Tour self-drive economico di 11 giorni lungo la Ring Road dell'Islanda con i fiordi orientali e Myvatn

Tour self-drive economico di 11 giorni lungo la Ring Road dell'Islanda con i fiordi orientali e Myvatn
Probabilmente si esaurirà presto
Assistenza clienti 24h
Perfect travel plan
Personalizzabile
Macchina ed alloggio

Descrizione

Details

Il tour inizia
Aeroporto di Keflavík
Ora di inizio
Flexible
Durata
11 giorni
Luogo finale
Aeroporto di Keflavík
Difficoltà
Facile
Disponibilità
Mag. - Set.
Ending time
Flexible
Età minima
Nessuna

Descrizione

Vai in giro per l'isola del ghiaccio e del fuoco grazie a questo tour self-drive economico di undici giorni. È l'avventura perfetta se vuoi ammirare da solo le mille meraviglie lungo la tangenziale.

Dimentica gli orari degli autobus e mettiti al volante: deciderai tu cosa vedere e quanto tempo dedicare a ogni attrazione. Dopo la prenotazione, ti forniremo un itinerario personalizzato, per recarti presso i vulcani, i ghiacciai e le cascate del paese.

Inoltre puoi aggiungere una serie di attività extra, come lo snorkeling tra due continenti nelle acque cristalline di Silfra, la motoslitta sulla calotta di un ghiacciaio, l'avventura in una camera magmatica vulcanica e una passeggiata in compagnia dell'amichevole cavallo islandese.

L'itinerario include il perfetto equilibrio tra punti famosi e gemme nascoste, permettendoti di goderti una vacanza diversa che ricorderai per tutta la vita.

Quindi non aspettare! Prenota ora il tour economico di 11 giorni, ricco di azione e di divertimento. Verifica la disponibilità scegliendo una data.

Leggi di più

Inclusi

Sistemazione per 10 notti (diversi livelli disponibili; colazione non inclusa, bagni in comune. Più dettagli di seguito)
Veicolo per 11 giorni (Toyota Aygo o simili, aggiornamenti disponibili)
Assicurazione CDW per veicoli di livello super budget; gli altri livelli includono anche la SCDW e la protezione contro la ghiaia
Sistema GPS
Itinerario dettagliato in inglese
Tasse
I viaggiatori che prenotano con Guide to Iceland devono effettuare un test PCR o un test antigenico rapido COVID-19, prima della loro partenza dall'Islanda, se necessario.

Attività

Trekking sul ghiacciaio
Snorkeling
Esplorazione Grotte
Motoslitta
Passeggiata a cavallo
Whale Watching
Attrazioni turistiche
Tour in battello
Sorgenti termali
Attività culturali
Bird watching
Grotte di ghiaccio
Self drive

Itinerario giornaliero

Giorno 1
Immergiti nelle acque ricche di minerali delle terme geotermiche Laguna Blu.

Giorno 1 - Arrivo in Islanda

Ritira l'auto all'aeroporto internazionale di Keflavik e dirigiti verso la capitale, dove trascorrerai la prima notte. Lungo la strada, attraverserai gli scuri campi di lava della penisola di Reykjanes.

In rotta verso la capitale dell'Islanda, potresti fare una sosta alla Laguna Blu. Questa spa di fama mondiale è nota per le acque curative, gli azzurri vivaci e i trattamenti di lusso. L'atmosfera ultraterrena è data dal fatto che si trova nel mezzo di un campo di lava ricoperto da muschio. Se aggiungi la Laguna Blu, l'esperienza verrà organizzata in base al volo. Se non hai tempo o non vuoi approfittarne oggi, puoi sempre aggiungerla a un altro giorno. Il consulente di viaggio la organizzerà per te. Se hai del tempo libero, c'è ancora molto da vedere e da fare a Reykjavik e nella penisola di Reykjanes. Questa giornata è tua, quindi puoi esplorare l'amichevole città. È piena di ristoranti, eccentrici caffè, musei, gallerie, negozi e luoghi d'interesse.

Leggi di più
Giorno 2
Ammira il potente Strokkur mentre erutta nell'area geotermica di Geysir.

