in cui scoprirai le diverse attrazioni della penisola di Snaefellsnes, visiterai la regione remota dei fiordi occidentali ed esplorerai l'Islanda settentrionale. È il viaggio perfetto se vuoi visitare il paese seguendo il tuo ritmo.

Se prenoti un tour self-drive, godi di molti benefici che nessun altro viaggiatore ha. Per esempio, hai diritto all'assistenza clienti 24 ore su 24, 7 giorni su 7, con un livello di informazioni e di sicurezza che altrimenti non esisterebbe.

Puoi seguire un itinerario personalizzato che ti consente di dare un tocco unico alla vacanza. Inoltre, godrai di un'ampia scelta per quanto riguarda il livello di comfort e qualità dei veicoli e degli alloggi.

Durante il viaggio, scoprirai cascate e montagne imponenti, canyon spettacolari e ghiacciai scintillanti. Non hai bisogno di correre da un'attrazione all'altra: potrai prenderti tutto il tempo per rilassarti e ammirare queste straordinarie caratteristiche.

Non aspettare! Sbrigati ora e vivi la vacanza dei tuoi sogni in Islanda grazie a questo fantastico tour self-drive estivo di 10 giorni alla scoperta di Snaefellsnes, dei fiordi occidentali, di Akureyri, del lago Myvatn e di tanto altro ancora. Verifica la disponibilità scegliendo una data.

Leggi di più

Inclusi

Sistemazione per 9 notti (diversi livelli disponibili; colazione inclusa per il livello Comfort; informazioni più dettagliate di seguito)
Veicolo per 10 giorni (Toyota Aygo o simili. Aggiornamenti disponibili)
Assicurazione CDW per veicoli di livello super budget; gli altri livelli includono anche le assicurazioni SCDW e la protezione della ghiaia
Sistema GPS
Traghetto Baldur, un'auto inclusa
Detailed itinerary
Itinerario dettagliato in inglese con informazioni utili e divertenti sulla natura, sulla storia e sulla cultura dell'Islanda
Tasse
I viaggiatori che prenotano con Guide to Iceland devono effettuare un test PCR o un test antigenico rapido COVID-19, prima della loro partenza dall'Islanda, se necessario.

Attività

Escursionismo
Attrazioni turistiche
Tour in battello
Sorgenti termali
Attività culturali
Self drive
Aereo

Itinerario giornaliero

Giorno 1
Hallgrímskirkja è la splendida chiesa luterana che si trova nel centro di Reykjavík.

Giorno 1 - Arrivo e Reykjavik

Benvenuto in Islanda!

Atterrerai all'aeroporto internazionale di Keflavik, nella penisola di Reykjanes, e ritirerai il veicolo. Proseguirai verso la capitale più settentrionale del mondo, Reykjavik.

In rotta verso la capitale dell'Islanda, potresti fare una sosta alla Laguna Blu. Questa spa di fama mondiale è nota per le acque curative, gli azzurri vivaci e i trattamenti di lusso. L'atmosfera ultraterrena è data dal fatto che si trova nel mezzo di un campo di lava ricoperto da muschio. Se aggiungi la Laguna Blu, l'esperienza verrà organizzata in base al volo. Se non hai tempo o non vuoi approfittarne oggi, puoi sempre aggiungerla a un altro giorno. Il consulente di viaggio la organizzerà per te. Se hai del tempo libero, c'è ancora molto da vedere e da fare a Reykjavik e nella penisola di Reykjanes. Il viaggio verso la città è caratterizzato da scenari ricchi di coste frastagliate, campi vulcanici e montagne. Dopo esserti sistemato nell'alloggio, sei libero di uscire e scoprire questa affascinante capitale. Ci sarà molta luce per visitare la città, grazie al sole di mezzanotte: perché non visitare la sala concerti Harpa? O forse la chiesa luterana Hallgrimskirkja? Se hai tempo, puoi dare un'occhiata a alcuni bar, a mostre culturali o a parchi della città, prima di riposarti un po' per il giorno successivo.

Leggi di più
Giorno 2
La penisola di Snaefellsnes è ricoperta dal bellissimo lupino in estate.

Giorno 2 - La penisola di Snaefellsnes

La penisola di Snaefellsnes è soprannominata "l'Islanda in miniatura", grazie alla diversità delle attrazioni naturali della regione. Solitamente, i visitatori rimangono a bocca aperta di fronte al paesaggio, alla variegata vita animale e all'atmosfera magica. Viaggerai all'ombra dello stratovulcano glaciale, Snaefellsjokull, che dà il nome alla penisola.

