Golden Circle

Quali sono le attività e le gite naturalistiche più popolari e col miglior rapporto qualità/prezzo da fare in Islanda? Qui troverai i migliori tour a cui partecipare durante il tuo soggiorno nel Paese.

La domanda più frequente che riceviamo a Guide to Iceland è: cosa dovrei fare quando verrò in Islanda? Per aiutarti con la risposta, abbiamo preparato una lista dei nostri tour più popolari che ti porteranno in posti stupendi con un ottimo rapporto qualità/prezzo.



Ogni persona che viene in Islanda ovviamente vuole vedere e fare cose diverse. Alcuni tour hanno limiti di età, quindi potrebbero non essere adatti alle famiglie con bambini piccoli; per i tour più avventurosi bisogna essere abbastanza in forma, mentre altri sono incentrati sul relax.

Iceland's highlands are only accessible from late June until September

Quando prenoti il tuo viaggio, controlla se i tour che ti interessano sono disponibili tutto l’anno, o solo in un periodo specifico. I tour per vedere le aurore boreali e le grotte di ghiaccio, per esempio, si svolgono solo d’inverno. Mentre i tour all'interno del vulcano e quelli di rafting sul fiume sono disponibili solo d’estate.

Invece, le camminate sui ghiacciai e l’osservazione delle balene, le attività più popolari in Islanda, si possono fare tutto l’anno.

Abbiamo tenuto in considerazione questo aspetto includendo in questa lista varie opzioni fra cui scegliere.

Inoltre, pensiamo che il modo migliore per esplorare l’Islanda e goderti al massimo la tua vacanza in questo Paese sia visitarla per conto tuo prendendoti tutto il tempo che ti serve. Abbiamo un’ampia gamma di tour self drive disponibili, che comprendono un itinerario suggerito e tutte le sistemazioni prenotate in anticipo. Puoi anche personalizzarne uno!



Se preferisci esplorare il Paese per conto tuo senza un itinerario prestabilito, puoi facilmente noleggiare un’auto e metterti in viaggio. Se invece ti interessa un giro turistico guidato o un tour durante cui svolgere un’attività specifica per cui serve una guida, allora puoi confrontare i tour sul più grande portale di viaggi in Islanda qui.

Di seguito troverai una lista dei migliori tour in Islanda.

10. Il Circolo d’Oro        

Il Circolo d'Oro è una delle cose imperdibili da fare in Islanda. È accessibile tutto l’anno ed è il tour più popolare fra i viaggiatori. Lungo il Circolo d’Oro, potrai ammirare la cascata mozzafiato Gullfoss, la regione delle sorgenti calde del Geysir (dove potrai vedere il geyser Strokkur che erutta a intervalli regolari di pochi minuti) e poi andare al parco nazionale Thingvellir, un sito patrimonio mondiale dell’UNESCO.

Basta mezza giornata per visitare tutte e tre le località, quindi l’ideale è abbinare il Circolo d’Oro a un’altra gita di mezza giornata. Non c’è da stupirsi se gran parte dei nostri tour più popolari sono combinazioni di gite del Circolo d'Oro!

Thingvellir National Park during autumn in Iceland

Le opzioni sono praticamente infinite. Se vuoi un po’ di azione, puoi optare per un tour che comprende Circolo d'Oro e motoslitta, oppure abbinarlo a una passeggiata a cavallo o allo snorkeling. Se preferisci qualcosa di più tranquillo, il giorno in cui visiti il Circolo d’Oro puoi andare anche a esplorare le grotte, oppure a fare il bagno nella Laguna Blu.

Il tour in motoslitta è una scelta fantastica se vuoi dare una scarica di adrenalina al tuo viaggio. Viaggerai a bordo di una super jeep, un’esperienza che nessun patito delle auto dovrebbe lasciarsi scappare. Il ghiacciaio Langjökull, il secondo più grande dell’Islanda, si trova non molto lontano dalla cascata Gullfoss. Per raggiungerlo, dovrai salire su un’auto a 4 ruote motrici che renderà il tutto ancora più avventuroso. Sulle vaste distese bianche del ghiacciaio, nei giorni tersi potrai ammirare viste spettacolari e sentire una scarica di adrenalina mentre guidi la tua motoslitta nell'aria frizzante. 



