Tutte le esperienze migliori
Servizio clienti 24h/7g
Servizi di qualità verificati
Esperti di viaggi in Islanda

Informazioni sull'Islanda sudorientale

Il ghiacciaio Vatnajokull nell'Islanda sudorientale.L'Isladna sudorientale è una bellissima regione della terra del ghiaccio e del fuoco, che ospita lo spettacolare Parco Nazionale di Vatnajokull e altre splendide attrazioni naturali.

È possibile visitare l'Islanda sudorientale con un tour guidato di sei giorni che tocca i punti salienti dell'Islanda meridionale, orientale e settentrionale. In alternativa, goditi un'emozionante esperienza sul ghiacciaio con un indimenticabile tour di speleologia sul ghiaccio dalla laguna glaciale di Jokulsarlon nell'Islanda sudorientale.

Con i suoi imponenti ghiacciai, i possenti vulcani e le incantevoli coste, è un luogo fantastico da esplorare. Che tu sia di passaggio con un tour self-drive della Ring Road o che lo visiti come parte di un'escursione guidata, sarai in una posizione perfetta per scoprire la natura sbalorditiva dell'Islanda sudorientale.

Perché visitare l'Islanda sudorientale?

Gli iceberg della laguna glaciale di Jokulsarlon, il gioiello della corona d'Islanda.

L'Islanda sudorientale è una splendida regione dell'Islanda che offre un'ampia varietà di attrazioni naturali e di luoghi di interesse. Il suo isolamento e il suo terreno accidentato hanno preservato la sua bellezza naturale, offrendo un'atmosfera incontaminata e molte cose da fare per i visitatori. Qui si può assistere alla potenza della natura nella sua forma più pura.

Il fuoco e il ghiaccio si incontrano nella regione, dove si trovano ghiacciai e vulcani imponenti. La natura ha plasmato la terra in modi unici.

Molti visitano la regione come parte di un tour di due giorni della costa meridionale, pernottando vicino alla laguna glaciale di Jokulsarlon. Tuttavia, se vuoi fermarti più a lungo, troverai anche numerose attrazioni fuori dai sentieri battuti.

Un turista in una grotta di ghiaccio nel Parco Nazionale di Vatnajokull.Il ghiacciaio Vatnajokull domina lo skyline. Vi si trovano anche fiumi glaciali, una splendida costa e canyon spettacolari.

Le cose migliori da vedere nell'Islanda sudorientale

Ci sono molte cose da vedere e da fare nell'Islanda sudorientale. Dall'esplorazione dei parchi nazionali alla visita di incantevoli villaggi, ce n'è per tutti i gusti.

Il Parco Nazionale di Vatnajokull

Iceberg blu fluttuano nell'acqua della laguna glaciale di Jokulsarlon, nell'Islanda sudorientale.

La maggior parte delle persone che visitano la zona vogliono visitare il Parco Nazionale di Vatnajokull, uno dei tre parchi nazionali in Islanda e uno dei più grandi in Europa. Il parco è stato istituito formalmente nel 2008 quando ha unito parchi più piccoli, tra cui Skaftafell, che da allora è diventato una riserva naturale.

Il Parco Nazionale di Vatnajokull copre circa il 14% della superficie dell'Islanda. Le sue dimensioni enormi fanno sì che i visitatori abbiano a disposizione diverse attrazioni.

Ospita una delle attrazioni naturali più incredibili del paese: la laguna glaciale di Jokulsarlon. Spesso definito il "gioiello della corona d'Islanda", questo lago glaciale è un'attrazione imperdibile quando si visita l'Islanda.

Enormi pezzi di ghiaccio si staccano dalla lingua del ghiacciaio Breidamerkurjokull e galleggiano nel lago. Le acque cristalline della laguna creano un paesaggio surreale e le foche giocose nuotano e si riposano sugli iceberg. È un luogo di pura bellezza e un paradiso per i fotografi.

Gli iceberg si sono arenati sulla sabbia e brillano al sole sulla spiaggia dei diamanti.

Accanto alla laguna si trova la magnifica spiaggia dei diamanti. Quando gli iceberg nella laguna di Jokulsarlon galleggiano verso il mare, molti vanno alla deriva su una spiaggia di sabbia nera vicina. Questi enormi blocchi di ghiaccio brillano alla luce del giorno e sembrano pietre preziose, da cui il nome "spiaggia dei diamanti".

Un'altra attrazione pittoresca all'interno del parco nazionale è la cascata Svartifoss. Con un'altezza di circa 20 metri, non è una delle cascate più potenti d'Islanda. Tuttavia, le colonne di basalto circostanti la rendono bellissima e un luogo eccellente per una sosta fotografica.

Oltre a questi luoghi famosi di interesse turistico, il Parco Nazionale di Vatnajokull vanta una ricca flora e paesaggi incredibili. I visitatori possono fare escursioni nel parco e ammirare tranquille cascate e suggestive formazioni geologiche.

Hofn

L'insediamento più grande nell'Islanda sudorientale è il villaggio costiero di Hofn. Hofn è nota per le sue aragoste. Ogni anno si tiene un festival che celebra questa specialità locale. Offre inoltre una splendida vista sul ghiacciaio Vatnajokull e sull'Oceano Atlantico.

Il porto pittoresco del villaggio Hofn nell'Islanda sudorientale, al tramonto.

Foto di Flickr, Creative Commons, di Emmanuel Milou. Non sono state apportate modifiche.