Inizia visitando la spiaggia sabbiosa, Ytri-Tunga, famosa per la colonia di foche. Potrai camminare fino alla costa per dare un'occhiata più da vicino ai residenti dell'oceano.

Dopo, spostati negli affascinanti borghi di Arnarstapi e Hellnar e goditi lo spettacolare scenario costiero da queste piccole città, prima di passare a attrazioni diverse, come la spiaggia di ciottoli neri di Djupalonssandur e la montagna di Kirkjufell.

Oggi puoi visitare la grotta di Vatnshellir. Scenderai una scala a chiocciola e comincerai il viaggio nell'universo sotterraneo dell'Islanda. La penisola di Snaefellsnes è l'ambientazione del famoso romanzo di Jules Verne "Viaggio al centro della terra".

Alla fine della giornata, alloggerai nella penisola di Snaefellsnes.

Leggi di più
Giorno 3
La piscina, Birkimelur, si trova a Patreksfjordur, nei fiordi occidentali

Giorno 3 - Traghetto Baldur per i fiordi occidentali

Oggi hai diverse opzioni, quindi trascorri il giorno come preferisci.

Se desideri ammirare le viste spettacolari dei fiordi occidentali, dovresti iniziare presto e prendere il traghetto delle 9:00 da Stykkisholmur. Puoi anche fare una sosta sulla piccola isola di Flatey.

Il nome deriva dal fatto che l'isola è piuttosto piatta e si pensa che si sia formata durante l'ultima era glaciale. La gente vi abita solo nei mesi estivi, quando i dintorni sono verdi e pittoreschi. Flatey è una rappresentazione idilliaca della vita dei pescatori ed è un luogo tranquillo che ospita la più antica biblioteca d'Islanda.

Se fai questa sosta, lascerai l'auto sul traghetto perché l'isola ha una rigorosa politica di divieto alle auto. Non preoccuparti: il traghetto proseguirà e l'auto ti aspetterà nel parcheggio dei fiordi occidentali, così potrai ritirarla più tardi nel corso della giornata.

Se desideri un'avventura culinaria prima di dirigerti verso i Fiordi Occidentali, puoi fare un giro in barca con sushi vichingo. Ti dirigerai verso i fiordi occidentali a bordo di un comodo peschereccio. Mentre ammirerai i panorami, dei pescatori esperti perlustreranno le profondità dell'oceano per il pescato del giorno. Il bottino ti verrà servito fresco sulla barca con wasabi e salsa di soia. Al termine dell'avventura, guiderai fino a Stykkisholmur e prenderai il traghetto pomeridiano per i Fiordi Occidentali.

Nota che il traghetto ha un orario più limitato al di fuori della stagione estiva. Ciò significa che ci sono meno servizi in alcuni giorni. Alcune opzioni potrebbero non essere adatte se non viaggi in estate e l'itinerario verrà organizzato in base alla data del viaggio.

I fiordi occidentali sono una delle regioni più isolate dell'Islanda e solo pochi viaggiatori la visitano. Potrai intraprendere alcune avventure fuori dai sentieri battuti.

Una delle tappe della giornata è a Latrabjarg, un'imponente scogliera che ospita un numero incommensurabile di uccelli. Si tratta del punto più occidentale dell'Islanda, che si estende per ben 8.7 miglia (14 km) lungo lo Stretto di Danimarca. È il posto perfetto per i fotografi naturalisti e per gli appassionati di natura, perché si trova una vasta gamma di specie di uccelli, come lo skua, il guillemot e la famosa pulcinella.

Farai anche una visita a Raudasandur, che significa "sabbia rossa", una spiaggia dorata che si trova incastonata nei fiordi occidentali. A differenza delle spiagge di sabbia nera sparse in tutta l'Islanda, qui le spiagge sono quasi esclusivamente dorate o rosa. Potresti anche visitare Birkimelur, una splendida piscina all'aperto, circondata da una natura straordinaria!

La sera, alloggerai nella cittadina di Patreksfjordur.

Leggi di più
Giorno 4
Ísafjördur è il nome di una città e del fiordo in cui si trova, nei fiordi occidentali.