Whale watching

Se non ti interessa l’adrenalina ma sei un amante degli animali, magari questo tour giornaliero del Circolo d'Oro con osservazione delle balene è più adatto a te. Si parte la mattina dal porto di Reykjavík con un tour di 3 ore per osservare le balene, prima di percorrere il Circolo d’Oro nel pomeriggio.

Ci sono svariate opzioni per visitare il Circolo d'Oro: puoi decidere se partecipare a un tour oppure guidare per conto tuo. Ecco tutti i tour del Circolo d'Oro e qui invece puoi noleggiare un’auto.



9. Vedere il lago Mývatn e il nord         

Perché non allontanarsi un po’ da Reykjavík, dirigendosi a nord verso Akureyri? Akureyri è la capitale del nord e la seconda città più grande dell’Islanda dopo l’area metropolitana di Reykjavík.

Akureyri è situata in uno splendido fiordo, circondato da montagne, e offre una ricca cultura artistica, un’eccezionale scelta di ristoranti, un’interessante architettura e probabilmente la miglior stazione sciistica dell’Islanda, Hlídarfjall.

Non lontano da Akureyri si trova il meraviglioso lago Mývatn. Ci sono tantissime attrazioni nella zona: una flora e una fauna ricchissime, cascate, vulcani, crateri e aree di attività geotermica.

Lake Mývatn surroundings

Il Námaskard è il luogo da visitare se cerchi gorgoglianti sorgenti calde, terreni variopinti e quell’odore sulfureo che o si ama o si odia. L’intensa attività geotermica della zona genera numerose sorgenti d'acqua calda, non solo sul Námaskard, ma anche nella stupenda grotta di Grjótagjá. Sono presenti anche nei Mývatn Nature Baths, il luogo ideale per godersi un bagno rilassante.

Gli amanti del trekking possono visitare i vulcani Hverfell (o Hverfjall) e Krafla, proprio vicino al lago Mývatn. Puoi visitare anche i suggestivi crateri Skútustadagígar. Un’altra attrazione da non perdere nell’Islanda settentrionale è l’incredibile campo di lava Dimmuborgir, chiamato anche la Fortezza Oscura. Comprende vari sentieri da trekking, da quelli percorribili in 15 minuti fino a quelli che richiedono un paio d’ore, se vuoi davvero perderti in mezzo a rocce laviche a forma di troll.

Goðafoss waterfall between Akureyri and Lake Mývatn

Fra Akureyri e il lago Mývatn c’è la famosa cascata Godafoss; mentre un po’ più a est del lago Mývatn si trova l’imponente cascata Dettifoss.

L’incantevole cittadina di Húsavík, situata fra Akureyri e il lago Mývatn, è il posto ideale per un tour di osservazione delle balene. Andando ancora più a est puoi esplorare la maestosa regione delle Hljódaklettar o il lussureggiante canyon Ásbyrgi.

Dettifoss waterfall is close to Lake Mývatn

Puoi partecipare a questo tour delle sorgenti calde vicino al lago Mývatn con partenza da Akureyri per trascorrere una fantastica giornata all’aperto. Cascate, crateri, formazioni laviche, sorgenti calde e i Mývatn Nature Baths sono solo la punta dell’iceberg di questa incantevole regione intorno al più bel lago d’Islanda (disponibile tutto l’anno).

Se sei a Reykjavík e vuoi fare un’escursione giornaliera, puoi partecipare a questo giro turistico del lago Mývatn e delle sorgenti calde con volo, anch’esso disponibile tutto l’anno.



8. Entrare in un vulcano         

Inside volcano

L’Islanda è nota per essere la terra del fuoco e del ghiaccio, o dei vulcani e dei ghiacciai. La maggior parte delle persone che vengono in Islanda vogliono vedere un vulcano e ce ne sono tanti fra cui scegliere (anche se nessuno è in continua eruzione).