Giorno 2 - Il Circolo d'Oro e la costa meridionale

Il secondo giorno, visiterai i siti più famosi dell'Islanda, quelli nel Circolo d'Oro. Il primo è il Parco Nazionale di Thingvellir, un sito patrimonio mondiale dell'UNESCO, al confine della dorsale medio-atlantica, dove si incontrano due continenti.

Puoi fare una nuotata tra due mondi nelle acque cristalline di Silfra, uno dei luoghi di immersione migliori al mondo.

Il prossimo è Haukadalur, una valle piena di sorgenti termali, sfiati di vapore, pozze di fango e geyser. Puoi ammirare Strokkur, che erutta acqua bollente fino a 66 piedi (20 m) nell'aria, ogni 5-10 minuti.

Poi raggiungerai la famosa cascata di Gullfoss, dove potrai essere testimone dell'enorme potere dell'acqua. Il fiume ha origine nel ghiacciaio Langjokull e scorre verso sud, precipitando in una gola da 105 piedi (32 m).

A Gullfoss, puoi aggiungere un'escursione in motoslitta in cima al ghiacciaio oppure puoi fare conoscenza con il fantastico cavallo islandese.

Mentre prosegui lungo la costa meridionale, fai una sosta alle cascate Seljalandsfoss e Skogafoss, appena fuori dalla tangenziale. La destinazione finale della giornata è il villaggio costiero di Vik, sede della spiaggia nera di Reynisfjara e degli inquietanti faraglioni di Reynisdrangar.

Trascorrerai la notte in un alloggio a Vik.

Leggi di più
Giorno 3
La spiaggia dei Diamanti, vicino alla laguna glaciale di Jökulsárlón, è una delle spiagge più belle dell'Islanda.

Giorno 3 - Ghiacciai e iceberg

Il terzo giorno, avrai la possibilità di aggiungere un'avventura sul ghiacciaio Myrdalsjokull: potrai scendere in una grotta di ghiaccio.

Continua lungo la costa meridionale per esplorare le numerose attrazioni del Parco Nazionale di Vatnajokull. Se sei un appassionato di escursionismo, troverai una vasta gamma di sentieri nella Riserva Naturale di Skaftafell. Uno di questi conduce alla cascata Svartifoss e alle colonne esagonali di basalto nero. Puoi partecipare a un'escursione sul ghiacciaio, grazie alla quale attraverserai la calotta glaciale di un ghiacciaio.

Poi fermati alla laguna glaciale di Jokulsarlon, per ammirare i pezzi di ghiaccio che si sono staccati da uno dei ghiacciai di Vatnajokull. Gli iceberg galleggiano e brillano sulla laguna, creando uno scenario mozzafiato.

Se vuoi avvicinarti, puoi aggiungere un giro in barca. Ricordati di visitare la vicina spiaggia dei Diamanti, dove i pezzi di ghiaccio brillano sulla sabbia nera come pietre preziose.

La destinazione finale è il villaggio di pescatori di Hofn, dove trascorrerai la notte.

Leggi di più
Giorno 4
Vestrahorn, nell'Islanda sud-orientale, è una delle montagne più fotografate del paese.

Giorno 4 - I fiordi orientali

Il quarto giorno attraverserai i magnifici fiordi orientali, una parte rurale e incontaminata dell'Islanda, costellata da aspre montagne, paesaggi costieri, renne vaganti e villaggi di pescatori.

La strada è spettacolare e puoi decidere dove fermarti. Il villaggio di Faskrudsfjordur ha un'affascinante storia di relazioni con la Francia, mentre Reydarfjordur vanta un museo della seconda guerra mondiale.

Troverai un museo marittimo in un'antica casa commerciale del 1816, a Eskifjordur, e ogni anno, in estate, nel villaggio di Neskaupstadur si svolgono due festival musicali.

La destinazione finale è Egilsstadir, il più grande insediamento della regione orientale, con poco più di 2.000 abitanti. Pernotterai in un alloggio della zona.

Leggi di più
Giorno 5
Secondo la leggenda, il lago Lagarfljót, nell'Islanda orientale, ospita un serpente gigante.

Giorno 5 - Nelle profondità dei fiordi orientali

Oggi esplorerai i fiordi orientali. La prima tappa è il lago Lagarfljot che, secondo la leggenda, è la casa di una gigantesca creatura, simile a un verme.

