Tour a novembre

I tour migliori a novembre in Islanda

Scopri la più ampia selezione di tour e pacchetti a novembre in Islanda. Trova le attività e le esperienze migliori nella terra del ghiaccio e del fuoco.
Find a unique experience

Seleziona la posizione di partenza

Seleziona date

Data di inizioData finale

Aggiungi viaggiatori

1 viaggiatore
Cancellazione gratuita
Miglior prezzo garantito
Prenotazione e cancellazione molto facili
Sito Web più popolare sull'Islanda

Tour a novembre

Refine the results by using the filters

23
...
8

Esplora una ricchezza ineguagliabile di tour e pacchetti

Recensioni verificate dei clienti

Leggi le recensioni personali di clienti di tutto il mondo

Visitare l'Islanda a novembre

Visitare l'Islanda a novembre è un invito a vivere la transizione dell'isola verso la serena tranquillità dell'inverno, con l'ulteriore possibilità di assistere alla spettacolare aurora boreale.

I paesaggi sono dipinti con le sfumature dorate dell'autunno che si fondono con il bianco delle prime nevi, creando un contrasto sorprendente con la roccia scura e vulcanica. In questo periodo dell'anno è possibile godere della bellezza grezza dell'Islanda con un minor numero di turisti, consentendo un viaggio più personale e introspettivo.

Nonostante il freddo nell'aria, novembre in Islanda è riscaldato dalla promessa di avventura. L'inizio della stagione delle grotte di ghiaccio offre un'opportunità unica di esplorare queste meraviglie cristalline e i terreni innevati diventano un parco giochi per la motoslitta, sci e snowboard. Le giornate più corte lasciano il posto a notti più lunghe, ideali per la caccia alle aurore: uno spettacolo davvero ipnotico, quando il cielo diventa una tela per le luci danzanti.

A Reykjavik, la scena culturale prospera con eventi come il festival musicale Iceland Airwaves, che offre esibizioni dal vivo di un mix di artisti affermati e stelle nascenti. Gli appassionati di gastronomia possono scoprire il palato islandese con ristoranti che offrono prodotti di stagione e piatti tradizionali. Fare il bagno nelle acque geotermali, esplorare il fascino dell'architettura della città o approfondire il ricco arazzo di storia e arte dei musei sono modi perfetti per bilanciare il freddo esterno.

Novembre può portare il freddo, ma è anche pieno del calore dell'ospitalità islandese, il che lo rende un periodo eccellente per visitare ed esplorare.

Domande frequenti

Qual è il miglior tour in giornata in Islanda a novembre?

Il miglior tour in giornata in Islanda a novembre è un'esperienza di 3 ore nelle grotte di ghiaccio del ghiacciaio Vatnajokull. Ha una valutazione media di 4,5 stelle da oltre 1.300 viaggiatori e costa circa 150 USD. Il secondo miglior tour in giornata in Islanda a novembre è una gita di 11 ore da Reykjavik alla penisola di Snaefellsnes. Ha una valutazione media di 4,8 stelle da oltre 460 viaggiatori e costa circa 136 USD. Include una visita ai migliori panorami di questa variegata area del Paese: potrai ammirare il vulcano Snaefellsjokull ricoperto di ghiaccio, le spettacolari formazioni rocciose, il monte Kirkjufell e molto altro! Il terzo miglior tour in giornata in Islanda a novembre è un viaggio per piccoli gruppi del Circolo d'Oro, con una visita a una gelateria. Ha oltre 430 recensioni e una valutazione media di 4,8 stelle su 5. Dura 8 ore e costa circa 97 USD.

Qual è il tour in giornata più economico in Islanda a novembre?