Quando un vulcano erutta, in alcuni casi è possibile andare a vedere l’eruzione, dipende dal tipo. L’ultimo vulcano a eruttare in Islanda è stato il Bárdarbunga, fra il settembre 2014 e il febbraio 2015. 

Questo tour del vulcano Thrihnukagigur, invece, ti offre la possibilità di andarci DENTRO! Niente paura: il vulcano in questione, il Thríhnúkagígur, è dormiente da 4000 anni e non mostra alcun segno di attività. Quindi è possibile scendere in sicurezza fino in fondo alla camera magmatica. Ti accoglierà una grotta variopinta, grande abbastanza da contenere la Statua della Libertà, ma non ci vedrai scorrere della lava!

Questo è l’unico luogo al mondo in cui è possibile entrare nella camera magmatica di un vulcano e questo tour è disponibile solo d’estate e con posti limitati, quindi assicurati di prenotarlo in anticipo. 

Se ti interessano i vulcani, ci sono tantissimi altri tour dei vulcani fra cui scegliere, visto che l’Islanda ne ha circa 130, fra attivi e non attivi.

Scopri di più sui vulcani in Islanda qui.

7. Fare snorkeling in mezzo ai continenti         

Thingvellir

Puoi fare snorkeling nella faglia di Silfra, uno dei migliori siti al mondo per le immersioni. L’acqua è così cristallina che la visibilità può superare i 100 metri: un’esperienza incredibile, assolutamente da non perdere! Ma solo se riesci a reggere il freddo, perché l’acqua è DAVVERO freddissima (comunque ti sarà fornita una muta stagna)!

Ci sono parecchi tour per lo snorkeling; ti consigliamo in particolare questo tour di snorkeling a Silfra che ha un costo contenuto ed è disponibile tutto l’anno.

Snorkelling in Silfra on the Golden CircleFoto del tour giornaliero di snorkeling a Silfra

Puoi unire lo snorkeling al Circolo d'Oro: per rendere più entusiasmante il tuo viaggio, dai un’occhiata a questo tour di snorkeling e del Circolo d'Oro, disponibile anch’esso tutto l’anno.

Se hai un brevetto subacqueo, puoi optare per un tour giornaliero di immersioni a Silfra. In Islanda ci sono anche altri siti per fare snorkeling e immersioni, se vuoi esplorare ancora di più il paesaggio sottomarino del Paese.



6. Valle Thórsmörk o Landmannalaugar         

Thor's Valley, or Þórsmörk, in south Iceland's highlands is a must visit in summer

Gli altopiani dell'interno dell’Islanda sono accessibili solo nel periodo estivo, dalla fine di giugno o dai primi di luglio fino a settembre. Le due destinazioni più popolari negli altopiani islandesi sono le diversissime Thórsmörk e Landmannalaugar. Non siamo riusciti a decidere quale delle due consigliarti e quindi le abbiamo incluse entrambe.

Thórsmörk significa “Valle di Thor”, un nome maestoso per una località altrettanto maestosa. Per raggiungere la Thórsmörk, dovrai attraversare alcuni fiumi, percorrere strade sassose e sentieri di montagna; il panorama diventerà sempre più bello a ogni curva. Ricoperta di alberi di betulla e formazioni rocciose, questa valle è allo stesso tempo rigogliosa e inospitale, assolutamente imperdibile per tutti gli amanti della natura.

Landmannalaugar in Iceland's highlands are a must visit in summer!

La Landmannalaugar è situata a 55 km a nord della Thórsmörk ed è ugualmente stupenda, anche se in un modo del tutto diverso! La Landmannalaugar è piena di colorate montagne sabbiose e rocciose, con poca vegetazione. A causa della forte attività geotermica il terreno nella Landmannalaugar si colora di mille sfumature: verde, blu, rosso, rosa e viola! Ci sono anche un campo di lava e numerosi laghi.

Se intendi visitare sia la Thórsmörk che la Landmannalaugar, nonché alcune delle altre principali attrazioni dell’Islanda come il Circolo d’Oro, la costa meridionale e Reykjavík, allora l’opzione ideale è questo tour self drive di 6 giorni in campeggio negli altopiani dell'interno.