Giorno 4 - I fiordi occidentali

Una delle prime tappe della giornata è l'impressionante Dynjandi, conosciuta come Fjallfoss, una serie di magnifiche cascate che molti sostengono sia l'attrazione principale della regione. L'altezza totale della cascata è di 328 piedi (100 m), il che la rende un soggetto ideale per gli appassionati di fotografia.

Potresti anche fare una sosta alla piscina calda di Reykjafjardarlaug, con una temperatura di 90 gradi Fahrenheit (32 gradi Celsius), che si trova nella parte sud-occidentale della regione, accanto alla strada 63. Ci sono diverse piscine calde nelle vicinanze, anche se con temperature diverse e con brevi escursioni per raggiungerle. Le piscine calde islandesi sono fantastiche per molte ragioni: sono romantiche, lussuose e proprio nel bel mezzo di uno scenario naturale mozzafiato.

Visiterai il piccolo villaggio costiero di Flateyri, che ospita circa 180 persone. Storicamente, questa città è stata un importante centro di pesca e di caccia alle balene, anche se una valanga nell'ottobre 1995 ha causato gravi danni e perdite di vite umane.

Da allora è stata costruita una diga, per proteggere i residenti del villaggio. Se la visiti, otterrai preziose informazioni sulla cultura e sugli stili di vita dei piccoli insediamenti islandesi.

Potrai visitare le città più grandi, Isafjordur, famosa per i tradizionali edifici in legno e il Museo del patrimonio dei fiordi occidentali, e Bolungarvík, l'unico centro abitato del comune di Bolungarvikurkaupstadur.

Alloggerai nella regione di Isafjordur.

Leggi di più
Giorno 5
Bolungarvík è una cittadina di pescatori nei fiordi occidentali.

Giorno 5 - I fiordi occidentali 2

Il quinto giorno scoprirai le belle attrazioni che si trovano tra Isafjordur e Holmavik, la città più grande della regione di Strandir.

Una delle possibili tappe della giornata è Vigur, la seconda isola più grande all'interno del fiordo di Isafjardardjup, a circa mezz'ora di viaggio in barca. Con una larghezza di circa 1312 piedi (400 m) e una lunghezza di 1.2 miglia (2 km), Vigur è un luogo perfetto per una piacevole passeggiata nella natura. Inoltre, è ricca di avifauna.

Viaggiando lungo il fiordo, Alftafjordur, attraverserai il villaggio costiero di Sudavik e l'Arctic Fox Center, una fantastica struttura dedicata all'unico mammifero autoctono islandese, l'adorabile volpe artica. Potrai vedere da vicino due volpi residenti e conoscere meglio la biologia e la storia di questi affascinanti animali.

Una volta a Holmavik, puoi visitare il Museo della magia e della stregoneria islandese e conoscere la storia inquietante della città: tre uomini furono accusati di stregoneria e vennero bruciati sul rogo nel 1654, dando inizio all'isterica mania islandese di bruciare le streghe che si verificò fino al 1690.

Alloggerai vicino a Holmavik.

Leggi di più
Giorno 6
Il viaggio verso Akureyri è considerato come uno dei più belli del paese.

Giorno 6 - Guida verdo Akureyri

Oggi lascerai i bellissimi fiordi occidentali. Puoi iniziare la giornata guidando verso Djupavik, una città deserta, a nord di Holmavik. Le case desolate e decadenti sono i soggetti ideali per le foto. Un po' più in là, si trova la sorgente termale Krossneslaug, conosciuta come la "piscina alla fine del mondo", vista la posizione remota.

Se viaggi tra giugno e settembre, puoi scegliere di fare whale watching da Holmavik. Salirai a bordo di una barca e ti dirigerai nelle acque del nord, alla ricerca dei mammiferi marini che spesso migrano in questa zona.

Lasciando i fiordi occidentali, attraverserai il bellissimo tratto settentrionale del paese, verso Akureyri. Puoi fermarti al faraglione di roccia basaltica alto 49 piedi (15 m), Hvitserkur, che si dice assomigli a un troll pietrificato, a un elefante o persino a un drago. Puoi anche fare una sosta alla cascata di Reykjafoss e ai laghi Hop e Blondulon, uno dei più grandi laghi islandesi.

Sulla penisola dei Troll, troverai gli affascinanti villaggi di Siglufjordur e Hofsos. Siglufjordur è la città più settentrionale dell'Islanda, dall'incredibile bellezza naturale; è la sede del premiato Museo dell'era dell'aringa. Invece, Hofsos è una delle più antiche stazioni commerciali del paese, risalente al 1500. Oggi è conosciuta soprattutto per la piscina geotermica affacciata sul fiordo.

