Tour self drive invernale di 5 giorni con aurora boreale, Circolo d'Oro e penisola di Snaefellsnes

È probabile che i posti si esauriscano a breve
È probabile che i posti si esauriscano a breve
Cancellazione gratuita
Assistenza clienti 24h
Perfect travel plan
Personalizzabile

Descrizione

Riepilogo

A partire da
Aeroporto di Keflavík (KEF), Reykjanesbær, Islanda
Termina tra
Aeroporto di Keflavík (KEF), Reykjanesbær, Islanda
Durata
5 giorni e 4 notti
Difficoltà
Facile
Disponibilità
Sett. - Apr.
Sistemazione
4 notti incluse
Noleggio auto
5 giorni inclusi

Descrizione

Scopri gli splendidi paesaggi invernali dell'Islanda grazie a questo tour self-drive di cinque giorni. Esplora la costa occidentale e la mistica penisola di Snaefellsne, prima di dirigerti verso il famoso Circolo d'Oro. Questo tour è perfetto per coloro che vogliono ammirare la bellezza dell'isola sotto la luce dell'aurora boreale.

In cinque giorni viaggerai da Reykjavik attraverso la bellissima costa occidentale, fino a raggiungere la magica penisola di Snaefellsnes. Dopo aver trascorso due notti all'ombra del ghiacciaio Snaefellsjokull, ti dirigerai verso il famoso Circolo d'Oro, dove esplorerai la terra del Parco Nazionale di Thingvellir, i geyser in eruzione nell'area geotermica di Geysir e la spettacolare cascata Gullfoss.

Sei tu al volante, quindi sei tu a decidere le rotte e il ritmo del viaggio, così avrai l'opportunità di esplorare l'Islanda senza stress. Al momento della prenotazione, riceverai un itinerario personalizzato che ti guiderà verso tutte le principali località e che ti darà informazioni sulla sistemazione e sul noleggio auto, organizzati per te prima dell'arrivo.

A Reykjavik, avrai anche un agente di viaggio disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7, che sarà più che felice di aiutarti a rendere perfetta la vacanza. Mentre prenoti, puoi aggiungere diversi tour, come speleologia, snorkeling, motoslitta e relax alle terme, ma se vuoi qualcosa di diverso, l'agente saprà cosa consigliarti.

Trascorri le giornate invernali esplorando le meraviglie dell'Islanda occidentale e del Circolo d'Oro e sfrutta le lunghe notti buie ammirando l'aurora boreale grazie a questo tour self-drive invernale di 5 giorni. Verifica la disponibilità scegliendo una data.

Leggi altro

Incluso

Sistemazione per 4 notti
Prima colazione continentale tutti i giorni
Nuova auto a noleggio per 5 giorni
Assicurazione CDW per il veicolo
Assicurazione protezione ghiaia per il veicolo
Chilometraggio illimitato
Wi-Fi illimitato nel veicolo
Itinerario dettagliato e piano di viaggio
Agente di viaggio personale
Assistenza telefonica 24 ore su 24, 7 giorni su 7
IVA e tasse

Destinazioni

Reykjavik is the northernmost capital city in the world.Reykjavik / 2 notti
Beautiful coastal geology helps to define the Snaefellsnes Peninsula.Snaefellsnes / 2 notti
Deildartunguhver geothermal hot spring in West IcelandDeildartunguhver
Reykholt was home to Snorri Sturluson, a medieval writer.Reykholt

Mappa

Attrazioni

Borg á Mýrum is a church estate in Iceland.Borg a Myrum
Hraunfossar is one of the most beautiful waterfalls in West Iceland.Hraunfossar
Il monte Kirkjufell nella penisola di Snaefellsnes è una delle montagne più iconiche d'Islanda.Kirkjufell
Snæfellsjökull glacier above the black church at Búðir village.Snaefellsjokull
Djúpalónssandur Black Lava Pearl Beach is a beautiful place on the Snæfellsnes peninsula.Djupalonssandur
Londrangar sotto il sole di mezzanotte.Londrangar
Búðakirkja Church bathed by the Northern LightsBudir
Foche a Ytri Tunga.Informazioni sulla spiaggia Ytri Tunga
Il Parco Nazionale di Thingvellir è l'unico sito patrimonio dell'UNESCO in Islanda; si trova lungo il percorso del Circolo d'Oro.Thingvellir
Geysir is a dormant hot spring in the geothermal area, Haukadalur Valley, found in South Iceland.Geysir
GullfossGullfoss
Il Parco Nazionale di Thingvellir, l'unico patrimonio dell'UNESCO, è stata la sede del parlamento islandese.Kerid
Kleifarvatn is the third largest lake in Iceland.Kleifarvatn
KrýsuvíkKrysuvik
Gunnuhver is one of the geothermal areas on the Reykjanes Peninsula.Gunnuhver