Puoi anche preparare un cestino da picnic e dirigerti verso Atlavik, un'area verde, con un bellissimo fiume di campagna.

Oppure puoi dirigerti a Hallormsstadaskogur, la prima foresta nazionale islandese. Nel bosco troverai numerosi sentieri escursionistici: due di loro portano alle meravigliose cascate Litlanesfoss e Hengifoss.

Se viaggi con una 4x4, puoi guidare nell'entroterra, fino al monte Snaefell o alla grande diga di Karahnjukar. Nelle vicinanze si trovano i due spettacolari canyon Dimmugljufur e Hafrahvammagljufur, l'ultimo dei quali è lungo 6.2 miglia (10 chilometri).

Oppure puoi dirigerti verso Seyfisfjordur, per vedere le affascinanti case di legno antiche e per visitare il museo tecnico dell'Islanda orientale e il Museo del patrimonio storico locale di Seydisfjordur.

Trascorrerai un'altra notte nei fiordi orientali.

Leggi di più
Giorno 6
Stórurd è un famoso sentiero escursionistico di montagna, vicino a Borgarfjördur eystri.

Giorno 6 - Borgarfjörður Eystri

Il sesto giorno, ti dirigerai verso il villaggio di Borgarfjordur Eystri e trascorrerai la giornata esplorandone i dintorni montuosi.

Ci sono molti sentieri, ognuno di lunghezza variabile, che ti condurranno a attrazioni diverse. Uno ti porta lungo la costa, vicino alla fattoria Husey, dove puoi vedere le foche mentre cercano cibo nelle acque.

Un altro ti porta ai massi giganti di Storurd. Vedrai dei magnifici contrasti tra le acque azzurre, il muschio verde scuro e il terreno roccioso.

A seconda della stagione, puoi fare birdwatching nel villaggio. Potresti avvistare l'adorabile pulcinella di mare e le creature che vengono a deporre il nido a giugno e a luglio.

Dopo un'intera giornata nella natura, trascorrerai un'altra notte a Egilsstadir o nei dintorni.

Leggi di più
Giorno 7
Ammira le sfumature e i colori ultraterreni del passo di Námaskard, al lago Mývatn.

Giorno 7 - Il lago Myvatn

Il settimo giorno, è il momento di dire addio alle meraviglie dell'Islanda orientale, per dirigerti verso nord, verso la prossima destinazione: il lago Myvatn.

L'area che circonda il lago si è formata a seguito di un'eruzione vulcanica, circa 2.500 anni fa. I pilastri di lava che dominano il paesaggio del lago sono ancora visibili.

I punti salienti dell'area di Myvatn includono l'area geotermica del passo di Namaskard, il vulcano attivo Krafla e le inquietanti formazioni laviche del campo di Dimmuborgir.

Dovresti visitare Grjotagja, un tunnel di lava con un tesoro nascosto all'interno: una sorgente termale vulcanica.

Oppure puoi riposarti ai Bagni Naturali di Myvatn: l'acqua ricca di minerali di silice farà rinvigorire il corpo e l'anima, dopo una lunga giornata di visite turistiche.

Infine, dirigiti verso Myvatn e sistemati nell'alloggio.

Leggi di più
Giorno 8
Dettifoss è la cascata più potente d'Europa.

Giorno 8 - L'Islanda settentrionale

Preparati a esplorare il nord. Puoi tornare al lago Myvatn per dare un'occhiata più da vicino ai numerosi luoghi d'interesse della zona, oppure puoi guidare attraverso la gola di Jokulsargljufur e visitare il canyon ricoperto di foreste Asbyrgi e la possente cascata Dettifoss.

Oggi hai la possibilità di intraprendere un tour di whalw watching da Husavik, nella baia di Skjalfandi. La città è conosciuta come la "capitale islandese dei whale watching". Nella baia, puoi trovare fino a 24 specie di balene. Se opti per una barca RIB, aggiungerai anche la ricerca delle pulcinelle.

Puoi visitare la pittoresca isola di Hrisey, situata nel fiordo di Eyjafjordur.

Passerai la notte a Akureyri. Se hai tempo, puoi esplorare questa affascinante città. Visita i numerosi caffè, i ristoranti e i negozi e non dimenticare di fare una gita a Brynjuís, la gelateria più famosa d'Islanda.