Thorsmork valley

Fra la Thórsmörk e la Landmannalaugar c’è il percorso da trekking più popolare d’Islanda, il Laugavegurinn, dal nome della principale via dello shopping di Reykjavík. Però non è affollato quanto la strada cittadina e ha una bellezza molto più spettacolare!

Se sei un escursionista provetto in buona forma e hai a disposizione 4-6 giorni, ti consigliamo il tour di trekking che comprende il Laugavegur e il Fimmvörduháls. Attraverserai ghiacciai e fiumi, valli e vulcani.

The campsite at Emstrur on the Laugavegur hiking trail in IcelandFoto: Philip Gunkel

Per la sistemazione puoi optare per rifugi lungo la strada, oppure usare la tenda per risparmiare. Puoi scegliere se prenotare un passaporto da escursionista per gli altopiani e organizzare tutto da solo (in tal caso dovrai portare con te i vestiti, il cibo, la tenda e gli utensili da cucina), oppure puoi optare per un tour guidato che comprende il trasporto di generi alimentari e attrezzatura.

Ci sono numerosi tour escursionistici del Laugavegur; in particolare, questo tour in campeggio di 4 giorni dalla Landmannalaugar alla Thórsmörk è fantastico. Tutti i tour di trekking nella zona sono disponibili solo nel periodo estivo.

Hiking in Landmannalaugar is only possible during summertime

Se, invece, vuoi solo fare una gita giornaliera per visitare la zona, allora questo tour della costa meridionale e della valle Thórsmörk ti consente di fare trekking nella Thórsmörk (solo d’estate), mentre questo tour del vulcano Hekla e della Landmannalaugar ti dà abbastanza tempo per fare una breve escursione e rilassarti nella sorgente calda naturale (solo nel periodo estivo).

Relaxing in Landmannalaugar's natural hot pool during wintertimeFoto del tour invernale in super jeep in cerca dell’aurora boreale nella Landmannalaugar

L’unico modo per visitare la Landmannalaugar in inverno è partecipare a questo tour invernale in super jeep in cerca dell’aurora boreale nella Landmannalaugar della durata di 3 giorni. L’accesso a questa zona dipende dal tempo e dalle condizioni della strada, quindi è limitato esclusivamente ai tour con guida. Questo tour è compreso anche nell'itinerario Avventura suprema di 10 giorni: gli altopiani in inverno e la grotta di ghiaccio, se hai a disposizione più tempo per il tuo soggiorno. 



5. Fare escursioni sui ghiacciai          

Glacier hiking

Visto che sei nella terra del fuoco e del ghiaccio, non vorrai certo perderti i ghiacciai!

Se non hai molto tempo a disposizione ma vuoi comunque goderti il più possibile i ghiacciai, dovresti prenotate questo tour giornaliero con escursione sul ghiacciaio e in barca per camminare sul ghiacciaio più grande dell’Islanda, il Vatnajökull. La sensazione di spostarsi sopra un enorme blocco di ghiaccio è incredibile: Madre Natura saprà lasciarti a bocca aperta. In questo tour è compresa anche una gita in barca sulla laguna glaciale Jökulsárlón. Questo tour è disponibile solo nel periodo estivo.

Iceland's glaciers are truly impressive!

Un altro fantastico tour è questa escursione sul ghiacciaio Sólheimajökull, che si trova nel sud dell’Islanda. Puoi scegliere se incontrarti con le guide sul posto o essere prelevato da Reykjavík. Questo tour è disponibile solo nel periodo estivo.

In questo tour con escursione e arrampicata sul ghiacciaio, non solo potrai passeggiare sul ghiacciaio Sólheimajökull, ma potrai anche cimentarti con l’arrampicata su ghiaccio. Questo tour è disponibile tutto l’anno.

Questa escursione sul ghiacciaio e lungo la costa meridionale non solo ti porterà sul ghiacciaio Sólheimajökull per un’esperienza indimenticabile, ma ti permetterà di ammirare anche alcune delle più suggestive cascate e spiagge di sabbia nera dell’Islanda. In una giornata limpida, il tuo sguardo potrà spaziare fino alle isole Vestmann. Questo tour è semplice e piacevole e ti darà tempo in abbondanza per goderti il panorama (disponibile fra maggio e dicembre).