Attività

Snorkeling
Esplorazione grotte
Escursionismo
Motoslitta
Attrazioni turistiche
Aurore boreali
Sorgenti termali
Attività culturali
Grotte di ghiaccio
Self-drive

Dettagli di viaggio

Travel dates

Viaggiatori

Auto

Auto

Small car

Small car

Category
small car
Transmission
People
Large bags
Medium car

Medium car

Category
Medium
Transmission
People
Large bags
Premium car

Premium car

Category
premium car
Transmission
People
Large bags
large car

large car

Category
Large
Transmission
People
Large bags
SUV

SUV

Category
JEEPSUV
Transmission
People
Large bags

Personalizza il tuo itinerario

Giorno 1

Giorno 1 - Reykjavik

  • Reykjavik - Giorno di arrivo
  • More

Dopo l'arrivo all'Aeroporto Internazionale di Keflavík, prendi la tua macchina e dirigiti verso i campi di lava nera della penisola di Reykjanes e le scogliere di Reykjanestá. In rotta verso la capitale dell'Islanda, potresti fare una sosta alla Laguna Blu. Questa spa di fama mondiale è nota per le acque curative, gli azzurri vivaci e i trattamenti di lusso. L'atmosfera ultraterrena è data dal fatto che si trova nel mezzo di un campo di lava ricoperto da muschio. Se aggiungi la Laguna Blu, l'esperienza verrà organizzata in base al volo. Se non hai tempo o non vuoi approfittarne oggi, puoi sempre aggiungerla a un altro giorno. Il consulente di viaggio la organizzerà per te. Se hai del tempo libero, c'è ancora molto da vedere e da fare a Reykjavik e nella penisola di Reykjanes. Puoi esplorare i musei, le gallerie, i ristoranti e i bar della capitale: sono un'esperienza da non perdere!

Puoi trascorrere la sera a visitare la città. In alternativa, se il cielo è sereno, puoi guidare nei dintorni della capitale, alla ricerca dell'aurora boreale.

Leggi altro

Esperienze

Sistemazione

Giorno 2

Giorno 2 - Snaefellsnes

  • Snaefellsnes
  • More
  • Fattoria e chiesa di Borg a Myrum
  • Sorgente calda di Deildartunguhver
  • Sito storico di Reykholt
  • Cascate Hraunfossar e Barnafoss
  • More

Oggi inizia l'avventura in campagna oppure lascia la capitale e attraversa la montagna della città Esja. Se non hai fretta, puoi guidare lungo il fiordo di Hvalfjordur, invece di prendere la galleria. Questo percorso richiede un po' più di tempo, ma verrai ricompensato con viste incredibili sulle montagne e sull'oceano e con le rovine di una vecchia base militare della Seconda Guerra Mondiale.

Dall'altra parte del fiordo di Hvalfjordur, attraverserai i terreni coltivati ​​dell'Islanda occidentale fino a raggiungere Borgarnes. Prima di raggiungere la città, ti consigliamo di fare una piccola deviazione verso alcune delle più belle attrazioni dell'Islanda occidentale.

Puoi andare verso due bellissime cascate, Barnafoss e Hraunfossar. La prima precipita violentemente attraverso una stretta gola rocciosa, mentre la seconda si getta dal campo lavico di Hallmundarhraun.

Hallmundarhraun si è formato a seguito di un'eruzione avvenuta poco più di mille anni fa, subito dopo l'insediamento nell'isola. All'interno di questo campo di lava si trova una delle grotte più grandi del paese, Vidgelmir. Se vuoi, puoi partecipare a un tour in cui esplorerai la profondità di questo tunnel di lava e ne vedrai le strane formazioni rocciose, i ghiaccioli luccicanti e i colori straordinari.

Oggi puoi anche intraprendere un'avventura sotterranea e fare un tour delle gallerie sotto il ghiacciaio Langjokull. Questi tunnel artificiali sono stati scavati all'interno del secondo ghiacciaio più grande d'Islanda e offrono una vista unica della natura in continua evoluzione della calotta glaciale.