Un fantastico tour in giornata economico in Islanda a novembre è una visita nella grotta di lava di Vidgelmir, che costa circa 54 USD. Potrai esplorare una delle grotte più belle dell'Islanda durante questo tour adatto alle famiglie, che ha una valutazione media di 4,7 stelle su 5 da oltre 110 viaggiatori. Un'altra opzione è questo tour in giornata economico in Islanda a novembre che ti porta a caccia dell'aurora boreale da Reykjavik. Costa circa 107 USD e ha una valutazione media di 4,2 stelle su 5 da parte di oltre 30 viaggiatori. Una guida locale esperta ti porterà in uno dei posti migliori per vedere l'aurora boreale vicino Reykjavik e ti scatterà fotografie incredibili. Una terza possibilità è questo conveniente tour in giornata in Islanda a novembre che ti permette di fare trekking nella riserva naturale Skaftafell e sul ghiacciaio Vatnajokull. Vivi emozionanti escursioni attraverso paesaggi eccezionali durante questo tour, che costa circa 90 USD ed è valutato in media 4,7 stelle su 5 da oltre 480 viaggiatori.

Qual è il miglior pacchetto vacanza in Islanda a novembre?

Il miglior pacchetto vacanza in Islanda a novembre ti porta al Circolo d'Oro e lungo la costa meridionale. Dura 3 giorni, ha una valutazione media di 4,8 stelle su 5 da oltre 900 viaggiatori e include una visita alla laguna glaciale Jokulsarlon, le escursioni sul ghiacciaio e l'esplorazione di una grotta di ghiaccio. Questo pacchetto costa circa 967 USD. Il secondo miglior pacchetto vacanza in Islanda a novembre include l'aurora boreale, le cascate, le spiagge di sabbia nera e la laguna glaciale. Ha una valutazione media di 4,8 stelle su 5 con 380 recensioni e costa circa 595 USD. È la vacanza breve invernale perfetta e include il trasferimento da Reykjavik. Il terzo miglior pacchetto vacanza in Islanda a novembre comprende le grotte di ghiaccio e le migliori attrazioni del Circolo d'Oro e della costa meridionale. È valutato in media 4,6 stelle su 5 da oltre 480 viaggiatori, dura 5 giorni e costa circa 1.031 USD. Vai a caccia dell'aurora boreale, esplora le grotte di ghiaccio e ammira i più bei luoghi d'interesse del Circolo d'Oro e della costa meridionale.

Qual è il pacchetto vacanza più economico in Islanda a novembre?

Questo pacchetto vacanza economico in Islanda a novembre è un tour self drive del Circolo d'Oro, della costa meridionale e della laguna glaciale Jokulsarlon. Costa circa 525 USD ed è valutato in media 4,7 stelle su 5 da oltre 120 viaggiatori. È il pacchetto dell'aurora boreale perfetto se ti piace viaggiare seguendo i tuoi ritmi, ma avendo già tutto organizzato da parte di esperti. Un altro pacchetto vacanza conveniente in Islanda a novembre è questo tour di 2 giorni della costa meridionale con grotta di ghiaccio e laguna glaciale Jokulsarlon, che costa circa 595 USD. Durante questo tour con una valutazione media di 4,8 stelle su 5 da parte di oltre 380 viaggiatori, vedrai cascate, spiagge di sabbia nera, una laguna glaciale e una colorata grotta di ghiaccio.  Un'opzione simile è questo tour self drive economico di 2 giorni alla laguna glaciale Jokulsarlon con esplorazione della grotta di ghiaccio inclusa. Costa circa 399 USD e ha una valutazione media di 4,8 stelle su 5 da parte di 8 viaggiatori. Un altro pacchetto vacanza conveniente in Islanda a novembre include visite alle cascate, alle spiagge di sabbia nera e a una grotta di ghiaccio nel parco nazionale del Vatnajokull. Questo tour di 6 giorni parte da circa 734 USD ed è valutato in media 4,7 stelle su 5 da oltre 130 viaggiatori.

Vale la pena visitare l'Islanda a novembre?

Sì, vale la pena visitare l'Islanda a novembre. Hai a disposizione numerose attività invernali ed è uno dei mesi migliori per vedere l'aurora boreale. In Islanda a novembre, puoi esplorare le grotte di ghiaccio, fare il bagno nelle sorgenti caldeandare a cavallo, fare escursioni sui ghiacciai, osservare le balene e andare su slitte trainate da cani. A novembre, a Reykjavik, le temperature medie oscillano tra 1°C e 8°C. Diminuiscono le ore di luce: entro la fine del mese ce ne saranno solo 5. Portati l'abbigliamento adatto per sfruttare al massimo la visita di questo spettacolare Paese durante un periodo tranquillo dell'anno.

