Informazioni e assistenza COVID-19

Tour self-drive invernale di 9 giorni con la penisola di Snaefellsnes, la costa meridionale e l'aurora boreale

Tour self-drive invernale di 9 giorni con la penisola di Snaefellsnes, la costa meridionale e l'aurora boreale
Probabilmente si esaurirà presto
Assistenza clienti 24h
Perfect travel plan
Personalizzabile
Macchina ed alloggio

Descrizione

Details

Il tour inizia
Aeroporto di Keflavík
Ora di inizio
Flexible
Durata
9 giorni
Luogo finale
Aeroporto di Keflavík
Difficoltà
Facile
Disponibilità
Set. - Apr.
Ending time
Flexible
Età minima
Nessuna

Descrizione

Prenota questo incredibile tour self-drive per goderti nove giorni in Islanda. Questo tour è perfetto se vuoi avere l'opportunità di vedere i siti più famosi del paese, di ammirarne le gemme nascoste e di viaggiare seguendo il tuo ritmo.

Vedrai il famoso Circolo d'Oro, i paesaggi della penisola di Snæfellsnes e le meraviglie della costa meridionale. Riceverai anche un biglietto ingresso per la famosa Laguna Blu, dove potrai rilassarti nelle calde acque azzurre delle terme.

Avrai l'opportunità di aggiungere esperienze uniche a ogni giorno, come lo snorkeling, la speleologia, le escursioni in motoslitta e le escursioni sui ghiacciai. Avrai anche la possibilità irripetibile di visitare una grotta di ghiaccio.

Sei tu che decidi quando partire e dove andare. Dovrai solo arrivare all'alloggio ogni notte e nei luoghi di incontro dei tour. Riceverai un itinerario personale che ti dirà sia quali siti puoi visitare, sia i monumenti famosi presenti sia le gemme nascoste.

Inoltre, in Islanda in inverno ci sono molte ore di oscurità, quindi hai più probabilità di vedere l'aurora boreale. Trascorrerai numerose notti in hotel di campagna, lontano dalle luci della città, aumentando le possibilità di assistere allo spettacolo naturale.

Non perdere l'occasione di esplorare l'Islanda, dagli angoli più remoti ai siti più famosi, grazie a questo incredibile tour self-drive di 9 giorni. Verifica la disponibilità scegliendo una data.

Leggi di più

Inclusi

Sistemazione per 8 notti (diversi livelli disponibili; colazione inclusa per livelli Comfort e Quality. Più dettagli di seguito)
Veicolo per 9 giorni (Toyota Yaris o simili. Aggiornamenti disponibili)
Assicurazione CDW e SCDW per protezione dalla ghiaia per noleggio
Sistema GPS
Itinerario dettagliato in inglese con informazioni utili e divertenti sulla natura, sulla storia e sulla cultura dell'Islanda
Agente di viaggio pratico per supervisionare il tuo itinerario
Tasse
I viaggiatori che prenotano con Guide to Iceland devono effettuare un test PCR o un test antigenico rapido COVID-19, prima della partenza dall'Islanda, se necessario.

Attività

Trekking sul ghiacciaio
Snorkeling
Esplorazione Grotte
Motoslitta
Attrazioni turistiche
Sorgenti termali
Grotte di ghiaccio
Self drive

Itinerario giornaliero

Giorno 1
La scultura del Viaggiatore del Sole simboleggia il viaggio nell'ignoto e il brivido dell'avventura e si trova a Reykjavík.

Giorno 1 - Arrivo in Islanda

Sei arrivato in Islanda! Dopo aver preso la tua auto dall'aeroporto di Keflavík, sei libero di fare ciò che desideri. Puoi scegliere di esplorare la penisola di Reykjanes (sulla strada per Reykjavík), visitare i campi di lava nera e il geoparco di Reykjanes. In rotta verso la capitale dell'Islanda, potresti fare una sosta alla Laguna Blu. Questa spa di fama mondiale è nota per le acque curative, gli azzurri vivaci e i trattamenti di lusso. L'atmosfera ultraterrena è data dal fatto che si trova nel mezzo di un campo di lava ricoperto da muschio. Se aggiungi la Laguna Blu, l'esperienza verrà organizzata in base al volo. Se non hai tempo o non vuoi approfittarne oggi, puoi sempre aggiungerla a un altro giorno. Il consulente di viaggio la organizzerà per te. Se hai del tempo libero, c'è ancora molto da vedere e da fare a Reykjavik e nella penisola di Reykjanes. Puoi entrare nelle boutique, nelle gallerie, nei musei e nei bar.