4. Visitare la penisola di Snæfellsnes         

Snæfellsjökull glacier on a summer's day in Iceland

La penisola di Snæfellsnes ti lascerà a bocca aperta per la sua bellezza: splendide cascate, varie specie di volatili, numerosi campi di lava, tante spiagge di ciottoli neri e imponenti montagne. A coronare il tutto, sull’estremità della penisola si trova il ghiacciaio Snæfellsjökull.

Il ghiacciaio Snæfellsjökull è anche un vulcano che ha creato il campo di lava circostante. Il suo cratere era il punto di ingresso verso il nucleo della Terra nel celebre romanzo di Jules Verne Viaggio al centro della Terra.

Kirkjufell mountain and Kirkjufellsfoss on Snæfellsnes peninsula

Oltre al ghiacciaio/vulcano, ci sono numerose altre attrazioni sulla penisola per cui vale la pena visitarla. Per esempio, c’è la suggestiva montagna Kirkjufell, con la vicina cascata: un luogo popolare fra i fotografi di paesaggi.

Arnarstapi at Snæfellsnes peninsula

Da non perdere la breve passeggiata fra i paesini di Hellnar e Arnarstapi, con suggestive viste sulla costa da un lato e sul ghiacciaio dall’altro. Djúpalónssandur è una spiaggia di sabbia e ciottoli neri di bellezza quasi pari a quella di Reynisfjara nell’Islanda meridionale. La chiesa nera di Búdir è incorniciata da spiagge bianche e dal ghiacciaio in lontananza. 

Questo fantastico tour in bus della penisola di Snæfellsnes ti consentirà di ammirare a un prezzo ragionevole tutti i principali luoghi di interesse e, tempo permettendo, anche qualcuna delle attrazioni nascoste. Qui puoi trovare vari tour della penisola di Snæfellsnes, che è accessibile tutto l’anno.

Black church at Búðir on Snæfellsnes peninsula in Iceland's wintertime

L’incantevole paesino di Stykkishólmur è il comune più grande della penisola e offre numerose gite in barca attorno alle molte isole del fiordo Breidafjördur. Stykkishólmur è anche un comodo punto d’accesso per i Fiordi Occidentali visto che il traghetto Baldur attraversa il fiordo regolarmente, con una sosta opzionale nella tranquilla isola di Flatey.

Per prenderti tutto il tempo che ti serve, puoi noleggiare un’auto e trascorrere 2-3 giorni a esplorare la penisola, o anche di più, se intendi visitare i Fiordi Occidentali.



3. Le aurore boreali          

Northern Lights

Nel periodo invernale ci sono decine di tour per vedere le aurore boreali fra cui scegliere. C’è un servizio di previsioni online in cui è possibile controllare quanto dovrebbero essere attive le aurore boreali e quanta copertura nuvolosa è prevista.

Per vedere l'aurora boreale il cielo deve essere scuro e limpido. Puoi scegliere fra svariati tipi di tour e vacanze per vedere le aurore boreali: da quelli che durano poche ore a quelli di parecchi giorni come questo tour self drive di 7 giorni.

Puoi anche optare per una crociera delle aurore boreali o salire su una montagna vicino Reykjavík e passarci la notte in campeggio con questo tour in campeggio sulla montagna per vedere l’aurora boreale!

Northern Lights over Vestrahorn in east Iceland

Se vuoi condire il tutto con maggiore attività e del cibo delizioso, questo tour che riunisce aurore boreali, aragoste ed esplorazione delle grotte è l’ideale per l’inverno. Si parte esplorando le eccezionali formazioni sotterranee della grotta Leidarendi, per proseguire con uno squisito banchetto a base di aragosta in un ristorante locale (incluso nel prezzo). Dopo questa deliziosa cena, partirai in un comodo fuoristrada alla ricerca delle aurore boreali; cerca solo di scegliere una serata limpida! 

Se non riesci a vedere l’aurora boreale nei tour dedicati, nella maggior parte dei casi è prevista la possibilità di ripeterlo un’altra sera (questo non si applica ai tour che comprendono anche altre attività, come la cena).

