Tour a marzo in Islanda

I tour migliori a marzo in Islanda

Scopri la più ampia selezione di tour e pacchetti a marzo in Islanda. Trova le attività e le esperienze migliori nella terra del ghiaccio e del fuoco.
Find a unique experience

Seleziona la posizione di partenza

Seleziona date

Data di inizioData finale

Aggiungi viaggiatori

1 viaggiatore
Cancellazione gratuita
Miglior prezzo garantito
Prenotazione e cancellazione molto facili
Sito Web più popolare sull'Islanda

Tour a marzo in Islanda

Perfeziona i risultati utilizzando i filtri

23
...
8

Esplora una ricchezza ineguagliabile di tour e pacchetti

Recensioni verificate dei clienti

Leggi le recensioni personali di clienti di tutto il mondo

Visitare l'Islanda a marzo

Marzo in Islanda offre un mix di bellezza tardo-invernale e primi sussurri di primavera. Questo mese cattura l'essenza di una stagione di transizione, con nevicate persistenti che dipingono i paesaggi di un bianco incontaminato, mentre iniziano a emergere accenni di verde, che segnalano i mesi più caldi a venire. Le giornate si allungano, dando ai viaggiatori tutto il tempo necessario per esplorare le attrazioni iconiche, dalle cascate ai geyser, con una luce più morbida e tenue.

I viaggiatori sono attratti dall'Islanda a marzo per vari motivi, uno dei quali è la possibilità di assistere alle ipnotiche aurore boreali. Sebbene sia ancora considerato un periodo di bassa stagione, le attrazioni più popolari sono meno affollate, il che lo rende un periodo ideale per chi cerca un'esperienza più tranquilla e intima con la natura. Le acque costiere, anche se fredde (4°C), ospitano diverse specie marine e promettono incontri emozionanti per gli amanti della fauna selvatica.

Organizzare un viaggio a marzo richiede una certa preparazione. Il clima, sebbene più mite, può essere imprevedibile, con possibili nevicate e piogge. I visitatori dovrebbero privilegiare un abbigliamento caldo e impermeabile e prendere in considerazione l'opzione di visite guidate, soprattutto quando si esplorano le zone più remote del paese. I veicoli a quattro ruote motrici sono consigliati a coloro che desiderano vivere avventure in autonomia.

Domande frequenti

Quali sono i migliori tour in giornata in Islanda a marzo?

Uno dei migliori tour in giornata in Islanda a marzo è una gita al parco nazionale Snaefellsnes per piccoli gruppi, con una valutazione media di 4,8 stelle su 5 da oltre 460 viaggiatori. Questo tour costa circa 136 USD. Un altro dei migliori tour in giornata in Islanda a marzo è un'escursione di 3 ore su un ghiacciaio nel parco nazionale del Vatnajokull vicino a Skaftafell, con una valutazione media di 4,7 stelle su 5 da 487 viaggiatori. Questo tour del ghiacciaio costa circa 105 USD a persona. È molto apprezzato anche questo tour di 3 ore in una grotta di ghiaccio nel parco nazionale del Vatnajokull, con una valutazione media di 4,5 stelle su 5 da oltre 1.300 viaggiatori. Questa escursione costa circa 151 USD. Il tour è adatto a bambini dagli 8 anni in su e non richiede precedenti esperienze di esplorazione delle grotte di ghiaccio.

Qual è il tour in giornata più economico in Islanda a marzo?

Un eccellente tour economico in Islanda a marzo è questo tour per famiglie della grotta di lava di Vidgelmir. Questa escursione costa circa 58 USD a persona. I visitatori esploreranno la grotta di lava, una delle più grandi e impressionanti d'Islanda. Non ci sono requisiti di età minima per questo tour, così potrà divertirsi tutta la famiglia. Il tour è valutato 4,7 stelle su 5 con oltre 100 recensioni. Un altro tour economico in Islanda a marzo è questo tour di caccia all'aurora boreale per piccoli gruppi. Include la presenza di un fotografo, che ti garantirà di avere delle foto fantastiche e costa circa 107 USD. Un terzo tour conveniente in Islanda a marzo è un'escursione in cima al ghiacciaio Vatnajokull. Questo tour costa circa 105 USD, dura 3 ore e ha una valutazione media di 4,7 stelle su 5 da oltre 480 viaggiatori.