Trascorri la notte a Reykjavik.

Leggi di più
Giorno 2
Circondato da ghiaccio e ricoperto di neve, non c'è da stupirsi se il Monte Kirkjufell è presente ne Il Trono di Spade.

Giorno 2 - La penisola di Snaefellsnes

La vera e propria avventura inizierà il secondo giorno. Ti dirigerai a nord, verso la penisola di Snæfellsnes, spesso chiamata "l’Islanda in miniatura" grazie alla varietà geologica che si estende per 56 miglia (90 km). Questo bellissimo posto è a metà strada tra realtà e finzione, perché i suoi paesaggi sono avvolti da miti, tradizioni e leggende. Si dice che il passaggio mitologico al centro della terra si trovi nel vulcano del ghiacciaio Snæfellsjökull, che regna sulle bellissime sabbie nere di Djúpalónssandur e sulle colonne rocciose di Lóndrangar. Più avanti vedrai l'imponente monte Kirkjufell e alcuni pittoreschi paesini di pescatori.

Trascorrerai la notte nella penisola di Snæfellsnes, ma assicurati di uscire per cercare l'Aurora Boreale!

Leggi di più
Giorno 3
La cascata di Gullfoss in inverno è circondata da ghiaccio e neve, ma il fiume Hvíta continua a scorrere con forza.

Giorno 3 - Il Circolo d'Oro

Oggi ti dirigerai nella zona sud-orientale ed esplorerai il Circolo d’Oro, un percorso che ti porterà in tre dei luoghi più famosi dell'Islanda. Durante il viaggio, attraverserai la zona di Borgarfjördur, nota per le sue caverne e i suoi tunnel di lava. Avrai anche la possibilità di visitarne uno, Vídgemir.

Una volta raggiunto il Circolo d’Oro, la tua prima tappa sarà il Parco Nazionale di Thingvellir. Situato in una grande valle continentale, ai margini di un campo di lava, questo sito patrimonio mondiale dell'UNESCO è il luogo in cui gli islandesi fondarono il loro parlamento nel 930. È importante sia dal punto di vista storico sia da quello geologico, visto che è la sede di luoghi fantastici, come la fessura di Silfra, il canyon Almannagjá e la cascata Öxarárfoss. Avrai inoltre la possibilità di fare snorkeling tra i continenti nelle limpide acque della fessura.

Successivamente, visiterai la valle geotermica di Haukadalur, dove si trova il grande Geysir, che dà il nome ai geyser più piccoli. La terra è viva sotto i tuoi piedi e sarai testimone della sua potenza.

Infine, visiterai la cascata Gullfoss, nel fiume Hvítá. Questa enorme cascata si divide in due e si getta nel canyon sottostante: il ruggito echeggia nelle scogliere circostanti.

Trascorrerai la notte nella zona del Circolo d'Oro.

Leggi di più
Giorno 4
Le sabbie nere delle spiagge della costa meridionale dell'Islanda in pieno inverno sono visibili solo nel tratto in cui è arrivato il mare.

Giorno 4 - Dalla costa meridionale a Vik

Il quarto giorno ti dirigerai verso la costa meridionale.

I primi siti in cui fermarti sono due delle cascate più iconiche dell'Islanda. Seljalandsfoss è una splendida cascata stretta, che si getta da una scogliera concava. Skógafoss ha un'altezza simile, circa 197 piedi (60 metri), ma più potente. Potrai salire delle scale e arrivare su piattaforme che ti permetteranno di ammirarle da diverse angolazioni.

Continuerai a guidare, in compagnia del famigerato vulcano e ghiacciaio Eyjafjallajökull. Verso l'oceano, potresti di avvistare le Isole Westman.

Se vuoi, puoi fare un'escursione su una calotta glaciale. Hai più alternative: un'escursione sulla lingua glaciale a Sólheimajökull oppure un'escursione in motoslitta sul grande ghiacciaio Mýrdalsjökull. Sono fantastiche entrambi e potrai avere viste uniche sul paesaggio circostante.