Leggi di più
Giorno 9
I cavalli islandesi mentre si riposano sotto il cielo notturno estivo.

Giorno 9 - La penisola di Trollaskagi

Il nono giorno, puoi iniziare la giornata andando a cavallo negli incredibili paesaggi del nord oppure puoi unirti a un tour di whale watching.

Ti dirigerai verso Skagafjordur, una valle ricca di cavalli. Dopo aver attraversato le maestose montagne di Trollaskagi, raggiungerai il villaggio di pescatori di aringhe di Siglufjordur. Ti consigliamo di visitare il premiato Museo dell'era dell'aringa, dove potrai scoprire la storia e l'antica cultura islandesi.

Continuerai verso il piccolo villaggio di Hofsos, sede di una piscina geotermica unica, dove avrai un'incredibile vista sull'oceano.

Nelle vicinanze si trova il villaggio Saudarkrokur, dove trascorrerai la notte.

Leggi di più
Giorno 10
Il lupino artico conferisce una bellissima sfumatura viola ai paesaggi islandesi.

Giorno 10 - L'Islanda occidentale

Il decimo giorno esplorerai la regione occidentale, un'area ricca di storia e di insediamenti. Visita il Settlement Center di Borgarnes o l'istituto di ricerca medievale Snorrastofa a Reykholt.

Snorrastofa è il luogo in cui sono nate le più grandi saghe islandesi: molte sono state scritte dall'ex residente dell'istituto, Snorri Sturluson, uno studioso e critico dell'Europa medievale.

Vicino a Reykholt, troverai le cascate Hraunfossar e Barnafoss, entrambe affascinanti. Puoi anche visitare la cascata Fossatun, che, secondo il folklore, è custodita dalla troll Drifa.

Inoltre puoi intraprendere uno dei due emozionanti tour. Il primo ti porta nel colorato mondo sotterraneo della grotta di lava di Vidgelmir, mentre il secondo ti conduce in un tunnel artificiale all'interno del ghiacciaio Langjokull.

Poi tornerai a Reykjavik, ma sentiti libero di fare una deviazione a Hvalfjordur e fare un'escursione fino alla seconda cascata più alta d'Islanda, Glymur. Oppure puoi seguire il tunnel del fiordo, per ridurre il viaggio (se hai fretta di tornare in città).

Una volta arrivato in città, puoi trascorrere il resto della giornata esplorandone i monumenti o passeggiando o unendoti a un tour per scendere nella camera magmatica di un vulcano dormiente.

Passerai l'ultima notte a Reykjavik.

Leggi di più
Giorno 11
Il viaggiatore del sole è una tappa per le foto, sul litorale di Reykjavík.

Giorno 11 - Partenza

Tutte le avventure devono finire, quindi lascia l'auto all'aeroporto internazionale di Keflavik in tempo utile prima della partenza.

Per coloro che hanno un volo tardi in giornata e scelgono di visitare la Laguna Blu, concluderai il soggiorno rilassandoti prima di dirigerti verso l'aeroporto. È il luogo perfetto per rilassarsi grazie alle calde acque ricche di minerali e ai ricordi che hai creato durante l'incredibile avventura che hai intrapreso nella terra del fuoco e del ghiaccio. Se il volo è in ritardo, ci sono molte cose da fare a Reykjavik. Ti auguriamo un piacevole viaggio.

Leggi di più

Cosa portare

Vestiti caldi e impermeabili
Patente di guida
Costume da bagno e asciugamano
Fotocamera

Utile da sapere

I tour con macchina a noleggio iniziano a Reykjavík o all'aeroporto internazionale di Keflavik. È richiesta una patente di guida valida e un'esperienza su strada di un anno. Tieni presente che il tuo itinerario potrebbe essere riorganizzato per adattarsi meglio alla data e all'ora di arrivo. Sebbene sia estate, il clima islandese può essere molto imprevedibile. Porta un abbigliamento adeguato.