Quali sono i migliori pacchetti vacanza in Islanda a marzo?

Uno dei pacchetti vacanza più apprezzati in Islanda a marzo è un tour del Circolo d'Oro e della costa meridionale, con visita alla laguna glaciale Jokulsarlon e a una grotta di ghiaccio. Questo tour di 3 giorni ha una valutazione media di 4,8 stelle su 5 da oltre 900 viaggiatori e costa circa 969 USD. Un altro pacchetto vacanza che riscuote successo in Islanda a marzo ha una valutazione media di 4,8 stelle su 5 da oltre 380 viaggiatori. Si tratta di un tour di 2 giorni in una grotta di ghiaccio, con una visita ad alcune delle più belle cascate della costa meridionale e alla laguna glaciale Jokulsarlon. Questo pacchetto vacanza costa circa 596 USD. Infine, c'è questo pacchetto vacanza dell'aurora boreale in Islanda a marzo che include l'esplorazione di una grotta di ghiaccio e tappe alla Laguna Blu e al Circolo d'Oro. Questo pacchetto di 5 giorni ha una valutazione media di 4,6 stelle su 5 da parte di oltre 480 viaggiatori e costa circa 1.026 USD.

Quali sono i pacchetti vacanza più economici in Islanda a marzo?

Un fantastico pacchetto vacanza economico in Islanda a marzo è questo tour self drive di 5 giorni del Circolo d'Oro e della laguna glaciale Jokulsarlon. Questo pacchetto costa circa 526 USD a persona e ha una valutazione media di 4,7 stelle su 5 da oltre 120 viaggiatori. Un altro pacchetto vacanza conveniente in Islanda a marzo è questo incredibile tour self drive della costa meridionale islandese. Questo pacchetto di 6 giorni costa circa 735 USD a persona ed è valutato in media 4,7 stelle su 5 da oltre 130 viaggiatori. Il pacchetto include 5 notti di pernottamento e 6 giorni di noleggio auto. In alternativa, c'è questo pacchetto vacanza economico in Islanda a marzo costituito da un tour di 2 giorni dell'aurora boreale e della grotta di ghiaccio, che include una gita alla laguna glaciale Jokulsarlon. Il pacchetto costa circa 646 USD e ha una valutazione media di 4,7 stelle su 5 da oltre 40 viaggiatori.

Vale la pena visitare l'Islanda a marzo?

Sì, vale la pena visitare l'Islanda a marzo! Marzo è un periodo eccellente per viaggiare in Islanda. La parte peggiore del tempo invernale è passata, quindi è leggermente più facile spostarsi. Di solito, a marzo la neve che ricopre il Paese nei mesi invernali inizia a sciogliersi. Marzo è un buon periodo per visitare l'Islanda anche perché ci sono più ore di luce di quante ce ne siano in pieno inverno, ma avrai comunque buone possibilità di vedere l'aurora boreale. Oltre ai vantaggi derivanti dagli inizi della primavera, a marzo i visitatori possono ancora godersi le attività invernali legate al ghiaccio e alla neve. Infatti, a marzo sono disponibili i tour delle grotte di ghiaccio vicino al Langjokull e le visite alla laguna glaciale Jokulsarlon.

Posso vedere l'aurora boreale in Islanda a marzo?

Sì! Puoi vedere l'aurora boreale in Islanda a marzo. La possibilità di avvistarla è una delle cose che rende così attraente un viaggio in Islanda in questo periodo dell'anno. Tieni presente che ci sono meno ore di buio a marzo rispetto a quelle che ci sono in pieno inverno, quindi dovrai stare in piedi fino a tardi se vuoi vedere l'aurora boreale, ma ne varrà la pena!

Che tipo di abbigliamento devo indossare durante un tour a marzo in Islanda?

A marzo, il tempo in Islanda può essere ancora piuttosto freddo. È meglio vestirsi a strati: uno strato esterno caldo e impermeabile, strati interni termici e scarpe robuste e impermeabili, preferibilmente con un buon grip per non scivolare sul ghiaccio.