Cosa si può vedere in Islanda a novembre?

C'è così tanto da vedere in Islanda a novembre. Nonostante alcune parti del Paese siano inaccessibili durante i mesi invernali, non mancano le cose da vedere e da fare. Per esempio, puoi ancora esplorare i percorsi popolari come il Circolo d'Oro e la costa meridionale. Le attività invernali sono in pieno svolgimento a novembre: prova l'esplorazione delle grotte di ghiaccio, i giri in motoslitta e le gite su slitte trainate da cani. A novembre puoi anche goderti altre attività disponibili tutto l'anno, come le passeggiate a cavallo, l'osservazione delle balene, i bagni termali, lo snorkeling e le immersioni. Dato ci sono poche ore di luce, novembre è uno dei mesi migliori per andare a caccia dell'aurora boreale. Fai un tour di 7 giorni dell'aurora boreale per assistere a questo incredibile spettacolo naturale. Gli amanti della musica non possono perdersi il festival musicale di 3 giorni Iceland Airwaves all'inizio del mese.

Novembre è un buon momento per vedere l'aurora boreale in Islanda?

Sì, novembre è un mese eccezionale per vedere l'aurora boreale in Islanda. Infatti, entro il 30 del mese, ci sono solo 5 ore di luce: le notti più lunghe offrono maggiori possibilità di assistere a questo splendido spettacolo naturale. Ci sono numerosi tour dell'aurora boreale tra cui scegliere. Anche se il tuo viaggio si limita a Reykjavik, hai tante occasioni per ammirare l'aurora boreale a novembre. Un magico tour in barca di 2 ore dell'aurora boreale da Reykjavik ti porta lontano dall'inquinamento luminoso della città, così potrai approfittare di condizioni ottimali per vederla. Se hai più tempo a disposizione, prova una vacanza di 4 giorni alla ricerca dell'aurora boreale e scopri anche la grotta di ghiaccio del Vatnajokull, la laguna glaciale Jokulsarlon e la costa meridionale.

Posso vedere le balene in Islanda a novembre?

Sì, novembre è un mese ideale per vedere le balene in Islanda. Il whale watching è un'attività disponibile tutto l'anno in Islanda e novembre offre eccellenti opportunità di vedere orche e balenottere azzurre nell'oceano. Per avere più possibilità, partecipa a un tour di whale watching. Nel mese di novembre, queste escursioni sono disponibili in diversi punti privilegiati per l'osservazione delle balene in tutto il Paese, come il porto vecchio di Reykjavik. Non perdere l'occasione di partecipare a un tour: hai una probabilità del 95-99% di vedere una balena.

Posso guidare in Islanda a novembre?

Sì, puoi guidare in Islanda a novembre, con le dovute precauzioni. Si tratta del periodo dell'anno in cui arriva davvero l'inverno in Islanda, quindi aspettati di trovare neve, nevischio e probabilmente ghiaccio sulla strada. Gli autonoleggi sono tenuti a fornire pneumatici invernali durante questo periodo. Nelle città e nei paesini islandesi, di solito le autorità locali si affrettano a cospargere di sale o di sabbia le strade, se ghiacciano. Invece, in campagna, i conducenti dovrebbero prendere tutte le precauzioni necessarie e guidare in sicurezza. Ricordati di controllare regolarmente le condizioni della strada prima di intraprendere un viaggio.

Che tempo devo aspettarmi in Islanda a novembre?

A novembre, il clima in Islanda è tipicamente freddo e ventoso, con temperature che variano da -1°C a 4°C. È comune sperimentare un mix di pioggia e neve e il tempo può cambiare rapidamente. I viaggiatori dovrebbero prepararsi ad avere meno ore di luce con l'avvicinarsi dell'inverno.

Quali sono le condizioni di guida in Islanda a novembre?