Hofn ospita un paio di interessanti gallerie d'arte, che la rendono un ottimo punto di sosta per i viaggiatori della Ring Road che desiderano una dose di cultura. Ci sono diversi hotel e pensioni, il che significa che è un luogo popolare per gli ospiti che viaggiano attraverso la regione per trascorrere una notte.

Data la posizione costiera del villaggio, si può anche fare un tour guidato in kayak nel fiordo di Hornafjordur. Questa escursione è un modo brillante per scoprire la magia della regione e la sua natura serena.

Il fiordo di Hornafjordur è anche un paradiso per gli osservatori di uccelli. Centinaia di sterne artiche fanno il nido nell'area di conservazione di Osland in estate, quindi porta con te un binocolo e tieni gli occhi aperti.

Il canyon Mulagljufur

Il Canyon di Mulagljufur è un altro splendido luogo da visitare nell'Islanda sudorientale. Può essere difficile da trovare, perché la segnaletica che lo indica è scarsa. Tuttavia, questa gemma nascosta vanta spettacolari percorsi escursionistici e cascate pittoresche.

Il canyon è un luogo perfetto per chi vuole sfuggire alla folla. Le principali attrazioni della regione (comprese quelle del Parco Nazionale di Vatnajokull) possono essere affollate. La posizione remota del canyon consente di esplorarlo al proprio ritmo e di godere della pace e della serenità.

Il monte Eystrahorn

Il monte Eystrahorn, noto come "Corno orientale", è un punto di riferimento importante dell'Islanda sudorientale. Presenta due cime distinte, o "corni", e picchi frastagliati di colore marrone-rossastro. È una delle montagne più fotografate dell'Islanda, quindi potresti riconoscerla all'arrivo.

I due picchi gemelli del monte Eystrahorn nell'Islanda sudorientale, riflessi nell'acqua.L'area circostante è altrettanto bella. L'area offre fantastiche opportunità di escursioni e ti permetterà di immergerti nella bellezza selvaggia dell'Islanda sudorientale.

Sorgenti calde

Rilassarsi in sorgenti calde e piscine geotermiche è una delle attività preferite dagli islandesi. L'Islanda sudorientale non ha molte piscine calde come altre regioni, ma le vasche calde di Hoffell sono un luogo incantevole per rilassarsi dopo una giornata intensa di visite turistiche o di escursioni.

Situata nella zona dei terreni agricoli di Hoffell, le quattro vasche idromassaggio sono circondate da splendidi panorami e dispongono di strutture per cambiarsi, cosa che non sempre accade in Islanda. Accomodati in una vasca idromassaggio e goditi il panorama.

Il villaggio vichingo

Non lontano dal villaggio di Hofn si trova il set cinematografico del villaggio vichingo. Si tratta della ricostruzione di un autentico villaggio vichingo con case lunghe, armi e costumi. È stato utilizzato come location per le riprese di diversi film e programmi televisivi e offre ai visitatori la possibilità di immergersi nelle leggende e nella storia norrena.

Trascorrere un'ora o due in questo set cinematografico è un modo fantastico per conoscere la cultura vichinga in modo coinvolgente e interattivo.

Il villaggio vichingo nell'Islanda sudorientale.

Foto da Wikimedia, Creative Commons, di Sergejf. Non sono state apportate modifiche.

Dove si trova l'Islanda sudorientale?

L'Islanda sudorientale si trova nella parte inferiore del margine orientale dell'isola. La regione inizia a circa 300 chilometri da Reykjavik, la capitale dell'Islanda, e si estende verso est lungo la costa.

Come raggiungere l'Islanda sudorientale

Ci sono diversi modi per raggiungere l'Islanda sudorientale, a seconda di dove si viaggia.

L'aurora boreale nel cielo sopra la spiaggia dei diamanti, vicino alla laguna glaciale di Jokulsarlon.

Guidare è il modo più semplice per arrivare. La Ring Road fa il giro dell'Islanda, il che significa che è possibile raggiungere l'Islanda sudorientale da Reykjavik, Akureyri, o da qualsiasi altro punto della Route 1.

È anche possibile raggiungere la regione in aereo, poiché c'è un aeroporto nazionale vicino al villaggio di Hofn. In estate i voli sono abbastanza regolari tra l'aeroporto di Reykjavik e l'aeroporto di Hornafjordur vicino a Hofn. Tuttavia, i voli potrebbero essere più difficili da trovare in inverno, quindi pianifica e controlla gli orari dei voli prima di partire.

In alternativa, puoi scoprire i punti salienti della regione partecipando a un tour organizzato. Diverse compagnie turistiche offrono tour guidati, permettendoti di sederti e goderti il paesaggio mentre gli esperti ti guidano. Prova un tour di due giorni sulla costa meridionale da Reykjavik che ti porta nel Parco Nazionale di Vatnajokull e ti permette di visitare una grotta di ghiaccio sotto il ghiacciaio Breidamerkurjokull.

Attrazioni nelle vicinanze

Categorie popolari

Link to appstore phone
Installa la più grande app di viaggio in Islanda

Scarica il più grande mercato di viaggi in Islanda sul telefono per gestire l'intero viaggio da un unico posto

Scansiona questo codice QR con la fotocamera del telefono e premi il link che compare per avere sempre in tasca il più grande mercato di viaggi in Islanda. Inserisci il numero di telefono o l'indirizzo e-mail per ricevere un SMS o un'e-mail con il link per il download.