Qui puoi scoprire la varietà di tour per vedere le aurore boreali disponibili.

2. La costa meridionale e la laguna glaciale Jökulsárlón         

Questo tour giornaliero alla laguna glaciale Jökulsárlón col miglior rapporto qualità/prezzo dura 14 ore e ti porterà lungo tutta la costa meridionale dell’Islanda. Attraverserai pittoreschi villaggi di pescatori per arrivare infine alla laguna glaciale Jökulsárlón con la sua bellezza mozzafiato.

Lungo la strada incontrerai il più grande ghiacciaio dell’Islanda, Vatnajökull, nonché le splendide cascate Seljalandsfoss e Skógafoss; potrai anche fermarti per camminare intorno alla Seljalandsfoss e risalire fino alla cima della Skógafoss.

Una volta raggiunta la laguna glaciale, potrai fare una gita in barca in mezzo ai pezzi di ghiaccio nelle sue acque. Questo tour è disponibile da aprile a ottobre, ma ci sono tanti altri tour della costa meridionale che si svolgono anche nel periodo invernale.

Per arrivarci in inverno, puoi partecipare a questo tour di 2 giorni alla Jökulsárlón o a questo tour di 3 giorni alla laguna glaciale con esplorazione della grotta di ghiaccio ed escursione sul ghiacciaio. Andando nel periodo invernale alla Jökulsárlón avrai l’occasione di visitare una grotta di ghiaccio, di cui parleremo più nel dettaglio nel resto dell’articolo.

Jökulsárlón glacier lagoon

Proprio vicino alla laguna si trova una spiaggia di sabbia nera ricoperta di pezzi di ghiaccio, chiamata Spiaggia dei Diamanti perché il ghiaccio scintilla come una pietra preziosa alla luce del sole.

Il sud dell’Islanda ha una bellezza spettacolare e puoi visitarlo facilmente in auto da solo, a meno che non preferisci che sia qualcun altro a guidare per permetterti di ammirare gli splendidi paesaggi circostanti invece di seguire la strada.

Al momento è disponibile una varietà di tour della costa meridionale; qui invece puoi trovare i tour per la Jökulsárlón.

1. Visitare una grotta di ghiaccio naturale         

Le grotte di ghiaccio sono accessibili solo nel periodo invernale perché d’estate spariscono. Quando il tempo diventa più mite, crollano o si sciolgono: sono infatti strutture temporanee che si formano ogni anno.

Ciascuna grotta è unica per dimensioni e forma, ma tutte hanno il magnifico colore blu che puoi vedere nel video qui sopra e nelle foto qui sotto. Bisogna entrare in queste grotte con una guida che conosca bene la zona e che sappia dove è sicuro andare.

Inside an ice cave

Le grotte di ghiaccio si formano nel ghiacciaio Vatnajökull, il più grande d’Europa. Il Vatnajökull si trova nella regione sud-orientale dell’Islanda, a circa 6 ore in auto da Reykjavík. Per comodità, i tour partono dalla Jökulsárlón, così puoi trascorrere una parte della giornata a esplorare questa splendida laguna glaciale e la vicina Spiaggia dei Diamanti.

Se preferisci l’opzione self drive, puoi incontrare la guida al Vatnajökull e partecipare a questo tour della grotta di ghiaccio, o prenotare questo tour self drive invernale di 3 giorni.

Se invece non vuoi guidare, puoi partecipare a questo tour di 2 giorni alle grotte di ghiaccio o a questo tour di 3 giorni che comprende il Circolo d'Oro, l’escursione sul ghiacciaio, la grotta di ghiaccio e l’aurora boreale.

Viaggiare nel periodo invernale in Islanda può essere davvero spettacolare!

Per sfruttare al massimo la tua vacanza d’inverno, ti consigliamo questo pacchetto invernale di 5 giorni, che comprende le grotte di ghiaccio, la caccia alle aurore boreali, il Circolo d’Oro, la Laguna Blu e la costa meridionale dell’Islanda.


Sei mai stato in Islanda? Quale tour ti è piaciuto di più?