In Islanda ci sono centinaia di cascate. Quali sono le più spettacolari e le più conosciute? Dove le possiamo trovare?

È risaputo che, quando si parla di “acqua”, in Islanda ce n’è in abbondanza, e in tutte le forme. Sia che si tratti di piscine, sorgenti calde, geyser, laghi, ghiacciai, fiumi o cascate – l’Islanda ne è davvero piena.

Le cascate in Islanda sono innumerevoli. Ogni anno con lo scioglimento dei ghiacciai se ne formano di nuove e ogni fiume ne ha almeno una. Le potete vedere praticamente ovunque se girate l’isola, e la maggior parte sono visibili lungo la Ring road.

Ecco una lista di alcune delle principali cascate in Islanda:

La cascata più conosciuta in Islanda – Gullfoss

Gullfoss waterfall in Iceland

La cascata di Gullfos significa in islandese "Cascata d'Oro" e molti la ritengono la cascata più bella d’Islanda. È anche la più conosciuta dato che è facilmente raggiungibile da Reykjavik e ha dato il nome al Golden circle (Circolo d'Oro) - è  infatti una delle tappe del tour, oltre a Geysir e Þingvellir. È situata a Sud-Ovest e si trova solamente a 2 ore da Reykjavik in auto, percorrendo la Strada 35.

La cascata più alta d'Islanda – Glymur

glymur waterfall in iceland, photo by Jabbi from Wikimedia Commons

Con i suoi 198 metri di altezza, la cascata di Glymur è la cascata più alta d’Islanda. È situata in Hvalfjörður, poco lontano da Reykjavík. Nonostante la poca distanza, non è visibile dalla strada principale Route 1 ed è raggiungibile con una camminata di circa 2 ore. Fai anche tu un’escursione a piedi alla cascata di Glymur.

La seconda cascata più alta d'Islanda – Háifoss

Háifoss is the second highest waterfall in iceland, by Chris 73 from Wikimedia Commons

La cascata di Háifoss è la seconda cascata più alta d’Islanda, con un’altezza di 122 metri. È situata nella valle di Fossárdalur, nel Sud dell'Islanda. Dovrete fare un breve percorso a piedi per raggiungerla – ma se la strada sterrata è in buone condizione potete arrivare fino al parcheggio che si trova nelle vicinanze. È a circa 2 ore di strada da Reykjavík: percorrete la Route 1, poi svoltate a sinistra, dopo Selfoss, e prendete la strada n. 30; infine prendete la strada n. 32. Da qui potete percorrere la strada sterrata n. 332 e giungere al parcheggio vicino alla cascata. Vi consigliamo di controllare le condizioni stradali se guidate un’auto piccola, altrimenti recatevi con un'auto 4x4.

La cascata più potente d'Europa – Dettifoss

Dettifoss is the most powerful waterfall Iceland and Europe

La cascata di Dettifos è la più potente cascata d’Europa in termini di portata. È alta solamente 45 metri ma larga 100 metri, con tonnellate di acqua che si gettano ogni secondo nella gola. Qui furono girate le prime scene del film Prometheus di Ridley Scott. Dettifoss si trova nella regione nord-est dell’Islanda ed è facilmente raggiungibile con un tour giornaliero da Akureyri o da Mývatn. Ecco la selezione delle escursioni alla cascata di Dettifoss.

La cascata che puoi ammirare a 360° – Seljalandsfoss

Seljalandsfoss waterfall in Iceland

La cascata di Seljalandsfoss si trova nell'Islanda meridionale e potrete facilmente osservarla da ogni angolazione. La trovate lungo la strada principale. Un breve sentiero, accessibile anche ai meno allenati, vi permetterà di camminarci intorno. La magnifica veduta dal retro della cascata vi toglierà il fiato! Potete facilmente raggiungerla autonomamente in auto; da Reykjavík vi basterà guidare verso est, lungo la Ring road, e dopo un viaggia di paio d'ore la troverete sulla sinistra. In alternativa potete scegliere tra i tanti tour della Costa Sud disponibili.