Dopo, continuerai verso est. Prima di raggiungere il villaggio di Vík, potresti fare una sosta alla spiaggia di sabbia nera di Reynisfjara e ammirare la bellissima geologia circostante, come l'arco di Dyrhólaey e i faraglioni di basalto di Reynisdrangar.

Passerai la notte a Vík.

Leggi di più
Giorno 5
La spiaggia dei Diamanti è chiamata così per i pezzi di ghiaccio simili a diamanti sulle sabbie nere.

Giorno 5 - Dalla costa meridionale a Hofn

Il quinto giorno, visiterai il resto della costa meridionale. L'angolo sud-orientale del paese è rinomato per due luoghi incredibili: la riserva naturale di Skaftafell e la laguna glaciale di Jökulsárlón.

Skaftafell era una volta un parco nazionale indipendente, vista l'incredibile bellezza, poi venne aggiunta al grande Parco Nazionale di Vatnajökull. Si trova quindi all'ombra del ghiacciaio più grande d'Europa, ha una ricchezza di paesaggi diversi, dalle foreste ai campi di lava, con molti sentieri escursionistici. Uno dei più consigliati ti porta alla cascata di Svartifoss, il cui ambiente insolito ha ispirato l'architettura della chiesa Hallgrímskirkja di Reykjavík.

Se ti sei perso l'escursione sul ghiacciaio il giorno prima, puoi farne una qui.

Dopo, continuerai per Jökulsárlón, che molti considerano il gioiello della corona della natura islandese. Puoi osservare enormi iceberg mentre si staccano da un ghiacciaio e si fanno strada verso l'oceano. La vista è ipnotizzante. Questa zona ospita anche molte foche, che potresti avvistare mentre giocano tra di loro o si riposano.

La costa accanto a Jökulsárlon è disseminata di ghiaccio che brilla alla luce del sole: per questo prende il nome di "spiaggia dei Diamanti". Vale la pena fare una passeggiata, prima di proseguire verso il piccolo villaggio di Höfn.

Trascorrerai la notte in questa bellissima zona.

Leggi di più
Giorno 6
Le grotte di ghiaccio sotto il ghiacciaio Vatnajökull possono essere enormi, con canali che si estendono in profondità nella calotta glaciale.

Giorno 6 - La grotta di ghiaccio e l'Islanda sud-orientale

Rimani nell'Islanda sud-orientale. Se l'hai aggiunta durante la prenotazione, è arrivato il momento di fare la visita a una grotta di ghiaccio.

Le grotte di ghiaccio sono fenomeni rari e unici che compaiono solo in inverno, quindi le opportunità per accedervi sono poche. Non dimenticare la macchina fotografica, perché vorrai immortalare il mondo ultraterreno che si aprirà alla tua vista.

Altrimenti puoi tornare alla laguna glaciale per apprezzarla meglio o visitare Skaftafell e provare un altro sentiero escursionistico. Uno dei tanti conduce al ghiacciaio Skaftafellsjökull, che in inverno cambia da un colore bianco perla a un'incredibile sfumatura di blu.

Opure puoi dirigerti verso nord, per scattare foto alle montagne frastagliate di Vestrahorn e di Eystrahorn e visitare i villaggi di pescatori dei fiordi orientali.

Soggiorna un'altra notte a Höfn o nei dintorni.

Leggi di più
Giorno 7
La costa meridionale è bella in inverno ed è il luogo in cui si hanno le ore di luce più lunghe.

Giorno 7 - Da Hofn a Reykjavik

Oggi tornerai a Reykjavík, passando dalla costa meridionale. Puoi visitare luoghi che non avresti potuto inserire prima. Ci sono molti siti unici appena fuori dalla strada.

Un esempio è Fjadrárgljúfur, un maestoso canyon profondo 328 piedi (100 mi) e lungo 1,2 miglia (2 km), situato a breve distanza in auto dal villaggio di Kirkjubæjarklaustur, nell'Islanda sud-olrientale. Questa splendida gola è il luogo perfetto per fermarsi e scattare foto meravigliose.

Puoi dare un'altra occhiata alla spiaggia di sabbia nera Reynisfjara o fermarti al villaggio di Vík per alcuni souvenir fatti a mano. Dato che il clima islandese è imprevedibile, potresti vedere le cascate Seljalandsfoss e Skógafoss in condizioni diverse.