Alloggio

Guarda i nostri livelli di alloggio di seguito e i nostri partner di alloggio preferiti sotto ogni giorno nell'itinerario giornaliero. Sistemazioni di livello super budget saranno organizzate in letti dormitorio ostello. Le prenotazioni a livello di budget per una persona saranno organizzate in camere singole e le prenotazioni per due o più persone condivideranno una camera doppia / doppia o tripla. Adolescenti e bambini saranno sistemati nella stessa stanza con i genitori. Se è necessaria una o più camere, verranno sostenuti costi aggiuntivi. La guida per l'Islanda ti fornirà la migliore sistemazione disponibile al momento della prenotazione dai nostri partner preferiti. Tieni presente che la qualità dell'hotel in Islanda varia da località a località e la disponibilità è molto limitata. Se i nostri partner preferiti sono al completo al momento della prenotazione, troveremo un'altra sistemazione adatta per te di livello simile. Facciamo sempre del nostro meglio per soddisfare richieste speciali, che potrebbero comportare costi aggiuntivi. Premi scegli una data per trovare la disponibilità.

Super Budget

Letti dormitorio con bagni in comune in pensioni o ostelli. Situato nella regione delle migliori attrazioni. La colazione non è inclusa.

Budget

Camere con bagni in comune in fattorie, pensioni o ostelli, con buone posizioni vicino alle migliori attrazioni. La colazione non è inclusa.

Veicolo

Di sotto è possibile vedere le opzioni di autonoleggio possibili per questo tour autoguidato. Tutti i veicoli sono nuovi con un massimo di due anni di età. I veicoli Super Budget hanno l' assicurazione Kasko (CDW) inclusa, i modelli superiori includono anche la Gravel Protection (GP) e la Super Kasko (SCDW). Si prega di notare che guidare fuori strada è illegale per qualsiasi tipo di veicolo. Tutti i modelli hanno incluso anche il GPS e la connessione Wi-Fi che garantisce la navigazione senza limiti di consumo ed è possibile connettere fino a 10 dispositivi tutti insieme. La compagnia di autonoleggio garantisce il servizio di assistenza stradale anche di notte. I limiti di età per ogni categoria si trovano in fondo. Il conducente deve avere una patente di guida con validità residua di almeno un anno rispetto alla data di inizio del noleggio. Raccomandiamo il noleggio di una Budget 4WD surante l' estate e una Comfort 4WD per il periodo invernale.

Super Budget 2WD

Un veicolo Super Budget 2WD (tipo Toyota Aygo o simile) è adatto per condizioni di guida normali. Compatto e confortevole per due passeggeri con pochi bagagli. Non adatta per la guida negli altopiani interni. Il conducente deve avere almeno 20 anni di età.

Budget 2WD

Un veicolo Budget 2WD (tipo Toyota Yaris o simile) è adatto per condizioni di guida normali. Confortevole per tre passeggeri con pochi bagagli. Non adatto per la guida negli altopiani interni. Il conducente deve avere almeno 20 anni di età.

Budget 4WD

Una piccola jeep o un SUV 4X4 (tipo Dacia Duster o simile). Confortevole per tre passeggeri con due valigie. Adatta per la maggior parte dei viaggi con buona tenuta su neve e guida su strade non asfaltate. Adatta per una guida non impegnativa negli altopiani interni. Il conducente deve avere almeno 20 anni di età.

Comfort 4WD

Una jeep o SUV 4WD (4x4) di medie dimensioni, come una Toyota Rav4 (automatica) e una Suzuki Vitara (manuale), o simili. Confortevole per quattro passeggeri con tre valigie. Adatta per la maggior parte dei viaggi con e buona tenuta su neve e guida su strade non asfaltate. Adatto per una guida non impegnativa negli altopiani interni. Il conducente deve avere almeno 21 anni di età.

Lusso 4WD

Un quattroruote di grandi dimensioni (tipo Toyota Land Cruiser o simile). Confortevole per quattro passeggeri con quattro valigie grandi. Adatta per la guida negli altopiani interni. Il conducente deve avere almeno 21 anni di età.

Furgone

Un grande furgone a 9 posti come un Mercedes Benz Vito (manuale 4WD, ha capacità highland e più adatto per la guida invernale) o simili. Confortevole per 5-7 viaggiatori. Il bagagliaio ha capacità ridotta quando sono usati tutti i sedili. Il conducente deve avere almeno 23 anni di età.

Termini e condizioni del servizio

Video

Recensioni

Tour simili