Akureyri, una città di circa 12.000 persone, è considerata la "capitale del Nord" non ufficiale dell'Islanda, famosa per la cultura locale, i fantastici paesaggi circostanti e il gran numero di attività disponibili nelle vicinanze, come escursioni e visite turistiche.

Da Akureyri, puoi partecipare a diverse attività. Puoi andare a cavallo nei dintorni: il cavallo islandese è noto per le piccole dimensioni e per la natura amichevole. Questa razza è stata isolata nel paese per oltre 1000 anni. Nel corso del tempo, si sono evoluti per adattarsi al terreno di questa affascinante terra.

Se hai voglia di un po' di relax, puoi visitare la Bjorbodin Beer Spa. Questa attrazione relativamente nuova combina l'antica arte della produzione della birra con il concetto di spa, per un'esperienza unica.

Se hai un po' di tempo libero la sera, Akureyri è piena di numerosi punti di interesse. Puoi vedere la chiesa Akureyrarkirkja (forse più impressionante di quella nella capitale), i giardini botanici o alcuni degli eccitanti locali notturni.

Leggi di più
Giorno 7
Dettifoss è la cascata più potente che puoi trovare in Islanda.

Giorno 7 - Il Circolo dei Diamanti

Il settimo giorno viaggerai lungo il Circolo dei Diamanti, l'equivalente settentrionale del famoso percorso turistico del Circolo d'Oro. È composto da quattro fermate: Husavik, il canyon Asbyrgi, il lago Myvatn e la cascata Dettifoss.

Dettifoss si trova all'interno del Parco Nazionale di Vatnajokull, il secondo parco nazionale più grande d'Europa. È la cascata più potente d'Islanda, che versa ogni secondo 96.500 galloni di acqua nel canyon scuro e scosceso sottostante.

Asbyrgi è un canyon fantastico, che si dice sia l'impronta dello zoccolo del cavallo di Odino, Sleipnir. Gli scienziati hanno concluso che il canyon si è formato dopo l'inondazione glaciale durante l'ultima era glaciale. Asbyrgi è un luogo escursionistico particolarmente bello, con viste fantastiche sulla zona e una vegetazione incontaminata.

Husavik ospita poco più di 2000 abitanti ed è famosa per la chiesa in legno, Husavikurkirkja, costruita nel 1907. Spesso è considerata la capitale islandese per il whale watching, grazie ai residenti che si trovano al largo delle coste. I visitatori possono vedere una o più delle venti diverse specie di cetacei che abitano le acque costiere islandesi, tra cui le focene, le balenottere minori, le megattere e le orche.

Puoi unirti a un tour di whale watching da Husavik. Hai due opzioni: un tour tradizionale, dove salirai a bordo di una barca e ti dirigerai in mare per avvistare queste creature giganti; o un giro in gommone, grazie al quale potrai avvicinarti di più agli animali.

Se desideri un po' di relax, puoi recarti: alla spa GeoSea, una struttura di lusso diversa dalle altre terme geotermiche in Islanda, in quanto l'acqua riscaldata proviene dal mare; oppure ai bagni naturali di Myvatn, spesso chiamati "La Laguna Blu del Nord".

Trascorrerai la notte nella regione di Myvatn.

Leggi di più
Giorno 8
I paesaggi rossi e ultraterreni del passo di Námaskard, nella regione di Mývatn.

Giorno 8 - Il lago Myvatn / Viaggio a Askja negli altopiani

Il lago Myvatn e i dintorni sono ideali per una fantastica giornata di visite turistiche. Il lago è una meraviglia spettacolare, con acqua azzurra e circondata da pseudocrateri verdi formatisi circa 2000 anni fa.

Tra le attrazioni della zona ci sono Dimmuborgir, un'area di affascinanti formazioni rocciose vulcaniche contorte e nodose che creano una fortezza oscura o castello. Questa zona è di interesse rilevante per geologi e per gli amanti della natura.

Nelle vicinanze, puoi visitare i paesaggi marziani del pazzo di Namaskard, un'area di dilagante attività geotermica, piena di calderoni di fango ribollenti e fumarole fumanti.