Puoi anche fare un tuffo nella piscina più antica d'Islanda, Seljavallalaug, nascosta in un crepaccio di montagna.

Una volta tornato a Reykjavík, trova l'alloggio e goditi la notte in città.

Leggi di più
Giorno 8
Reykjavík, anche in inverno, è un centro culturale, con decine di siti che i viaggiatori dovrebbero esplorare.

Giorno 8 - Giornata a Reykjavik

Oggi puoi goderti la vibrante cultura di Reykjavík.

C'è una vasta gamma di cose da fare: tour a piedi, musei, gallerie, ristoranti e molti negozi. Oppure puoi fare un tutto in una piscina: fai come la gente del posto e immergiti nelle calde acque geotermiche, anche se nevica. Alcuni dicono che il momento migliore per visitare le piscine sia quando fuori gela.

Prova la deliziosa cucina islandese in uno dei tanti ristoranti e caffè di Reykjavík. Pesce appena pescato e agnello vengono serviti ogni giorno nella maggior parte dei posti e di solito c'è anche un'opzione vegana o vegetariana.

Un'altra attività è mangiare il gelato. Sparse per la città ci sono numerose gelaterie che offrono i soliti gusti (vaniglia, cioccolato e fragola), ma anche e quelli più esotici, come liquirizia, mango e mele cotte.

Trascorri l'ultima notte a Reykjavík.

Leggi di più
Giorno 9
Il gelo si avvolge attorno a ogni ramoscello a Reykjavík.

Giorno 9 - Partenza

È il momento di salutarci. Oggi lascerai l'auto all'aeroporto di Keflavik e tornerai a casa. Per coloro che hanno un volo tardi in giornata e scelgono di visitare la Laguna Blu, concluderai il soggiorno rilassandoti prima di dirigerti verso l'aeroporto. È il luogo perfetto per rilassarsi grazie alle calde acque ricche di minerali e ai ricordi che hai creato durante l'incredibile avventura che hai intrapreso nella terra del fuoco e del ghiaccio. Se il volo è in ritardo, ci sono molte cose da fare a Reykjavik. Se hai un volo presto, ti auguriamo un piacevole viaggio.

Leggi di più

Cosa portare

Vestiti caldi e impermeabili
Fotocamera
Scarpe da trekking invernali
Patente di guida valida
Costume da bagno e asciugamano

Utile da sapere

I tour self-drive iniziano a Reykjavík o all'aeroporto internazionale di Keflavík. È richiesta una patente di guida valida da almeno un anno. Tieni presente che l'itinerario potrebbe essere modificato per adattarsi meglio alla data e all'ora di arrivo.

Alcune attività facoltative potrebbero richiedere una patente di guida valida o potresti dover inviare informazioni aggiuntive all'organizzatore del tour. Nota che potrebbe essere necessario un certificato medico se scegli di fare snorkeling o immersioni.

L'aurora boreale è un fenomeno naturale, per questo non possiamo garantirti di vederla. Questo itinerario è creato per aumentare le possibilità di avvistamento (tempo permettendo).

Può capitare, in casi di condizioni meteorologiche estreme, che un'attività venga cancellata. In tal caso, ti forniremo assistenza per modificare la prenotazione o per prenotare altre attività, se possibile, ed eventuali differenze di prezzo ti saranno rimborsate. Nota che le grotte di ghiaccio sono accessibili solo da ottobre a marzo di ogni anno.

Questo self-drive è previsto per l'inverno. Le condizioni in Islanda possono variare notevolmente durante la stagione. Neve e ghiaccio sono all'ordine del giorno e l'Islanda ha orari di luce limitati. Prima di prenotare questo tour, considera l'abilità nella guida in condizioni invernali. Se ti senti insicuro, ti consigliamo invece un pacchetto turistico.

Nota che le strade e i marciapiedi islandesi possono essere scivolosi durante l'inverno. Ti raccomandiamo di portare scarpe con suola antiscivolo o copriscarpe antighiaccio (possono essere comprati nei supermercati e nelle stazioni di servizio del paese).

