Battute di pesca

Battute di pesca

I tour di pesca ti condurranno in fiumi, laghi e oceani che abbondano di vita acquatica e sono adatti sia ai principianti sia agli esperti.

Seleziona la posizione di partenza

Seleziona il periodo

Data di inizioData di fine

Aggiungi ospiti

2 viaggiatori
La più grande selezione di servizi di viaggio
Garanzia del miglior prezzo
Prenotazione e cancellazione molto facili
Offriamo molto di più

Dai un'occhiata alla nostra incredibile varietà di tour e pacchetti

Domande frequenti

Che attrezzatura devo portare per una battuta di pesca in Islanda?

Sei libero di portare qualsiasi attrezzatura ritieni necessaria per pescare in Islanda, ma tieni presente che deve essere disinfettata all'aeroporto di Keflavik. I wader sono essenziali per raggiungere quei punti difficili al largo delle rive del fiume.

Ho bisogno di un permesso o di una licenza per la battuta di pesca in Islanda?

L'opzione migliore è acquistare una carta di pesca, nota come Veidikortid. Ti consente di accedere a 35 laghi in tutto il paese e può essere acquistata presso le stazioni di servizio N1 e Olis, in tutta l'Islanda (anche in qualsiasi negozio di attrezzature per la pesca). Trovi maggiori informazioni sulla Veidikortid qui.

Posso noleggiare l'attrezzatura da pesca in Islanda?

Sì, ci sono numerosi fornitori che offrono il noleggio dell'attrezzatura da pesca in Islanda. Evita di dovere disinfettare l'attrezzatura all'arrivo in Islanda. Contatta qualsiasi negozio di pesca per ulteriori informazioni o scrivici all'indirizzo info@guidetoiceland.is per qualsiasi domanda.

Quali sono i pesci più comuni in Islanda?

I pesci d'acqua dolce come la trota, il salmerino alpino e il salmone sono comuni in Islanda. Le specie d'acqua salata che incontrerai includono il merluzzo, l'eglefino (o asinello), il merlano, la passera di mare e l'halibut. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra guida alla pesca in Islanda.

Non ho tempo per partecipare a un tour di pesca. Posso pescare a Reykjavík?

Sì, puoi pescare vicino a Reykjavik. I laghi più vicini alla capitale islandese sono il lago Hafravatn e il lago Ellidavatn. Oppure puoi spingerti fino al lago Thingvellir, a soli 40 minuti dalla città.

Qual è il periodo migliore per pescare in Islanda?

Il periodo migliore per pescare in Islanda va da aprile a ottobre. Alcuni laghi e fiumi hanno una stagione più breve, stabilita dal proprietario terriero. Aprile, maggio, giugno e settembre sono i mesi migliori per la pesca alla trota di mare, mentre giugno, luglio e agosto per il salmone. Consulta la guida alla pesca in Islanda per ulteriori informazioni.

Quale tipo di pesca posso praticare in Islanda?

La pesca a mosca e la pesca con esche artificiali sono i modi più comuni per pescare in Islanda. La pesca con la rete è severamente vietata in Islanda, a eccezione di alcuni agricoltori. La guida del tour di pesca avrà ovviamente familiarità con tutte le norme e i regolamenti, ma puoi anche contattarci all'indirizzo info@guidetoiceland.is per qualsiasi domanda.