Mentre torni verso Borgarnes, attraverserai la sorgente termale di Deildartunguhver. Vale la pena fare una sosta per esplorare questa vasta area e assistere al potere di Madre Natura. inoltre, puoi rilassarti alle terme Krauma, dove l'acqua calda di Deildartunguhver si mischia con l'acqua fredda di un ghiacciaio vicino, creando così la perfetta temperatura per fare il bagno.

Borgarnes è un ottimo posto dove mangiare un boccone, prima di recarti all'alloggio sulla penisola di Snaefellsnes. Se hai ancora un po' di energia, puoi esplorare l'area.

Leggi altro

Esperienze

Sistemazione

Giorno 3

Giorno 3 - Snaefellsnes

  • Snaefellsnes
  • More
  • Monte Kirkjufell
  • Snaefellsjokull
  • Spiaggia di ciottoli neri di Djupalonssandur
  • Scogliere di basalto di Londrangar
  • Frazione di Budir
  • Spiaggia di Ytri Tunga
  • More

Quando gli islandesi pensano alla penisola di Snaefellsnes, il loro primo pensiero è "energia mistica". Si dice che il grande ghiacciaio Snaefellsjokull, che domina l'intera penisola, abbia poteri strani e straordinari. Oggi scoprirai se hanno ragione, infatti esplorerai questo tratto di terra di 56 miglia (90 chilometri).

Sul lato settentrionale della penisola, troverai Grundarfjordur, un piccolo villaggio di pescatori che un tempo era un importante porto commerciale. Negli ultimi anni, le persone vi si affollano per un altro motivo: nelle vicinanze si trova la montagna più fotografata d'Islanda, la splendida Kirkjufell. I fan della serie HBO "Il Trono di Spade" potrebbero riconoscerla come la "montagna della punta di freccia", nelle stagioni sei e sette.

Prosegui verso ovest, lungo la costa, nel Parco Nazionale di Snaefellsjokull. Attraverserai piccoli villaggi di pescatori, all'ombra del mistico ghiacciaio Snaefellsjokull. Il ghiacciaio copre un vulcano di 700 mila anni. Il luogo è stato utilizzato come ingresso per il viaggio sotterraneo nel romanzo classico di Jules Verne "Viaggio al centro della Terra".

All'interno del parco nazionale troverai la spiaggia di Djupalonssandur, ma per arrivarci dovrai camminare attraverso un labirinto di sculture naturali realizzate con lava indurita. Dall'altra parte del labirinto, si trova una bellissima spiaggia di ciottoli neri, disseminata dei resti di un peschereccio che naufragò 70 anni fa.

La costa meridionale della penisola di Snaefellsnes è molto bella e puoi fermarti ai faraglioni di Londrangar e agli antichi borghi di Hellnar e Arnarstapi.

Dopo una giornata di esplorazione, torna all'alloggio sulla penisola. Guarda in alto nel cielo per avere la possibilità di vedere la bellissima aurora boreale.

Leggi altro

Esperienze

Sistemazione

Giorno 4

Giorno 4 - Reykjavik

  • Reykjavik
  • More
  • Parco Nazionale di Thingvellir
  • Area geotermica di Geysir
  • Cascata Gullfoss
  • Cratere Kerid
  • More

Ora è il momento di dire addio alla bellissima penisola di Snaefellsnes. Ma le avventure in Islanda sono tutt'altro che finite: oggi inizia l'esplorazione del Parco Nazionale di Thingvellir, dell'area geotermica di Geysir e delle cascate di Gullfoss, un trio di destinazioni conosciute come "il Circolo d'Oro".

Prima di lasciare la regione, puoi fermarti alle scogliere di Gerduberg, una parete rocciosa lunga 0.31 miglia (500 m), composta da centinaia di colonne esagonali di basalto che si ergono alte come un intimidatorio esercito di pilastri.

Continua il viaggio in campagna fino a raggiungere la prima tappa del Circolo d'Oro: il Parco Nazionale di Thingvellir. Il parco è sia il luogo di nascita del parlamento islandese, Althingi, sia una meraviglia geologica, perché si trova tra la placca tettonica eurasiatica e quella nordamericana. Ecco perché in tutto il parco si trovano crepe e fessure; la più famosa, Silfra, è piena di acqua cristallina, proveniente del vicino ghiacciaio Langjokull. Qui puoi fare un tour di snorkeling, per scoprire il bellissimo mondo sotterraneo della fessura.

Dirigiti dal Parco Nazionale di Thingvellir all'area geotermica di Geysir. Qui puoi vedere pozze di fango ribollenti, sorgenti termali fumanti e geyser in eruzione. Il geyser più attivo è Strokkur, che erutta fino a 49-66 piedi (15-20 metri) di altezza ogni 5-10 minuti circa.