Il modo perfetto per scoprire la regione è fare un tour di un giorno da Askja fino a Myvatn. Questa esperienza di 12 ore è il modo più completo per vedere tutti i luoghi e non perderti nulla. Verrai prelevato e non sarai tu a guidare. Avrai il tempo per ammirare le meraviglie naturali della regione, con la possibilità di fare il bagno nelle calde acque di un cratere vulcanico. Visiterai le aree ultraterrene utilizzate come campo di addestramento delle missioni Apollo, negli anni '60, sulla luna, e della missione NASA 2020 su Marte.

Trascorrerai l'ultima notte a Akureyri.

Leggi di più
Giorno 9
Il viaggiatore del sole a Reykjavík rappresenta lo spirito avventuriero dell'Islanda.

Giorno 9 - Ritorno a Reykjavik

Oggi guiderai da Akureyri a Reykjavik.

Lungo la strada, puoi esplorare la bellissima costa occidentale dell'Islanda, dove troverai cascate, sorgenti termali e insediamenti storici.

Attraverserai il fiordo di Eyjafjordur e puoi fare una sosta nella pittoresca cittadina di Hauganes, l'esempio perfetto della tranquilla vita di campagna. Inoltre, è un luogo eccellente per sgranchirsi le gambe e godersi i dintorni.

Ti dirigerai a ovest, attraverso panorami e fiordi. Puoi fermarti alla formazione rocciosa di Hvitserkur, un grande scoglio frastagliato che spunta dal mare e si protende verso il cielo. Hvitserkur è una delle attrazioni naturali più fotografate in Islanda grazie all'aspetto affascinante e insolito. A seconda dell'angolo in cui lo guardi, Hvitserker assume una moltitudine di forme: le leggende locali narrano che un tempo fosse un troll pietrificato dai raggi del sole.

L'ultima tappa dell'Islanda occidentale è Husafell, dove puoi fare un tour della grotta di lava. Ti avventurerai in una delle più grandi grotte di lava del mondo e vedrai un mondo cavernoso di roccia lavica, risultante da un'eruzione avvenuta più di mille anni fa.

Continuerai verso sud, dove potrai riposarti ai bagni naturali di Krauma. Inoltre, puoi anche mangiare un boccone nel ristorante, che vanta deliziosi pasti a base di ingredienti locali.

Prima di tornare in città, puoi fare un'escursione nel vulcano Thrihnukagigur, la cui camera magmatica è nota per i colori e le dimensioni. In questo tour, verrai calato nel cuore di questa grotta di lava per ammirare i panorami straordinari creati da un'eruzione vulcanica molto tempo fa.

Se hai ancora tempo, nella capitale, puoi provare FlyOver Iceland. Questa nuova attrazione combina incredibili riprese in HD, narrazione, proiezione e il brivido dei parchi a tema. La parte più emozionante è un volo simulato sopra le principali attrazioni del paese.

Alloggerai nella capitale, dove avrai l'opportunità di prendere parte all'eccitante vita notturna.

Leggi di più
Giorno 10
Trascorri le giornate estive a Reykjavík con un tour self-drive estivo.

Giorno 10 - Partenza

È tempo di tornare a casa. Ma non preoccuparti: puoi fare ancora qualcosa prima di partire.

Per coloro che hanno un volo tardi in giornata e scelgono di visitare la Laguna Blu, concluderai il soggiorno rilassandoti prima di dirigerti verso l'aeroporto. È il luogo perfetto per rilassarsi grazie alle calde acque ricche di minerali e ai ricordi che hai creato durante l'incredibile avventura che hai intrapreso nella terra del fuoco e del ghiaccio. Se il volo è in ritardo, ci sono molte cose da fare a Reykjavik. Se hai un volo presto, ti auguriamo un buon viaggio.

Leggi di più

Cosa portare

Vestiti caldi e impermeabili
Buone scarpe impermeabili
Costume da bagno e asciugamano
Fotocamera
Patente di guida

Utile da sapere

I tour con macchina a noleggio iniziano a Reykjavík o all'aeroporto internazionale di Keflavik. È richiesta una patente di guida valida e con almeno un anno di esperienza. Tieni presente che il tuo itinerario potrebbe essere riorganizzato per adattarsi meglio alla data e all'ora di arrivo.

Sebbene sia estate, il clima islandese può essere molto imprevedibile. Porta un abbigliamento adeguato.