Che tempo fa in Islanda a marzo?

Marzo in Islanda è ancora un mese invernale, con temperature medie che si aggirano intorno a 0°C. Aspettati un mix di neve, pioggia e occasionali giornate di sole. Controlla sempre le previsioni locali prima di uscire.

Ci sono festival o eventi speciali in Islanda a marzo?

A marzo si celebra spesso il festival Food and Fun a Reykjavik, durante il quale gli chef collaborano con i ristoranti locali. Inoltre, ci sono vari eventi e festival invernali nelle altre città in tutto il Paese.

Quante ore di luce al giorno ci sono in Islanda a marzo?

La luce del giorno a marzo aumenta gradualmente, partendo da circa 10 ore all'inizio del mese e arrivando a quasi 13 ore alla fine. L'aumento delle ore di luce segna il passaggio dall'inverno alla primavera.

Posso visitare le grotte di ghiaccio a marzo?

Marzo è un mese favorevole per visitare le grotte di ghiaccio, anche se le condizioni possono variare. Opta sempre per tour professionali, in quanto garantiranno la sicurezza e l'accessibilità in base alle condizioni del momento.

È sicuro guidare in Islanda a marzo?

Guidare a marzo può essere impegnativo a causa di neve e ghiaccio. È essenziale avere un veicolo adatto, preferibilmente un quattro ruote motrici, e controllare le condizioni stradali e le previsioni meteorologiche prima di partire.

I tour del Circolo d'Oro sono disponibili a marzo?

Sì, i tour del Circolo d'Oro sono disponibili tutto l'anno, anche a marzo. Tuttavia, le condizioni meteorologiche possono influenzare l'accessibilità di determinati siti, quindi è bene informarsi sempre presso il fornitore del tour.

Quanto sono affollate le attrazioni popolari in Islanda a marzo?

Marzo è ancora considerato la coda della stagione invernale, quindi molte attrazioni sono meno affollate rispetto ai mesi estivi. Tuttavia, le destinazioni più popolari possono accogliere un discreto numero di visitatori, soprattutto nelle giornate terse o durante l'attività delle aurore boreali.

È necessario prenotare i tour in anticipo per i viaggi a marzo in Islanda?

Anche se marzo non è alta stagione, è comunque consigliabile prenotare i tour più popolari in anticipo, soprattutto se si hanno in mente date specifiche, per assicurarsi la disponibilità.

Ci sono tour della fauna selvatica disponibili a marzo?

Marzo può essere un buon periodo per gli appassionati di fauna selvatica, soprattutto per avvistare le foche. Tuttavia, gli avvistamenti di pulcinelle di mare sono più rari, poiché di solito tornano in Islanda a fine aprile.

Qual è la temperatura dell'oceano al largo dell'Islanda a marzo? È adatta a qualsiasi tipo di escursione in acqua?

La temperatura dell'oceano a marzo si aggira in genere intorno ai 4°C. Anche se fa freddo, è ancora possibile fare gite in barca, soprattutto per osservare le balene. Tuttavia, bisogna sempre vestirsi in modo caldo e seguire le linee-guida per la sicurezza.

I tour delle sorgenti termali sono disponibili a marzo?

Assolutamente sì! Le sorgenti termali, come la spa geotermica Laguna Blu e le varie sorgenti calde naturali, sono disponibili per tour e visite tutto l'anno, anche a marzo.

Quali sono le cascate accessibili e più suggestive durante il mese di marzo in Islanda?

Molte delle cascate simbolo dell'Islanda, come Gullfoss, Skogafoss e Seljalandsfoss, sono accessibili a marzo. Tuttavia, i dintorni potrebbero essere ghiacciati, quindi è essenziale camminare con cautela e indossare calzature adeguate.
Link to appstore phone
Installa la più grande app di viaggio in Islanda

Scarica il più grande mercato di viaggi in Islanda sul telefono per gestire l'intero viaggio da un unico posto

Scansiona questo codice QR con la fotocamera del telefono e premi il link che compare per avere sempre in tasca il più grande mercato di viaggi in Islanda. Inserisci il numero di telefono o l'indirizzo e-mail per ricevere un SMS o un'e-mail con il link per il download.