Alloggio

Guarda i nostri livelli di alloggio e i nostri partner preferiti sotto ogni giorno dell'itinerario giornaliero. Sistemazioni di livello super budget saranno organizzate in letti dormitorio ostello. Per altri livelli, le prenotazioni per una persona saranno organizzate in camere singole e le prenotazioni per due o più persone in una camera doppia o tripla. Adolescenti e bambini saranno sistemati nella stessa stanza con i genitori. Se sono necessarie più camere, verranno applicati dei costi aggiuntivi. Ti verrà fornita la migliore sistemazione disponibile al momento della prenotazione. Tieni presente che, in Islanda, la qualità dell'hotel varia da località a località e la disponibilità è molto limitata. Se i nostri partner preferiti sono al completo al momento della prenotazione, troveremo un'altra sistemazione di livello simile. Nota che non tutte le località offrono alloggi di qualità: in questi casi, verrà organizzata una sistemazione di livello comfort. Facciamo sempre del nostro meglio per soddisfare richieste speciali. Premi ‘scegli una data’ per trovare la disponibilità.

Budget

Camere con bagni in comune. In fattorie, pensioni o ostelli, con buone posizioni vicino alle migliori attrazioni. La colazione non è inclusa.

Comfort

Camere con bagno privato in hotel a tre stelle o pensioni di qualità. Vicine alle migliori attrazioni in ogni località. La colazione è inclusa.

Quality

Camere con bagno privato in un hotel a quattro stelle o camere superior in un hotel a tre stelle nelle migliori posizioni in Islanda. La colazione è inclusa.

Veicolo

Di sotto è possible vedere tutti i modelli disponibili per questo tour autoguidato. Tutti i veicoli sono nuovi con un massimo di due anni di età. I veicoli hanno l' assicurazione Kasko (CDW) inclusa, la Gravel Protection (GP) e la Super Kasko (SCDW). Si prega di notare che guidare fuori strada è illegale per qualsiasi tipo di veicolo. Tutti i modelli hanno incluso anche il GPS e la connessione Wi-Fi che garantisce la navigazione senza limiti di consumo ed è possibile connettere fino a 10 dispositivi tutti insieme. La compagnia di autonoleggio garantisce il servizio di assistenza stradale anche di notte. I limiti di età per ogni categoria si trovano in fondo. Il conducente deve avere una patente di guida con validità residua di almeno un anno rispetto alla data di inizio del noleggio. Raccomandiamo il noleggio di una Budget 4WD surante l' estate e una Comfort 4WD per il periodo invernale. In inverno, tutti i modelli hanno gli pneumatici invernali.

Budget 2WD

Un veicolo Budget 2WD (tipo Toyota Yaris o simile) è adatto per condizioni di guida normali. Confortevole per tre passeggeri con pochi bagagli. Non adatto per la guida negli altopiani interni. Il conducente deve avere almeno 20 anni di età.

Budget 4WD

Una piccola jeep o un SUV 4X4 (tipo Dacia Duster o simile). Confortevole per tre passeggeri con due valigie. Adatta per la maggior parte dei viaggi con buona tenuta su neve e guida su strade non asfaltate. Adatta per una guida non impegnativa negli altopiani interni. Il conducente deve avere almeno 20 anni di età.

Comfort 4WD

Una jeep o SUV 4WD (4x4) di medie dimensioni, come una Toyota Rav4 (automatica) e una Suzuki Vitara (manuale), o simili. Confortevole per quattro passeggeri con tre valigie. Adatta per la maggior parte dei viaggi con e buona tenuta su neve e guida su strade non asfaltate. Adatto per una guida non impegnativa negli altopiani interni. Il conducente deve avere almeno 21 anni di età.

Lusso 4WD

Un quattroruote di grandi dimensioni (tipo Toyota Land Cruiser o simile). Confortevole per quattro passeggeri con quattro valigie grandi. Adatta per la guida negli altopiani interni. Il conducente deve avere almeno 21 anni di età.

Furgone

Un grande furgone a 9 posti come un Mercedes Benz Vito (manuale 4WD, ha capacità highland e più adatto per la guida invernale) o simili. Confortevole per 5-7 viaggiatori. Il bagagliaio ha capacità ridotta quando sono usati tutti i sedili. Il conducente deve avere almeno 23 anni di età.

Termini e condizioni del servizio

Video

Recensioni

Tour simili