L'Islanda è un'isola artica poco popolata, con molti luoghi selvaggi e incontaminati perfetti per osservare l’Aurora Boreale. Nonostante l’illuminazione pubblica a Reykjavik non riesca a nasconderle, le aurore boreali sono decisamente più luminose se andate fuori città. 

Quando si possono ammirare le Aurore Boreali in Islanda?​​

Potreste pensare che noi islandesi siamo un po' privilegiati quando si tratta di assistere all’aurora boreale, dal momento che possiamo osservarne moltissime, per un periodo di quasi 8 mesi nel corso dell'anno: da settembre a metà aprile.

In realtà le aurore boreali sono attive tutto l'anno, ma possono essere avvistate solo con il buio e quando il cielo è limpido. In Islanda in estate è quasi sempre chiaro, quindi in questo periodo non è possibile vederle.

Non serve allontanarsi molto da Reykjavík per osservarle ma, se volete restare nella capitale islandese, potete vederle anche dal centro, anche se non saranno ugualmente luminose.

Date un'occhiata al previsioni delle Aurore Boreali ogni sera. Cercate le aree bianche, che indicano che il cielo è sereno. L'attività dell'aurora è elencata nella parte in alto a destra del sito.

Northern lights in Iceland

In Islanda potete osservare l’aurora boreale già a partire da agosto, a condizione che il cielo sia sufficientemente buio e il meteo sia favorevole. Le basse temperature e poca luna possono ne favoriscono l'avvistamento.

Le aurore possono essere avvistate fino ad aprile in ogni luogo del Paese, a qualsiasi ora tra il tramonto e l'alba; vedere un’aurora boreale al sorgere o al calare del sole potrebbe essere uno degli spettacoli più belli della vostra vita.

(Avete letto che cosa sono le Aurore Boreali?)

Dove osservare le Aurore Boreali in Islanda?

Quando arrivi o parti dall'Aeroporto Internazionale di Keflavik, se il cielo è buio, assicurati di guardare fuori dal finestrino, perché potresti avvistare l’aurora boreale direttamente dall'aereo!

Una volta atterrato puoi prendere la strada per Reykjavik, un tragitto di 45 minuti durante il quale attraverserete un paesaggio piano, quasi lunare; il luogo ideale per osservare le vostre prime aurore boreali!  

Dal momento che le notti sono più lunghe nel Nord del paese e nei fiordi occidentali (Westfjords), è meraviglioso andare a caccia di aurore lì! Anche osservare l’aurora seduti su un molo in un antico porto è un’esperienza da non perdere, e ce n'è uno a Borgarnes raggiungibile in auto; se fuori è freddo o piove potrete comodamente aspettare le aurore seduti in auto, con la vista sulle piccole imbarcazioni di pescatori sul porto.

Beautiful northern lights by boat

Fare trekking o campeggiare negli altipiani islandesi è un altro modo perfetto per ammirare le Aurore Boreali. L’assenza di qualsiasi illuminazione pubblica e la tranquillità del luogo rendono l'esperienza ancora più speciale.

L'area geotermica di Landmannalaugar è una destinazione popolare per l'osservazione dell’aurora boreale, ma dovete pianificare il viaggio con attenzione dal momento che l'area non è aperta tutto l'anno e per accedervi in inverno avrete bisogno di un 4x4.

Uno dei luoghi più suggestivi per osservare l'aurora è la spiaggia, ad esempio nella costa sud vicino a Vík, con le onde che si infrangono nelle rocce e che fanno da colonna sonora allo spettacolo delle luci danzanti.

Sicuramente il posto più famoso per ammirare le Aurore Boreali è la laguna degli iceberg Jökulsárlón, nella costa sud-orientale.

jökulsárlón northern lights

Dove vedere l'Aurora Boreale a Reykjavik

Se avete l'auto in soli 15 minuti potrete raggiungere la residenza presidenziale di Bessastadir, nel villaggio chiamato Álftanes. Qui potrete ammirare le aurore da una baia, mentre danzano sulla città di Reykjavik riflettendosi nel mare.  

iceland northern lights

Se invece non avete l'auto e soggiornate a Reykjavik, potete camminare fino alla scultura “Sun Voyager”, sul lungomare, a poche centinaia di metri da Harpa, il Palazzo della Musica.

Se volete allontanarvi dalle luci della città fate una passeggiata di 30 minuti fino a Seltjarnarnes, dove una penisola disabitata e buia si sporge nel mare e offre la perfetta tranquillità e calore, grazie alla sua piccola sorgente calda dove potete immergere i piedi, per scaldarvi un po’.

Anche The Pearl (Perlan) è un ottimo luogo per l'avvistamento.

Vacanze e Tour a caccia dell’Aurora Boreale

Le vacanze in Islanda per vedere le aurore boreali stanno diventando sempre più popolari. Molti tour operator offrono un'ampia selezione di tour per ammirare l'aurora.

Se la sera dell'escursione le condizioni meteo non consentono l'avvistamento dell'aurora, alcuni operatori offrono il rimborso (se il tour viene cancellato) o un secondo tentativo gratuito.

Se visitate l'Islanda per vedere l’aurora boreale vi consigliamo di fermarvi per più giorni, così le chance di avvistarle saranno maggiori. Se volete andare fuori città ma non avete un’auto disponibile, date un'occhiata a questi tour delle Aurore Boreali.

Che la caccia alle Aurore Boreali abbia inizio!