Le cascate di lava – Hraunfossar

Hraunfossar waterfalls in Iceland

Hraunfossar sono un insieme di cascate di sorgenti che scorrono lungo il campo lavico di Hallmundarhaun, nell’Islanda occidentale; le sorgenti sgorgano nel fiume Hvítá dando origine ad un singolare spettacolo di cascate. Hraunfossar si trovano a meno di 2 ore in auto da Reykjavík; dovete percorrere la Route 1 in direzione Nord e poco prima di arrivare a Borganes prendete la strada n. 50 che trovate sulla vostra destra. Ad un certo punto la n. 50 si immette nella strada n. 518, e questa vi condurrà alle cascate. Un’altra opzione è quella di prendere un tour delle cascate durante il quale vedrete non solo Hraunfossar, ma molte altre cascate meravigliose.

La cascata che dá inizio al sentiero di Fimmvörðuháls – Skógafoss

Skógafoss waterfall in South Iceland, by Iurie

Skógafoss è un’importante cascata situata lungo l'anello stradale Ring-road e segna l’inizio del percorso trekking di Fimmvörðuháls fino a Þórsmörk. Oltre a Skógafoss, lungo un tragitto di alcuni chilometri troverete una serie di cascate di tutte le forme e dimensioni – alcune addirittura più affascinanti dell’ultima. (L’ultima volta che ho percorso il Fimmvörðuháls credo di aver contato 33 cascate nel sentiero che sale fino a Eyjafjallajökull). Potete vedere la cascata dalla strada principale ed è inclusa in tutti i tour della costa Sud.

La cascata che incorona i Fiordi Occidentali – Dynjandi

Dynjandi waterfalls in Iceland, Photo from Wikimedia Commons by Reinhard Dietrich

Personalmente, la cascata di Dynjandi è una delle mie cascate preferite in Islanda. È alta 100 metri e si espande gradualmente dalla cima alla base. La cima è larga circa 30 metri ma la base misura circa 60 metri. Fa parte di una serie di 7 cascate che si succedono formando un’unica cascata. Si trova nei fiordi occidentali, la regione più remota dell'isola. Unitevi a questo tour di Dynjandi da Ísafjörður - o noleggia un'auto e raggiungila direttamente da Reykjavík. (Il viaggio dura circa 6 ore, quindi non è fattibile in giornata!)

La cascata circondata dalle colonne basaltiche - Svartifoss

Svartifoss waterfall in Iceland, Photo from Wikimedia Commons - Andreas Tille

La cascata di Svartifoss è situata a Skaftafell, nel Parco Nazionale di Vatnajökull. Le colonne di basalto che la circondano sono alcune delle colonne più originali che potrete vedere in Islanda, con il getto della cascata nel centro.

La loro straordinaria struttura naturale per decadi ha inspirato artisti di ogni genere, per esempio nella progettazione della chiesa di Reykjavik, Hallgrímskirkja. A Skaftafell potrete scegliere tra alcuni percorsi trekking con panorami meravigliosi, che vi porteranno alla cascata. È piuttosto facile arrivare a Skaftafell, basta percorrere la costa sud lungo la Route 1. Da Reykjavík sono almeno 4 ore di viaggio (ma di sicuro vi fermerete lungo il tragitto per vedere le altre cascate, quindi prendetevi il vostro tempo e pernottate a Skaftafell, o nelle vicinanze!)

Ma queste sono solo la punta dell’iceberg, perché potrai trovare innumerevoli cascate in tutta l’Islanda. È davvero difficile scegliere la propria preferita, ma ogni islandese ne ha una; magari anche tu puoi dirci quale ti abbia emozionato di più, lasciando un commento qui sotto...

Leggi informazioni sui ghiacciai in Islanda o sui vulcani islandesi. Trova i tour del Golden circle o scopri le migliori attrazioni lungo la Route 1 in Islanda.