Le condizioni di guida a novembre possono essere difficili a causa delle strade ghiacciate e delle possibili nevicate. Le strade principali, compresa la Ring Road, sono solitamente ben manutenute, ma le condizioni possono cambiare rapidamente, quindi è essenziale controllare le previsioni del tempo e le condizioni delle strade prima di mettersi in viaggio. È consigliato un veicolo a quattro ruote motrici e sono necessari pneumatici invernali.

Cosa dovrei mettere in valigia per un viaggio in Islanda a novembre?

Per un viaggio in Islanda a novembre devi mettere in valigia vari strati di indumenti caldi, una giacca impermeabile e antivento, pantaloni isolanti e stivali impermeabili con un buon grip. Non dimenticare cappello, guanti e una sciarpa calda. È consigliabile anche un costume da bagno per visitare le sorgenti termali, mentre gli occhiali da sole potrebbero essere necessari per ridurre il riverbero.

Ci sono festival o eventi culturali speciali in Islanda a novembre?

A novembre ci sono diversi eventi culturali, come l'Iceland Airwaves, un rinomato festival di musica islandese a Reykjavik che presenta nuova musica, sia islandese che internazionale.

Quante ore di luce ci sono in Islanda a novembre?

Le ore di luce in Islanda a novembre sono limitate, con il sole che sorge intorno alle 10:00 e tramonta intorno alle 16:30 all'inizio del mese. Alla fine di novembre, le ore di luce si riducono a circa 5 al giorno, offrendo un'esperienza unica di crepuscolo prolungato.

Posso visitare le grotte di ghiaccio in Islanda a novembre?

Sì, novembre segna l'inizio della stagione delle grotte di ghiaccio in Islanda: è quindi un momento eccellente per visitare queste meraviglie naturali. Con l'abbassamento delle temperature, il ghiaccio diventa più stabile, consentendo un'esplorazione più sicura con tour guidati che forniscono l'attrezzatura e l'esperienza necessarie.

Quali sono le sorgenti termali consigliate da visitare in Islanda a novembre?

La Laguna Blu e la Laguna Segreta sono sorgenti termali popolari che rimangono aperte a novembre. Anche i Myvatn Nature Baths nel nord sono una buona scelta e offrono un'esperienza meno affollata. Queste piscine geotermiche regalano un caldo rifugio dal freddo di novembre.

I parchi nazionali dell'Islanda sono aperti a novembre?

I parchi nazionali islandesi, tra cui ThingvellirVatnajokull e Snaefellsjokull, sono aperti tutto l'anno. A novembre, sono meno affollati e i visitatori possono godere della spoglia bellezza invernale dei parchi, ma è essenziale controllare eventuali chiusure stagionali di strutture o aree specifiche al loro interno.

Com'è l'osservazione della fauna selvatica in Islanda a novembre?

Novembre può ancora offrire opportunità di vedere vari animali selvatici, tra cui volpi artiche, renne nell'est e vari uccelli marini. È possibile osservare le balene, soprattutto dalla penisola di Snaefellsnes o da Reykjavik, anche se la varietà di specie può essere minore rispetto ai mesi estivi.

Quali sono le zone migliori per il trekking in Islanda a novembre?

Per il trekking a novembre, è meglio restare sui sentieri a bassa quota per evitare neve e ghiaccio. Aree come la valle Reykjadalur offrono paesaggi geotermici e sono accessibili. Tuttavia, le condizioni possono essere scivolose e i sentieri possono chiudere senza preavviso, quindi è bene informarsi con le guide locali prima di partire.

È necessario noleggiare un veicolo a trazione integrale in Islanda a novembre?

Data la possibilità di strade ghiacciate e innevate, a novembre è consigliabile noleggiare un veicolo a trazione integrale. Questo tipo di veicoli fornisce una migliore trazione e stabilità, migliorando significativamente la sicurezza e il comfort durante la guida d'inverno.
Link to appstore phone
Installa la più grande app di viaggio in Islanda

Scarica il più grande mercato di viaggi in Islanda sul telefono per gestire l'intero viaggio da un unico posto

Scansiona questo codice QR con la fotocamera del telefono e premi il link che compare per avere sempre in tasca il più grande mercato di viaggi in Islanda. Inserisci il numero di telefono o l'indirizzo e-mail per ricevere un SMS o un'e-mail con il link per il download.