Alloggio

Guarda i nostri livelli di alloggio e i nostri partner preferiti sotto ogni giorno dell'itinerario giornaliero. Sistemazioni di livello super budget saranno organizzate in letti dormitorio ostello. Per altri livelli, le prenotazioni per una persona saranno organizzate in camere singole e le prenotazioni per due o più persone in una camera doppia o tripla. Adolescenti e bambini saranno sistemati nella stessa stanza con i genitori. Se sono necessarie più camere, verranno applicati dei costi aggiuntivi. Ti verrà fornita la migliore sistemazione disponibile al momento della prenotazione. Tieni presente che, in Islanda, la qualità dell'hotel varia da località a località e la disponibilità è molto limitata. Se i nostri partner preferiti sono al completo al momento della prenotazione, troveremo un'altra sistemazione di livello simile. Nota che non tutte le località offrono alloggi di qualità: in questi casi, verrà organizzata una sistemazione di livello comfort. Facciamo sempre del nostro meglio per soddisfare richieste speciali. Premi ‘scegli una data’ per trovare la disponibilità.

Budget

Camere con bagni in comune. In fattorie, pensioni o ostelli, con buone posizioni vicino alle migliori attrazioni. La colazione non è inclusa.

Comfort

Camere con bagno privato in hotel a tre stelle o pensioni di qualità. Vicine alle migliori attrazioni in ogni località. La colazione è inclusa.

Veicolo

Di sotto è possibile vedere le opzioni di autonoleggio possibili per questo tour autoguidato. Tutti i veicoli sono nuovi con un massimo di due anni di età. I veicoli Super Budget hanno l' assicurazione Kasko (CDW) inclusa, i modelli superiori includono anche la Gravel Protection (GP) e la Super Kasko (SCDW). Si prega di notare che guidare fuori strada è illegale per qualsiasi tipo di veicolo. Tutti i modelli hanno incluso anche il GPS e la connessione Wi-Fi che garantisce la navigazione senza limiti di consumo ed è possibile connettere fino a 10 dispositivi tutti insieme. La compagnia di autonoleggio garantisce il servizio di assistenza stradale anche di notte. I limiti di età per ogni categoria si trovano in fondo. Il conducente deve avere una patente di guida con validità residua di almeno un anno rispetto alla data di inizio del noleggio. Raccomandiamo il noleggio di una Budget 4WD surante l' estate e una Comfort 4WD per il periodo invernale.

Super Budget 2WD

Un veicolo Super Budget 2WD (tipo Toyota Aygo o simile) è adatto per condizioni di guida normali. Compatto e confortevole per due passeggeri con pochi bagagli. Non adatta per la guida negli altopiani interni. Il conducente deve avere almeno 20 anni di età.

Budget 2WD

Un veicolo Budget 2WD (tipo Toyota Yaris o simile) è adatto per condizioni di guida normali. Confortevole per tre passeggeri con pochi bagagli. Non adatto per la guida negli altopiani interni. Il conducente deve avere almeno 20 anni di età.

Budget 4WD

Una piccola jeep o un SUV 4X4 (tipo Dacia Duster o simile). Confortevole per tre passeggeri con due valigie. Adatta per la maggior parte dei viaggi con buona tenuta su neve e guida su strade non asfaltate. Adatta per una guida non impegnativa negli altopiani interni. Il conducente deve avere almeno 20 anni di età.

Comfort 4WD

Una jeep o SUV 4WD (4x4) di medie dimensioni, come una Toyota Rav4 (automatica) e una Suzuki Vitara (manuale), o simili. Confortevole per quattro passeggeri con tre valigie. Adatta per la maggior parte dei viaggi con e buona tenuta su neve e guida su strade non asfaltate. Adatto per una guida non impegnativa negli altopiani interni. Il conducente deve avere almeno 21 anni di età.

Lusso 4WD

Un quattroruote di grandi dimensioni (tipo Toyota Land Cruiser o simile). Confortevole per quattro passeggeri con quattro valigie grandi. Adatta per la guida negli altopiani interni. Il conducente deve avere almeno 21 anni di età.

Furgone

Un grande furgone a 9 posti come un Mercedes Benz Vito (manuale 4WD, ha capacità highland e più adatto per la guida invernale) o simili. Confortevole per 5-7 viaggiatori. Il bagagliaio ha capacità ridotta quando sono usati tutti i sedili. Il conducente deve avere almeno 23 anni di età.

Termini e condizioni del servizio

Recensioni

Tour simili