Madre Natura ha combinato bellezza e potenza quando ha creato la prossima tappa, la cascata Gullfoss, dove l'acqua gelida glaciale che sgorga da Langjokull si tuffa in un canyon creato tanto tempo fa. Puoi fare un giro in motoslitta sul ghiacciaio Langjökull e sfrecciare attraverso la calotta glaciale.

Leggi altro

Esperienze

Sistemazione

Giorno 5

Giorno 5 - Reykjavik

  • Reykjavik - Giorno di partenza
  • More
  • Kleifarvatn
  • Krysuvik
  • Gunnuhver
  • More

Inizierai l'ultimo giorno a Reykjavik. Se hai un volo nel tardo pomeriggio o di sera, puoi esplorare ancora un po' prima di partire. Devi solo arrivare all'aeroporto internazionale di Keflavik in tempo utile per la partenza.

Per coloro che hanno un volo tardi in giornata e scelgono di visitare la Laguna Blu, concluderai il soggiorno rilassandoti prima di dirigerti verso l'aeroporto. È il luogo perfetto per rilassarsi grazie alle calde acque ricche di minerali e ai ricordi che hai creato durante l'incredibile avventura che hai intrapreso nella terra del fuoco e del ghiaccio. Se il volo è in ritardo, ci sono molte cose da fare a Reykjavik. Puoi passeggiare lungo la via dello shopping Laugavegur, nel centro della città. Lì troverai case colorate, deliziose panetterie, negozi di design e musei eccentrici come l'Icelandic Punk Museum e il Freddi Arcade and Toy Museum. Puoi anche usare il tempo per rilassarti in una delle numerose piscine geotermiche di Reykjavik.

Buon volo e torna presto!

Leggi altro

Esperienze

Cosa portare

Vestiti caldi e impermeabili
Scarpe da trekking robuste
Cappello, guanti e sciarpa
Patente di guida
Bagaglio
Passaporto
Borraccia d'acqua
Fotocamera e caricatore
Costume da bagno e asciugamano

Buono a sapersi

I tour con guida autonoma iniziano a Reykjavík o all'aeroporto internazionale di Keflavik. È richiesta una patente di guida valida e con almeno un anno di esperienza. Tieni presente che il tuo itinerario potrebbe essere riorganizzato per adattarsi meglio alla data e all'ora di arrivo.

Alcune attività facoltative potrebbero richiedere una patente di guida valida o potresti dover inviare informazioni aggiuntive all'organizzatore del viaggio. Nota che potrebbe essere necessaria una certificazione medica se scegli di fare snorkeling o immersioni.

L'Aurora Boreale è un fenomeno naturale, per questo non può essere garantito. Questo itinerario è creato per aumentare le tue possibilità di vederle (tempo permettendo). Per favore, sii consapevole del fatto che il tuo itinerario potrebbe essere riorganizzato per adattarsi meglio alla data e all'ora di arrivo.

Può capitare, in casi di condizioni meteorologiche estreme, che un'attività venga cancellata. Se questo succede, ti forniremo assistenza per sistemare o prenotare altre attività, e qualsiasi differenza di prezzo ti sarà restituita.

Nota che le grotte di ghiaccio sono accessibili solo da ottobre a marzo di ogni anno. Questo tour è previsto per l'inverno.

Le condizioni in Islanda possono variare notevolmente durante questa stagione. Neve e ghiaccio sono all'ordine del giorno e l'Islanda ha ore di luce diurne limitate. Prima di prenotare questo tour, capisci se ti senti a tuo agio a guidare con le condizioni invernali. Se non sei sicuro, ti consigliamo di prenotare un pacchetto turistico.

Nota che le strade e i marciapiedi islandesi possono essere scivolosi in inverno. Ti consigliamo di portare scarpe con suole antiscivolo o copriscarpe antighiaccio. Possono essere acquistate nella maggior parte dei supermercati e ai distributori di benzina del paese.

Leggi altro

Video

Recensioni verificate

Pacchetti vacanze simili

Link to appstore phone
Installa la più grande app di viaggio in Islanda

Scarica il più grande mercato di viaggi in Islanda sul telefono per gestire l'intero viaggio da un unico posto

Scansiona questo codice QR con la fotocamera del telefono e premi il link che compare per avere sempre in tasca il più grande mercato di viaggi in Islanda. Inserisci il numero di telefono o l'indirizzo e-mail per ricevere un SMS o un'e-mail con il link per il download.